La Gioiese non si ferma più

 

 

 

Riprende a pieno regime la corsa della seconda forza del torneo.Il Villa San Giovanni di coach Eugenio Dattola, dimenticato il big match perso di un soffio contro la capolista Gioiese, vince una gara molto difficile nel fortino dell’Olympic.

Troppo pesante l’assenza di Massimo Lazzara,in panchina solo per onor di firma per i rosso-blu.Mario Sant’Ambrogio e Gaetano Arena le proveranno tutte per far decollare inaspettatamente le quotazioni dei locali.L’efficacia di un tonico Pellicanò farà sicuramente la differenza.Trentello per lui accanto alle doppie del rientrante De Stefano,Canale e Postorino.L’Olympic scenderà nuovamente in campo mercoledì sera per il recupero di campionato contro i “cugini” del Nuovo Basket Soccorso, sempre allo Scatolone.

 

Alle spalle del Villa, vittoria straripante per la Jbl.Risultato mai messo in discussione e successo super per la formazione allenata da coach Astorino che, in attesa di recuperare la sfida di Reggio, contro la Botteghelle, consolida il suo terzo posto preparando l’assalto al secondo tassello del ranking.Notizia delle 00.30 arriva dal coach della Cras Catanzaro.Orlando Pullano ha rassegnato le dimissioni dall’incarico di coach della prima squadra, confermando la voglia di continuare a sposare il progetto sull’Under 19.Alla società la decisione sul futuro della formazione catanzarese.

Non basta una prova grintosa ed intensa del Nuovo Basket Soccorso per battere la voglia di vincere del Lamezia che, dopo una lunga ed intesa rincorsa approda finalmente nella Zona PlayOff. Pronostici della vigilia rispettati e conseguente vittoria esterna di Fragiacomo e soci.

I bianco-rossi espugnano lo Scatolone.Il finale sarà molto equilibrato ed acceso.Tante le proteste per un arbitraggio molto discusso. Con venticinque punti a testa, Lazzarotti e Fabio Schiavone saranno i giocatori più prolifici.Nel finale convulso, anche una invasione di campo di un individuo isolato.Rinviata la sfida di oggi tra Castrovillari eBotteghelle.

Vince in scioltezza, dilagando come da pronostico la Cestistica Gioiese che fa suo il derby contro Polistena e  continua  la sua corsa invincibile in vetta al ranking.Quattordicesimo successo in sequenza per la Cestistica. Coach Ugo Latella risparmia Pate.La guardia silana è rimasta a riposo per smaltire un piccolo infortunio.Per il resto, monologo assoluto dei locali contro un Aspi che dovrà lavorare molto per ritornare alla vittoria contro squadre di uguale portata.Solito bottino massiccio per il miglior marcatore del torneo, l’inglese Warwick.Bellissimo il momento finale con le due squadre che hanno posato per l’iniziativa “Forza Giannino” per rincuorare l’ex Gioiese,Gianni Vecchiet protagonista di un terribile incidente.

Vola in classifica il giovane quintetto della Virtus Catanzaro.

La Virtus di coach Chiarella,sempre più lanciata in zona playoff  si è imposta per 79-66 conquistando la 4° vittoria consecutiva  grazie ad una grande prova corale e ad un Celia in gran spolvero, determinante all’inizio del 3° quarto quando, spezzando l’equilibrio delle prime 2 frazioni di gioco,  ha consentito ai suoi di scavare un solco decisivo per il risultato finale della partita. Positivo l’avvio dei violini che però nel corso della partita hanno subito la maggiore fisicità dei padroni di casa con Carella, Porto e Cossari in particolare sotto canestro. Carpanzano si conferma giocatore importante per la categoria, in casa Viola buona la prestazione di Lupusor , Latella e del concreto La Russa, da rivedere invece quella di tutti gli altri neroarancio.

 

 

Nuovo Basket Soccorso-Virtus Lamezia 70-78

(19-22,17-13,10-18,24-25)

Nuovo Basket Soccorso:A.Schiavone,Rappoccio 17,Chiappalone 10,Settimio 2,Cuzzola 5,Pellicone 1,Crea,F.Schiavone 25.All Vincenzo Tripodi e Antonio Casciano

Virtus Lamezia:Viterbo 17,Lazzarotti 25,Ardito 2,Grande 9,Fragiacomo 12,Falvo 4,Piccione,Venuti,Petrussino ne,Scalese.All Ferdinando Fusto

Arbitri Vivacqua di Cosenza e Loccisano di Locri

 

Olympic Club- Villa San Giovanni 66-78

(18-22,35-44,54-58)

Olympic:Sant’Ambrogio 20,Ferrara,Hlusko,Catalano,Panuccio 2,Quattrone 12,Lazzara ne,Arillotta 4,Arena 15,Santucci 11.All Sergio Sant’Ambrogio

Villa San Giovanni:Pitasi 5,Pellicanò 30,Costabile,De Stefano 13,Canale 11,Postorino 10,Cotroneo 3,Tripodi 4,Delfino 3.All Eugenio Dattola

Arbitri Simone di Lazzaro e Zappia di Reggio Calabria

CRAS CATANZARO      50

JUNIOR BASKET LIDO 88

Parziali: 11-27; 15-19; 13-25; 11-17.

Note: Arbitri Riitano e Prisco. Augello(CRAS) uscito per 5 falli.

CRAS: Signoretti, Gimigliano ne, Cresta, Fortugno 6, Raiola 12, Giampà 7, Augello 12, Spagnolo 6, Di Pietro 7.

JBL: Pirillo 11, Marino 8, Basile 16, Tassoni 12, Vilardi 10, Gallella 4, Gigliotti 2, Quaresima 1, Partenope 6, Fall 18.

 

Cest.Gioiese-Aspi Polistena 84-42

Parziali 21-7,43-19,58-28

Arbitri Viglianisi di Villa s.Giovanni e Castorina di Rc

Gioiese Mermolia 16, Genovese 9, Palumbo 11, Warwick 26, Krajewsky 6,Pate ne,Tarsia 2,Rosace 2, Calle 9,Bovalino 3.Coach  Ugo Latella

Polistena: Angelone 7, Cardone 8,Brosio 6,Iodice 11,Curia 3,Macrì 2,Nasso,Condoluti,Pratticò 2. Coach Brosio

 

 

Virtus Catanzaro – SB Viola Reggio 79-66

(17-17, 38-33, 58-48)

Virtus Catanzaro: Porto 7, Palazzo 3, Carella 7, Munizzi, Scuderi, Carpanzano 20, Silipo 14, Cossari 3, Celia G. 24, Rotundo 1. All. Chiarella

Viola Reggio: Barrile 3, Scordino 2, Vazzana 4, Jaconis 3, La Russa 11, Pandolfi, Viglianisi 2, Lupsor 20, Smorto 5, Latella 16. All. Iracà

Arbitri: Riitano e Prisco

 

Classifica

Gioiese 28

Villa 24

Jbl 22*

Virtus Catanzaro 18

Botteghelle 16**

Lamezia 16

Olympic 12*

Aspi Polistena 10

Scuola di Basket Viola 8

NbSoccorso 6*

Cras Catanzaro 2

Castrovillari 0*

*Gare da giocare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons