B Dil: Alcaro Group Catanzaro, sfida di classifica contro la Mens Sana Campobasso dell’ex Antonio Saccardo

Una gara non certo facile per i calabresi contro una diretta avversaria in classifica (entrambe le squadre occupano la seconda posizione nel ranking a quota 8 punti) in striscia positiva da ben quattro giornate che arriva sullo Jonio in formazione completa dopo aver recuperato anche Alberto Grimaldi, out settimana scorsa per l’infortunio occorsogli nella gara contro Corato. Dopo un avvio negativo e tre sconfitte in serie, coach Giacomo Leonetti è riuscito nell’intento di infondere maggior convinzione ai propri ragazzi che pian piano hanno trovato una propria dimensione di squadra, forti della quale affrontano ora il doppio turno esterno che li vedrà questa sera sul parquet del Pala Pulerà e domenica prossima sul campo della Chimica D’Agostino Bari. La Mens Sana è una squadra molto duttile ed esperta in cui playmaker titolare è il classe ’71 Fernando Labella, ex Potenza in A Dilettanti dai trascorsi in serie A con la casacca della Juve Caserta, primo assist-man della squadra con una media di 5 assist a partita. Ruolo chiave che può essere ricoperto anche dalle guardie Alberto Grimaldi, classe ’88 ex Recanati in B Dil – girone B, e Milos Stijepovic, classe ’86 ex Chieti in B Dil – girone B. Accanto a loro una guardia pura come Francesco Paolo Basili, classe ’84 già visto lo scorso anno con la canotta del Bernalda. Ala piccola della formazione molisana è Simone Murtas, classe ’87 proveniente da Benevento in C Dil – girone F dove nella scorsa stagione conquistò la promozione in questa categoria, mentre nel ruolo di ala forte troviamo il miglior realizzatore della squadra, ovvero il riconfermato classe ’82 Andrea Benassi che viaggia alla media di 19.50 punti/partita e che può contare come cambio su Carlo Agostinetto, classe ’82 a Campobasso direttamente da Jesolo-San Donà in A Dil – girone A. Completa il pacchetto senior naturalmente il capitano Saccardo, pivot di 216 cm che non ha bisogno di presentazione. “Stiamo attraversando un periodo di buona forma – afferma Saccardo – e siamo reduci da una intensa settimana di lavoro per preparare al meglio la partita contro Catanzaro, impegno per nulla facile visto le qualità dei nostri prossimi avversari”. Qualità di una squadra che non può perdere punti preziosi in casa e che questa sera ritroverà in campo Andrea Cattani che da martedì scorso ha ripreso ad allenarsi con i compagni anche se probabilmente ci vorrà ancora qualche giorno per rivedere il miglior capitano già applaudito ad inizio stagione. Qualche altro grattacapo il trainer giallo-rosso lo avrà poi nel reparto lunghi con Mlinar e Radovanovic in non perfette condizioni fisiche ma comunque della gara in cui certamente entusiasmante sarà la lotta sotto i tabelloni. Ricco il preview del match on line su reggioacanestro.com in cui coach Antonello Restivo fa il punto sulla situazione in casa giallo-rossa e presenta i prossimi avversari dei calabresi.

Per permettere a tutti i tifosi di seguire l’importante sfida dell’ottava giornata di campionato, l’Alcaro Group Catanzaro ha comunicato che questo pomeriggio, a partire dalle 17:45, sarà possibile seguire la radiocronaca dell’incontro in diretta sul sito ufficiale della squadra www.pallacanestrocatanzaro.it  con il commento affidato agli speaker delle due squadre Pallacanestro Catanzaro e Mens Sana Campobasso.

Un caloroso benvenuto poi è partito dalla Società catanzarese per Antonio Saccardo. Nella nota firmata da Francesco Barbieri, Consigliere Delegato dell’Alcaro Group Pallacanestro Catanzaro, si legge “A nome della Società, dello Staff Tecnico e di tutto il movimento del basket giallo-rosso porgo il benvenuto a Tony Saccardo, ora capitano della Mens Sana Campobasso, che affronteremo domenica al PalaPulerà. Tony, per il Network della Pallacanestro Catanzaro, rappresenta uno dei testimonial più significativi, oltre che uno degli artefici dei maggiori traguardi sportivi raggiunti dal nostro Team di Serie B. Ma accanto a queste notazioni di taglio sportivo, Tony e la sua famiglia sono soprattutto dei grandi amici, che hanno saputo contribuire a quel clima di fratellanza e di piacevolezza che contraddistingue l’ambiente della Pallacanestro Catanzaro, delle società satellite e del mondo del minibasket. Ed allora appuntamento a tutti domenica, per vivere un bel pomeriggio di sport, di amicizia e di tutti quei valori che caratterizzano il mondo sano del basket”.

Il match tra Alcaro Group Catanzaro e La Molisana Mens Sana Campobasso sarà diretto dai Sigg.ri Stefano Vassallo e Luca Viselli di Roma.

Ma se i giallo-rossi lotteranno contro la Mens Sana Campobasso in un derby “di classifica”, non sarà da meno la sfida che vedrà impegnata l’altra squadra calabrese, la Liomatic Viola RC, che nell’ultima gara sul neutro di Polistena ospiterà l’UPEA Capo d’Orlando per quello che sarà certamente il big match dell’ottava giornata di campionato con le due squadre impegnate a staccare il ticket per il primo posto nel ranking. Completano il programma odierno i due derby pugliesi tra DueEsse Martina Franca-Soavegel Francavilla e Granoro Corato-MiaCard Basket Ceglie; le altre sfide saranno Accademia Britannica Campobasso-Peugeot Benevento, BBC Group Bernalda-Chimica D’Agostino Bari, Basket Ragusa-Invicta&Olimpia Melfi.   

 

Maria Rosa Taverniti per Reggioacanestro.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons