VIOLA, FORZA E FIDUCIA PER ILARIO SIMONETTI

Sostenuto da un intero pullman arrivato da casa Eutimo Locri, il ragazzo di Stilo ha giocato una gran bella partita:””Ha ragione il coach Cigarini sull’intensità, non sono stati punti morti ma punti in cui la palla doveva viaggiare molto più velocemente, e la nostra squadra è basata molto su quello: dobbiamo correre, passarci molto la palla, cosa che oggi in alcuni break si è vista molto di meno”

 

Show Buttons
Hide Buttons