WARRIORS, 1-0 ANCHE SENZA CURRY

I campioni del mondo battono Portland. Vanno avanti Miami e Toronto.

I Warriors, ancora senza la stella Curry, spinti da un incredibile Thompson (37 punti) e dalla ‘tripla doppia’ di Green, superano 118-106 Portland in gara 1 a Ovest omologandosi al risultato degli Spurs contro i Thunder.

 

I campioni del mondo stanno ancora giocando senza il giocatore del momento, Steph Curry che annuncia “Voglio tornare in campo prima possibile”.

 

Nella Conference dell’Est, la ‘bella’ promuove al testa a testa di secondo turno la compagine dei Miami Heat che travolge Charlotte per 106-73.

Il “patron” della franchigia Michael Jordan(incredibile il siparietto con Scottie Pippen) dovrà aspettare ancora per volare nelle zone altissime del PlayOff.

Vanno avanti anche i Toronto Raptors, che piegano 89-84 Indiana.

I canadesi affronteranno Miami in semifinale di Conference.

Show Buttons
Hide Buttons