UNO SLAVO E UN SENEGALESE IN ARRIVO IN CASA VIS

I Reggini commentano la vittoria contro la Sb Viola ed annunciano due probabili colpi giovanili 

La nota

La Vis vince il derby con la Scuola Basket Viola

Finalmente la Vis, il 2020 regala il primo successo ai ragazzi di coach D’arrigo. Il team del vicepresidente Barilà , oltre allo squalificato Lobasso , perde per infortunio all’ultimo momento il veterano Warwick , di conseguenza scende in campo l’under 18 d’eccellenza . Anche la scuola basket schiera una formazione giovanile.
Vis che parte forte e conduce il match per tutti i 40 minuti arrivando anche al più 25, la squadra di coach Motta non molla e nell’ultimo quarto si riavvicina agli amaranto, ma è solo un’illusione, Mihajlovic e soci portano a casa i primi due punti stagionali. Vittoria di gruppo, ottime indicazioni per coach D’arrigo soprattutto in ottica under 18 d’eccellenza .
Incredibile nota positiva per l’arbitraggio, i due fischietti hanno condotto il match in modo quasi perfetto, dimostrazione che arbitrare non e’ poi cosi’ difficile , basta fischiare cio’ che si vede e soprattutto lasciare che i protagonisti siano i giocatori. Intanto la dirigenza continua a vigilare sul mercato under , probabili arrivi in casa Vis di altri due giovani di grande prospettiva , uno slavo del 2002 ed un senegalese del 2004.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons