7 G:Gioiese senza confini,Jolly e Villa inseguono,riscossa Olympic e Ccb

La Cestistica vince in scioltezza contro un Cap orfano dell’attaccante più prolifico:Davide Arillotta.
L’allungo più efficace arriva nel secondo quarto con i locali che vincono ancora nel Palazzetto di Polistena, aspettando un pronto ritorno al PalaMangione.84 a 68 il finale con capitan Mermolia top scorer.
Insegue con grinta la Nuova Jolly.
La partenza dei giovani reggini contro la Jbl è da dimenticare.Gli squali vincono con maestria il primo quarto(7 a 18) prima di farsi inghiottire dal ciclone dei velocissimi 93 e 94.Gara chiusa fin dal secondo quarto grazie ad un collettivo sempre più convincente.La palma di Mvp questa volta andrà al bravissimo Carmelo Vazzana, 24 punti per lui.
Sale in classifica verso un piazzamento d’alto livello un Villa San Giovanni dai mille sorrisi: il quintetto villese non sembra aver accusato la partenza di coach Marte,l’infortunio a Vinci e la squalifica del duo Pellicanò-Surace.Il tandem di “folletti” nero-verdi ritornerà nel prossimo turno.
Nel frattempo, Marte e Geri in compagnia dei concreti De Stefano,Miloro,Postorino e Sergi e dell’under Cotroneo continua a vincere, questa volta contro una Pirrera Viaggi che “crolla” nuovamente nel quarto periodo.
Il match, appassionante per tre periodi ha visto decollare le quotazioni dei locali(ormai stabili al Palazzetto di Archi) nell’ultimo periodo con un parziale finale, senza dubbio esagerato per gli ospiti che hanno mostrato ottime cose che fanno ben sperare per il proseguio del torneo.
Venti punti di scarto tra le due squadre a fine gara.
Concentrata, mai doma e vincente:Si riscatta l’Olympic sul difficile terreno del PalaKrò conquistando una vittoria “scaccia-crisi”.
Il primo quarto mostrerà tutta la determinazione reggina:Lazzara sembra un funambolo, le triple di Muratore e Catalano gli fanno eco e la New Team va k.o.(23 a 11).I locali cercheranno in tutti i modi di ricucire lo strappo non riuscendoci ed i ragazzi di Carlo Sant’Ambrogio tornano a casa con due punti d’oro.(57 a 66 il finale).
Colpo di scena al Greco di Catanzaro.La Centro Basket di Coach Chiarella esce dal periodo buio firmando una vittoria super.Punteggio basso, gara molto maschia e Polistena che sarà costretto alla resa sul campo dei catanzaresi.Nonostante l’assenza dell’uomo più prolifico, Andrea Aceto, la Ccb abbassa i ritmi e crea più di una difficoltà agli ospiti.Emiliano Scarcello e Massimiliano Giampà, veterani dal canestro facile saranno i protagonisti della gara.

Reggioacanestro.it

New Team 2000     57vs Olympic Club RC   66
arbitri: Sposato – Micino (Mendicino – Cosenza)
parziali: 11-23; 24-47; 43-55; 57-66
Crotone: Torromino, Perrone 5, Di Vico 14, Salatti, Cosentino, Venuto 21, Riganello, Oppido, Sacco 10, Parrinello 7. Coach: Maeran.
Olympic RC: Muratore 9, Foti 4, Hlushko, Catalano 9, Quattrone 2, Lazzara 17, Panuccio 5, Pangallo, Santucci 10, Benedetto 10. Coach: Sant’Ambrogio;

CENTRO BASKET CATANZARO-ASPI POLISTENA 55-52
Raiola 0 Giampa’ ne Scarcello 18 Confessore 8 Giampa’ 15 Masciari 0 Silipo 9 Spadafora 0 Celia 0 Rotundo 5
POLISTENA: De Marzo 7 Brosio 5 Macri’ 2 Curia 3 Cerami 10 Todarov 16 Prochilo ne Ettaro 9 Condello Ne Galata’ ne. Risultati parziali: 21-12 30-28 43-41
Risultato finale 55- 52
Arbitri Cataldi di Castrovillari e Riitano di Cosenza

NUOVA JOLLY 91
JUNIOR BASKET LIDO 55
PARZIALI: 7-18; 38-6; 32-10; 14-20
QUARTI: 7-18; 45-24; 77-35; 91-55
NUOVA JOLLY: VOZZA C. 6, COSTA D. 16, RIZZO F. 3, TRAMONTANA P. 10, ALTAVILLA M. 3, COSTA R. 13, CACCAMO A. 6, VAZZANA C. 24, TALLO F. 6, ZACCONE G. 4, ALL. GIANNI TRIPODI, ASS. ALL. FRANCESCO BARILLA, PREP. FISICO ROBERTA VOZZA.
JBL:MARINO 12, PIRILLO F. 4, MONTISANO D.A., TASSONI C. 8, DURANTE A. 6, BASILE G. 3, FALSANO M. 1, BALESTRIERI G. 12, FALL-BAYE GOR 9, AIELLO S. ALL. SIMONA PRONESTì
ARBITRI:VIGLIANISI E AVILA.

CESTISTICA GIOIESE-CAP 84-68
(29-15,48-28,72-46)
GIOIESE:Mermolia 18,Rosace 4,Faranna 7,Dragna 13,Vecchiett 17,Romeo 2,Russo 2,Balliro 13,Scozzaro 8,Pratticò.All Riotto
Cap:Caiumi 3,Catanoso 14,Turiano 7,Pellicone 2,Cafarelli 6,Malavenda 18,Santamaria 18,Fallanca,Maugeri,Pace.

Villa San Giovanni-Pirrera Viaggi Castrovillari 88-68
Villa:Geri 33,Sergi 15,Miloro 2,DeStefano 10,Marte 19,Postorino 6,Cotroneo 3, Pometti,D’Elia,Lavalle.
Pirrera:Attanasio 7, De Marco 17,Grisolia 4,Marrone 4,Festa 13,Gioia 19 ,Lavitola 2,Rennis,Gazzaneo, Campilongo 2.All Silella
Arbitri Scarfò e Simone

Domenica

Cus Cosenza – Vis Reggio 53 – 93
Cus: Sabato V., Gallo, Luzzi, Falvo 3, Leonardi 8, Russo 9, Di Salvo 14, Sabato 6, Piro 12, Acri. All. Salerno.
Vis: Scaffidi 7, Fall 15, Womack 24, Genovese 2, Cugliandro 7, Soldatesca 5, Grande 17, Sorace 1, Stracuzzi 13, Libri 1. All. Surace.
Arbitri. Prisco di Cosenza e Loccisano di Locri.

Lamezia – Virtus Catanzaro 76 – 81
Lamezia: De Sando, Viterbo 9, Lazzarotti 17, Grande 4, Piccione, Rubino 20, Fragiacomo 22, Gatto, Pujia 4, Chirumbolo. All.: Perrotta.
Catanzaro: Porto 5, Rotundo 14, Battaglia 19, Carpanzano 5, Costabile 5, Motta 13, Giuliano 2, Pulinas 18, Speranza, Urzino. All.: Tunno.
Arbitri: Postorino e Costabile.

Classifica
Gioiese 14
Vis 12
Nuova Jolly 12
Villa 10
Virtus 6
Aspi 6*
Botteghelle 6*
Olympic 6
Crotone 6
Lamezia 4
Cap 4
Pirrera 3
Jbl 2
Ccb 2
Cus Cosenza 0
*Una partita in meno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons