Attenti al Cap

Nella prima giornata ha rinviato la sfida di Siderno.

Oggi, nomi alla mano, la squadra in questione rappresenterebbe la più valida antagonista nei confronti della corazzata Val Gallico.

Il roster in questione ha svolto pochi allenamenti ed arriverà alla sfida domenicale contro la Fortitudo Lamezia in condizioni provvisorie,però,per nomi e skills, ci possiamo veramente aspettare di tutto.

Stiamo parlando chiaramente del Cap Reggio: i giallo-verdi sodalizio storico allenato dal Professore Melara e da Maurizio Arcudi ha costruito nelle ultime stagioni roster piene di giovani inesperti.

Nella passata stagione è arrivata una retrocessione in Promozione con conseguente ripescaggio in D.

Quest’anno,invece,i nomi parlano chiaro: Giovanni Vinci,Cesare Errigo ed Antonio Cugliandro dovrebbero costituire un trio di esterni a trazione anteriore super per questa categoria.

I giocatori sono reduci dalla positiva esperienza con tanto di promozione alla Kleos di Lazzaro dopo tanti e tanti anni sulla cresta dell’onda nei campionati calabresi.

Sul mercato si tentano Mario Franco e Nino Barreca(quest’ultimo richiesto anche dal Villa).

Nel roster farà il suo ritorno il three pointer Nino Malavenda.

Spazio per il veterano Galante,Iacopo Iero e per gli Under Dante Certomà e Mark Toquero.

 

Show Buttons
Hide Buttons