A CENA CON…DANILO GALLINARI

 A cena da Coky? Si.

Antonio Mermolia non ha bisogno di presentazioni.

La sua fama, dopo tantissime soddisfazioni planetarie lo precede.

Ha cucinato per Michael Jordan, solo per fare un esempio con la E “”maiuscolissima”.

Qualche sera fa, lo Chef nativo di Gioia Tauro, con alle spalle una carriera importante da playmaker è andato a vedere la sfida Nba tra Washington e Celtics confermando la sua immensa passione per la palla a spicchi(è stato avvistato spesso nei playground spopolare in palleggio).

In campo c’è l’italiano Danilo Gallinari, atleta straordinario che, potrebbe cambiare canotta da un momento all’altro.

Sugli spalti,invece, c’è Vittorio, duttile pedina delle scarpette rosse di Dan Peterson, da una vita, ormai agente della Players Group.

Il retrocena? Tantissimi anni fa tra Catania e Rieti, il play Mermolia aveva un agente ed era proprio Gallinari senior.

Un buon modo per ritrovarsi,anche perchè l’epilogo di questa storia è che Gallinari padre e figlio di recheranno presso Fiola DC, il ristorante di Antonio.

Parlando dei tempi dell’Hoyama Catania dove, un giovanissimo Mermolia condivideva la cabina di regia con Max Arigliano.

Fu l’anno dela finale persa con Salerno per salire in Serie B, prima di trasferirsi in B2 a Certaldo e poi a Rieti.

Corsi e ricorsi storici dall’altra parte del mondo, tra cucina straordinaria, senza dimenticare le origini di Calabria ed il basket che unisce.

 

Show Buttons
Hide Buttons