VIS:INIZIATA LA PROGRAMMAZIONE PER IL FUTURO

Nota del club tra rimpatri, programmazione ed uno sguardo a quello che verrà

Campionato concluso, Vis tra rimpatri e programmazione

Questa mattina, grazie ad un volo organizzato dall’ambasciata serba,Milos Mihajlovic, l’ultimo giovane atleta della foresteria Vis ha lasciato Reggio Calabria .
Il comunicato di ieri della Federazione Italiana Pallacanestro, a primo impatto ha lasciato un vuoto amplificato dalla solitudine sociale che ci costringe a stare in casa a causa di questo terribile virus, ma solo a primo impatto, tutti abbiamo paura, ma le sfide vanno affrontate con coraggio. Nel nostro piccolo, oggi la Vis inizia la sua programmazione , UNITI , questo sarà il dictat per la stagione 2020/2021.
Già oggi inizieremo a confrontarci con altre realtà, reggine, per provare, anche quest’anno, a dar vita ad un idea comune di pallacanestro sostenibile ed a lungo termine seguendo la linea young che la Vis ha già iniziato da qualche anno. Si parla tanto di anno zero, la speranza e’ che la Fip in tempi brevi, disponga delle misure, soprattutto economiche , che possano ” riempire ” i vari campionati nella prossima stagione.
Dimezzamento dei parametri e fideiussioni, magari anche qualche incentivo per chi volesse intraprendere campionati nazionali, questa potrebbe essere una ricetta giusta per far ripartire il nostro amato sport .
#newseason2020_21 #unitiperilbasket

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons