2giornata:Abba super, Scuola di Basket Viola all’ultimo canestro

 
L’Abba conferma tutto il potenziale descritto dalle nostre “stellette”.Nonostante l’infortunio a Beatino, le nuove canotte bianco-blu allenati dal coach Cristina Morante(una new entry in rosa nel basket maschile reggino senior) sfoderano un esordio gagliardo contro la Target che fa ben sperare per il futuro.Partita equilibrata per tre quarti di gara con Festa e soci sempre avanti.
Gli assalti della Target coordinati dal nuovo innesto Altavilla, in doppio dalla Nuova Jolly e dal “solito” duo Errigo-Zumbo arrivano fino al meno quattro per poi spegnersi definitivamente.Proprio Errigo è costretto ad uscire per un affaticamento.Priolo ruba palloni su palloni,Alfredo Arena si dimostra giocatore fuori-categoria,La Tella e Arena Junior non sbagliano più neanche dalla lunga ed il sigillo finale, del più undici lo scriverà Morante sempre dalla lunga.Il parziale finale sarà anche troppo largo per la Target che cederà il passo sull’81 a 59.
Partita dalle mille emozioni al Centro Viola.
Dopo un primo quarto opaco da tutte e due le parti, è il Nuovo Basket Soccorso a prendere le redini del gioco contro i giovanissimi nero-arancio.Sempre in leggero vantaggio gli ospiti con Schiavone nel ruolo di primo finalizzatore.
Nella quarta frazione, però, la difesa della Viola prende il sopravvento, la gara diventa molto più equilibrata e nel momento clou gli ospiti perdono per un infortunio alla caviglia l’uomo più prolifico e rappresentativo, Fabio Schiavone,attuale miglior marcatore del torneo.
Non basta la grinta di Chiappalone,la Viola tiene il passo con una bella tripla di Lorenzo Lombardo ed il match arriva punto a punto nelle battute finali.
La Viola sbaglia l’attacco, il passaggio dell’Nbs risulta incompleto e si va ad uno strategico Time-Out chiamato da coach Di Manno a 7 secondi da termine.
Lo schema premia l’arresto e tiro di Bruno Rappoccio,classe 94,assolutamente il migliore dei suoi con 29 punti realizzati ed un canestro da urlo praticamente sulla sirena.

Sabato, successo facile per Campo Calabro che conquista i primi due punti in classifica battendo un  Palmi giovanissimo dove il solo Michele Pricoco non è bastato.Uomo di una partita, non troppo bella, sarà il condottiero dei Redhawks Rocco Cambareri.Tante emozioni al PalaColor di Pellaro.Partita brutta caratterizzata dal punteggio basso e tanti errori per trentacinque minuti: Diamond sotto di dieci a cinque minuti dalla fine e partita che sembra saldamente nelle mani della Propellaro.A quel punto ne succedono di tutti i colori: Lombardo realizza due canestri importantissimi e si fa male; Propellaro sbaglia l’impossibile e si complica la vita; si sveglia Angelo Strati che diventerà il match winner(tripla importantissima per lui) della gara con i locali che regaleranno rimesse ai reggini che vinceranno dopo aver sbagliato sette tiri liberi sul finale con un personale realizzato da Ivan Crea.Lo schema finale con dodici secondi sul cronometro, troverà solo un tiro “forzato” da Rizzo marcato da due uomini.Diamond vola in vetta nonostante le pesanti assenze di Grande e Toscano.

 

Reggioacanestro.it

Scuola di Basket Viola – Nuovo Basket Soccorso: 68-66 (20-19; 32-38; 49-54; 68-66)
Viola: Costantino 4, Scordino 8, Rappoccio 29, Iero 1, Brienza 4, Viglianisi, Ripepi 4, Cuzzola 5, Smorto 8, Lombardo 5. All. Di Manno Ass. Motta
NBS: Albanese 2, Chiappalone 14, Turiano 4, Cuzzola 4, Tallo 5, Nocera 7, Strati 1, Schiavone 14, Mallamo 4, Suraci 9.
Arbitri Giulio Laganà e Marco Vazzana di Reggio Calabria

Associazione Basketball Archi Abba-Target 81-59
Abba:Arena A 14,Morante 13,Arena G 10,La Tella 14,Casciano 2,Festa 8,Priolo 12,Beatino 7,Cotroneo 1,Gallo Ne.All Morante
Target:Errigo 14,Carbone,Zumbo 20,Bruzzese 3,Calabrò 6,Pecora 6,Tripodi 4,De Stefano 6,Massa,Altavilla.All Putortì
Arbitri Sarto di Gioia Tauro e Castorina di Reggio Calabria

A.S.Dil. Campo Calabro Redhawks-A.Dil. Cestistica Palmi 71-57
(14-10; 14-13; 18-7; 25-27)
CCR: Cambareri 19  , Ribuffo 6  , Pitasi 7  , Bisaccia 16  , Pisano 7  , Gentile 5  , Nusco 6  , Marra  , Bevacqua n.e., Polimeni 5 .
15/21 tl; 5 da 3pt
CP: Militano 9, Gagliostro 14, Pricoco 10, Caruso 8, Grassi 11, Mace 1, Salvati 4, Romeo, Zinnato, Micale.
15/28 tl; 3 da 3pt

Diamond-Propellaro 54-55
Propellaro: Santoro, Rizzo 12, Borruto 4, Laface, Ielacqua 16, Ficara 6, Caccamo 14, Ficara, Longo 2
Diamond: Strati 5, Cristiano, Di Bernardo 8, Cozzupoli, Rugolino 12, Zavettieri 13, Cannizzaro 2, Crea 5, Lombardo 10, Morabito. all: Guarino

Classifica

Diamond 4
Abba 2*
Target 2
SbViola 2
NbSoccorso 2
Campo Calabro 2
Cska Palmi 0*
Propellaro 0*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons