Bim Bum – Botteghelle,il commento dei bianco-blu

 

 

 

Il Botteghelle paga un finale davvero brutto e, soprattutto, una percentuale dalla lunga distanza davvero pessima. Rende sfrutta la classe di Tonino Pate che con una super tripla mette la griffe sul match.

 

La cronaca: il Botteghelle parte bene, grazie ad attacchi fluidi e alla solita eccezionale difesa. Catanoso e Canale menano la danza, facendo andare avanti il Botteghelle nonostante le triple di Palazzo e le incursioni di Giannotta (11 – 19).

 

Rende passa alla 3 – 2 e cominciano le difficoltà per gli ospiti, che sbagliano tanti, troppi tiri “aperti”. Il gioco della Bim Bum é corale, con tutto il quintetto coinvolto. Sul fronte opposto, a parte qualche incursione di Catanoso e Franco Basile Rognetta, non si trovano risposte. Il parziale a fine primo tempo é sul filo dell’equilibrio (27 – 26).

 

Al rientro in campo il Botteghelle accelera, grazie soprattutto a un Quattrone devastante, che realizza una tripla dopo l’altra. Catanoso e Canale si affiancano al n.9 scavando un bel solco, nonostante le buone iniziative di Palazzo e del giovane Federico.

 

Il Botteghelle persiste nel gioco anche nel quarto finale, arrivando al +9 a quattro minuti dalla fine. Li la partita gira: De Marco si carica sulle spalle i suoi, che impattano sul 53 pari. Il Botteghelle é in panne: la tripla di Pate da il vantaggio ai padroni di casa a meno di 30″ dalla fine. La tripla di Quattrone risulterá corta e decreterà la vittoria per il quintetto silano. Finirà 57 – 53.

 

Rende sforna una prova di grandissimo carattere, sulle ali del poker Palazzo, Giannotta, Pate, De Marco. Una misura delle vere ambizioni di questa squadra si avrà nel recupero contro l’Olympic Reggio, che fará davvero capire il reale valore della formazione di coach Carbone.

 

In casa Botteghelle sono tante le recriminazioni per una partita senza dubbio alla portata, persa per 4′ di black out finale. Un occasione persa per i ragazzi di Corlito, che dovranno riprendere il cammino intrapreso in maniera veloce, per non buttare al vento quanto di buono fatto fin’ora.

Da Botteghelle Basket

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons