La Nuova Jolly vince la partitissima Under 15

La due formazioni arrivano dalle rispettive “Campagne d’Estate”:I locali della Scuola di Basket Viola con il ritorno di Iracà e del suo assistente D’Agostino da un lato hanno pescato su Reggio con l’accordo con la Lumaka e sulla piana grazie alla super-sinergia con la Gioiese per una mega-squadra molto futuribile.
La Nuova Jolly grazie al lavoro della Dirigente Romana Pirillo non è da meno: accanto ai collaudati Costa,Fabio Danilo e Ielo sono arrivati da Campo Calabro due ex Viola molto dinamici come Pirrotta e Laganà più i migliori atleti del Basket Rosarno, tutti classe 96 come i fratelli Garruzzo,Acquistapace e La Rosa affidando la guida tecnica ad un altro ex Massimo Modaffari, due volte ex se consideriamo i suoi trascorsi ventennali alla Viola e la sua recente esperienza alla Cestistica Gioiese.
Passiamo alla partita:
Parte forte la Jolly con Ielo, Pirrotta, La Rosa, Costa e Vacatello. Subito tanta pressione e i  “jollyni”  protagonisti sotto canestro con il trio Ielo-La Rosa-Vacatello: Numerosi  i  palloni catturati  che verrano subito trasformati in proficue ripartenze. I ragazzi di Massimo Modaffari  mettono  il turbo e, con i canestri di Capitan Costa e  le buone giocate di Danilo Fabio, Andrea La Rosa e Antonio Pirrotta,  conducono i giochi tenendo sempre a debita distanza i “violini” Latella e Lupusor, unici terminali offensivi per Coach Iracà, e guadagnano così un vantaggio di 8 punti a fine primo quarto che chiude sul 16-24.
Si riprende con due belle giocate di Lupusor per la Viola, subito annullate dagli 1vs1 di Costa e Fabio. La Jolly ha la possibilità di prendere il largo, ma sbaglia due conclusioni facili sotto canestro e la Viola ne approfitta, prima con Callè e poi nuovamente con Lupusor che chiude un break di 5-0 e porta i suoi sul -2 (28-30).
I giovani del Presidente Vozza non ci stanno,  Laganà risponde a tono con una tripla sonante, che scuote il Centro Modena , seguita dall’ennesima dimostrazione di “ball-handling” di Costa che riporta sul +7 i “jollyni” e obbliga la panchina “Viola” alla sospensione quando mancano 4:33.
I padroni di casa tornano alla riscossa con Monaca e Palamara ma sono tenuti a distanza dalle incursioni di Giacomo Vacatello e Giorgio Garruzzo, e dalla superiorità nell’area pitturata di Antonino Ielo che con 2 sonore stoppate di fila intimorisce i “violini” prima di punirli con due canestri da sotto. Si va negli spogliatoi sul 35-44.
Il 3° quarto è tutto per gli ospiti che dilagano senza ostacoli. Valerio Costa si esibisce con un palinsesto di primizie: Stoppa, recupera palloni, segna da sotto e realizza una tripla conquistando ben 8 punti nei primi minuti,  interrotto solo da Lupusor, unico realizzatore della Viola in questa frazione.
La Jolly continua senza sosta la corsa al canestro con la tripla di Michelangelo Garruzzo e la grinta di La Rosa e Vacatello che, insieme a Ielo, danno continuità  in attacco  portando Coach Modaffari sul +22 a fine quarto.
Nessun cambio di tendenza all’inizio del quarto quarto che vede dopo 5 minuti la Nuova Jolly in vantaggio per 47-75 (+28) grazie ai punti di Danilo Fabio e  Antonino Ielo.
Sul finale la Viola approfitta del calo di pressione degli avversari e dell’uscita di Ielo per accorciare le distanze con Latella e il solito Lupusor. Finisce 65 a 82

Reggioacanestro.it

SCUOLA DI BASKET VIOLA-NUOVA JOLLY 65-82
S.B.VIOLA: ROMEO G. 4, CAVALLARI F., PANZERA S. RUSSO F. 1, FRANZO’ R. 1, LABATE C., CALLE’ P. 5, PALAMARA D. 3, MONACA A. 4, BARRECA B., LATELLA D. 12, LUPUSOR 35. ALL. PASQUALE IRACA’ ASS. ALL. SEBY D’AGOSTINO
NUOVA JOLLY:  COSTA V. 30, ACQUISTAPACE G. 2, FABIO D. 12, GARRUZZO G. 2, LA ROSA A. 7, LAGANA’ G. 5, PIRROTTA A., ARENA A., STRANO S., VACATELLO G. 5, GARRUZZO M. 7, IELO A. 12. ALL. MASSIMO MODAFFARI, ASS. ALL. FRANCESCO BARILLA, PREP. FISICO ROBERTA VOZZA.
PARZIALI: 16-24; 19-20;   9-22; 21-16.
QUARTI:    16-24; 35-44; 44-66; 65-82.
ARBITRI: GIOVANNI SANTUCCI DI BAGNARA CALABRA E ROBERTO VIGLIANISI DI VILLA SAN GIOVANNI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons