C Regionale

{iframe} http://www.youtube.com/embed/fid8dzRl9vM” frameborder=”0″ allowfullscreen {/iframe}

 

Link

http://youtu.be/fid8dzRl9vM

C Regionale

 

 

Fragiacomo(Lamezia)54

Cilione(Botteghelle)33

Porto(Virtus Cz)31

Venuto(Crotone)28

Infelise(Crotone)27

Vazzana(Botteghelle)27

Perrone(POllino)24

Cuzzola(Botteghelle)24

Latella(Viola)23

Pensabene(Botteghelle)22

Virtus Catanzaro

 

Pollino

 

Botteghelle

 

Bim Bum Rende

Porto

31

Donato

4

Cuzzola

24

De Marco

8

Zofrea

7

D’Agostino

13

Pensabene

22

Pate A

15

Macrì

0

Covella

0

Labate

8

Federico

5

Cossari

14

Marrone

17

Totino

3

Piro

6

Palazzo

15

Grisolia

19

Vazzana

27

Pate M

16

Fratto

14

Falbo

4

Viglianisi

17

Zoccali

12

Pastina

0

Russo

2

Cilione

33

Acri

3

Calabretta

15

Lavitola

3

Catanoso

3

Barshchevskyy

11

Motta

11

Attanasio

15

Larussa

14

Pucci

0

Scuderi

6

Perrone

24

Pandolfi

17

Perna

0

Donato

5

Palazzo

18

Barreca

0

Tenuta

0

Belcastro

2

Di Salvo

10

Quattrone

11

Reda

0

 

 

 

 

Panzera

0

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lamezia

 

Rosarno

 

New Team Crotone

 

 

 

De Sando

2

Gagliostro

9

Perrone

4

 

 

Viterbo

18

Donato

11

Di Vico

17

 

 

Grande

8

Pisano

0

Salatti

0

 

 

Scalese

3

Acquistapace

0

Zagami

9

 

 

Cavaliere

11

Ruggiero

12

Venuto

28

 

 

Fragiacomo

54

La Rosa

6

Torromino

3

 

 

Venuti

8

Messina

0

Dell’Uomo

0

 

 

Falvo

0

Pronestì

11

Infelise

27

 

 

Cugliari

0

Garruzzo G

10

Paparo

0

 

 

Gatto

0

Mujà

0

Lo Giacco

5

 

 

Carchedi

6

Romeo

0

Oppido

6

 

 

S.Grande

9

Garruzzo M

7

Mazzeo

0

 

 

Ortenzi

12

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Villa San Giovanni

 

Nuova Jolly

 

Scuola di Basket Viola

 

 

Versace

0

Russo

2

Di Dio Busà

4

 

 

Doldo

0

Jean-Baptiste

0

Russo

13

 

 

Meduri

20

Fragna

0

De Stefano

0

 

 

Marchetti

17

Federico

0

Antonicelli

4

 

 

Costantino

21

Labate

3

Franzò

15

 

 

Cerami

20

Arillotta

12

Brilli

9

 

 

Franco

2

Albo

0

Frazzetto

2

 

 

Costabile

9

Fabio

0

Sindoni

7

 

 

Rigolino

0

Tavilla

2

Scalone

10

 

 

Stracuzzi

13

Latella

0

Luzza

2

 

 

Miloro

0

Ielo

12

Osmatescu

0

 

 

 

 

Condemi

0

Latella

23

 

 

 

C Regionale

 

 

Nella fase che porterà quattro squadre al PlayOff, il campo principale è Lamezia:i bianco-rossi provano a rincorrere il quarto posto. Per conquistarlo i lametini dovranno ripetersi così come accadde in campionato e battere tra le mura amiche alle ore 20 del sabato la lanciatissima capolista Nertos Cosenza di Coach Arigliano.

Alle 18,invece,il Villa San Giovanni affronta la Botteghelle Basket del nuovo Coach Nino Furfari, team che è assolutamente a caccia di punti PlayOff:.Riposa la Bim Bum Rende.

Ultima giornata,invece,fatta di verdetti finali nella Poule Retrocessione.

Virtus Catanzaro e Scuola di Basket Viola si sfidano nuovamente sabato alle ore 18 e 30 al PalaPulerà all’interno di una sfida di rodaggio versa nuovi spareggi giovanili. I risultati giovanili della settimana appena trascorsa hanno sorriso ai nero-arancio che, nell’Under 17 si sono aggiudicati la semifinale di Lamezia. Lupusor e compagni affronteranno nella finale,in programma nella prossima settimana, il Rende del Professore Lorenzi vincente sul Rosarno. La giovane Virtus di Coach Ceroni proverà a rifarsi nell’Under 19:gruppo compatto che nel periodo pasquale ha vinto il Memorial Petrozzelli in terra pugliese.

Pallone che scotta a Rosarno:domenica alle ore 18 al PalaFamurro la Basket di Coach Barilla affronta  la Junior Basket Lido:chi vincerà otterrà la salvezza sul campo,chi cederà le armi verrà retrocessa sul campo, retrocessione che è già stata “abolita” considerata l’eliminazione d’ufficio dell’Olympic.

C Regionale

 

 

Campionato Regionale serie C

Calendario Ufficiale Gare

Girone: Poule promozione

Gara n. TURNO DI ANDATA

1 Giornata

965 A.DIL. BASKET VILLA S.GIOVA – ASD NUOVA VIRTUS BK GR LA Sab 16-03-2013 18:00

PALESTRA ARCHI – RIONE ARCHI CEP – REGGIO DI CALABRIA (RC)

966 A.S.DIL. NERTOS – A.DIL. BIM BUM BASKET COSEN Sab 16-03-2013 19:00

POLIUSO COMUNALE – VIA POPILIA – COSENZA (CS)

967 ASD BOTTEGHELLE BASKET – BASKET OLYMPIC CLUB Mer 20-03-2013 21:00

Palestra Comunale Scuola Media – Via Naz. Ss 18 I Tratto- Archi – REGGI

2 Giornata

968 A.DIL. BIM BUM BASKET COSE – ASD NUOVA VIRTUS BK GR LA Sab 23-03-2013 18:00

PAL. POLIFUNZIONALE – S.S.19 Loc.Quattromiglia – RENDE (CS)

969 A.S.DIL. NERTOS – ASD BOTTEGHELLE BASKET Sab 23-03-2013 20:30

POLIUSO COMUNALE – VIA POPILIA – COSENZA (CS)

970 BASKET OLYMPIC CLUB – A.DIL. BASKET VILLA S.GIOVAN Sab 23-03-2013 20:00

PAL. “PIERO VIOLA” – Via Stadio A Valle – REGGIO CALABRIA (RC)

3 Giornata

971 A.DIL. BASKET VILLA S.GIOVA – ASD BOTTEGHELLE BASKET Sab 06-04-2013 18:00

PALESTRA ARCHI – RIONE ARCHI CEP – REGGIO DI CALABRIA (RC)

972 A.DIL. BIM BUM BASKET COSE – BASKET OLYMPIC CLUB Sab 06-04-2013 18:00

PAL. POLIFUNZIONALE – S.S.19 Loc.Quattromiglia – RENDE (CS)

973 ASD NUOVA VIRTUS BK GR LA – A.S.DIL. NERTOS Dom 07-04-2013 18:00

PALAZZETTO DELLO SPORT – VIA MARCONI – LAMEZIA TERME (CZ)

4 Giornata

974 A.DIL. BASKET VILLA S.GIOVA – A.DIL. BIM BUM BASKET COSEN Sab 13-04-2013 18:00

PALESTRA ARCHI – RIONE ARCHI CEP – REGGIO DI CALABRIA (RC)

975 ASD BOTTEGHELLE BASKET – ASD NUOVA VIRTUS BK GR LA Dom 14-04-2013 21:00

Palestra Comunale Scuola Media – Via Naz. Ss 18 I Tratto- Archi – REGGI

976 BASKET OLYMPIC CLUB – A.S.DIL. NERTOS Sab 13-04-2013 18:00

PAL. “PIERO VIOLA” – Via Stadio A Valle – REGGIO CALABRIA (RC)

COMITATO REGIONALE CALABRIA

89100 REGGIO CALABRIA – Via Frangipane, 38 C.p. 301

Tel. 0965/598440-1-2 – Fax 0965/598440

segue C.U. n. 202 del 12 Marzo 2013 U.G. n.125

5 Giornata

977 A.DIL. BIM BUM BASKET COSE – ASD BOTTEGHELLE BASKET Sab 20-04-2013 18:00

PAL. POLIFUNZIONALE – S.S.19 Loc.Quattromiglia – RENDE (CS)

978 A.S.DIL. NERTOS – A.DIL. BASKET VILLA S.GIOVAN Sab 20-04-2013 18:30

POLIUSO COMUNALE – VIA POPILIA – COSENZA (CS)

979 ASD NUOVA VIRTUS BK GR LA – BASKET OLYMPIC CLUB Dom 21-04-2013 18:00

PALAZZETTO DELLO SPORT – VIA MARCONI – LAMEZIA TERME (CZ)

Calendario Ufficiale Gare

Girone: Poule retrocessione

Gara n. TURNO DI ANDATA

1 Giornata

980 A. DIL. SCUOLA DI BASKET VI – JUNIOR BASKET LIDO A.S.D. Lun 18-03-2013 20:30

CENTRO SPORTIVO VIOLA – VIA PIO XI 337 – REGGIO DI CALABRIA (

981 POL. DIL. VIRTUS CATANZARO – A.S.DIL. BASKET ROSARNO 200 Sab 16-03-2013 18:30

PALAGIOVINO – Via C. Pisacane – CATANZARO (CZ)

2 Giornata

982 A. DIL. SCUOLA DI BASKET VI – A.S.DIL. BASKET ROSARNO 200 Lun 25-03-2013 20:00

CENTRO SPORTIVO VIOLA – VIA PIO XI 337 – REGGIO DI CALABRIA (

983 JUNIOR BASKET LIDO A.S.D. – POL. DIL. VIRTUS CATANZARO Dom 24-03-2013 18:00

PALACORVO – Via Bezzecca, Localita’ Corvo – CATANZARO (CZ)

3 Giornata

984 A.S.DIL. BASKET ROSARNO 20 – JUNIOR BASKET LIDO A.S.D. Dom 07-04-2013 18:00

PALESTRA COMUNALE – VIA DON GREGORIO VARRA’ – ROSARNO (

985 POL. DIL. VIRTUS CATANZARO – A. DIL. SCUOLA DI BASKET VIO Sab 06-04-2013 18:30

PALAGIOVINO – Via C. Pisacane – CATANZARO (CZ)

C Regionale

 

 

 

 

 

 

Under

Lupusor(Viola)412

Guzzo(Nertos)382

Morici(Virtus Catanzaro)372

Basile(Jbl)286

Latella(Viola)278

Durante(Virtus Catanzaro)194

Veterani

Gallo(Nertos)348

Rubino(Lamezia)253

Pate A.(Bim Bum Rende)251

Lazzara(Olympic)240

Postorino(Villa San Giovanni)153

Play

Guzzo(Nertos)382

Pellicanò(Villa San Giovanni)351

Catanoso(Botteghelle)254

Arena(Olympic)164

Munizzi(Virtus Catanzaro)124

Guardia

Crucitti(Rosarno)470

Morici(Virtus Catanzaro)372

Basile(Jbl)286

Sergi(Villa San Giovanni)245

Giannotta(Bim Bum Rende)277

Ala Piccola

Gallo(Nertos)348

Cerami(Villa San Giovanni)307

Lazzarotti(Lamezia)275

Rubino(Lamezia)253

Canale(Botteghelle)215

Marino(Jbl)201

Ala Grande

Lupusor(Viola)412

Fragiacomo(Lamezia)284

Latella(Viola)278

De Marco(Bim Bum Rende)253

Pate A.(Bim Bum Rende)251

Vazzana(Botteghelle)152

 

Centro

Cossari(Virtus Catanzaro)177

Postorino(Villa San Giovanni)153

Russo(Nertos)128

Benedetto(Olympic)100

Trombino(Nertos)(78)

 

Reggio

Crucitti(Rosarno)470

Lupusor(Viola)412

Pellicanò(Villa San Giovanni)351

Cerami(Villa San Giovanni)307

Latella(Viola)278

Catanoso(Botteghelle)254

 

 

Catanzaro

Morici(Virtus Catanzaro)372

Basile(Jbl)286

Fragiacomo(Lamezia)284

Lazzarotti(Lamezia)275

Rubino(Lamezia)253

Marino(Jbl)201

 

 

 

Cosenza

Gallo(Nertos)348

Guzzo(Nertos)382

Giannotta(Bim Bum Rende)277

De Marco(Bim Bum Rende)253

Pate A.(Bim Bum Rende)251

C Regionale

 

 

Top 10

Crucitti(Rosarno)470

Lupusor(Viola)412

Guzzo(Nertos)382

Morici(Virtus)372

Pellicanò(Villa)351

Gallo(Nertos)348

Cerami(Villa)307

Basile(Jbl)286

Fragiacomo(Lamezia)284

Latella(Viola)278

Villa San Giovanni

 

Bim Bum Rende

 

Botteghelle Basket

 

Nertos Cosenza

Cerami

307

Durantini

22

Comi

8

Cundari

60

Sergi

245

Altavilla

8

Vazzana

152

Bilotta

4

Pellicanò G

351

De Marco

253

Vinci

139

Pate

194

Costabile

49

Federico

116

Catanoso

254

Russo

128

Miloro

13

Giannotta

277

Crea

3

Trombino

78

Tripodi

79

Piro

109

Minniti

42

Spadafora

98

Canale

147

Carbone

8

Canale

215

Guzzo

382

Postorino

153

D’Andrea

0

Santucci

49

Gallo

348

Lavalle

2

Zoccali

48

Pensabene

123

Di Salvo

36

De Stefano

70

Acri

72

Quattrone

90

Coscarella

108

 

 

Imbrogno

4

Franco

34

V,Gallo

34

 

 

Pate A.

251

Scaffidi

48

Occhiuto

6

 

 

Barfhcheusky

18

Suraci

8

Carratelli

3

 

 

Spadafora

6

 

 

 

 

 

 

Palazzo

67

 

 

 

 

 

 

Alesse

15

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Junior Basket Lido

 

Scuola di Basket Viola

 

Lamezia

 

 

 

Boccuto

33

Barreca

13

Scalese

2

 

 

De Siena

76

Antonicelli

28

Rubino

253

 

 

Santoro

76

Latella

278

Lazzarotti

275

 

 

Basile

286

Franzò

181

Petrosino

10

 

 

Marino

201

Lupusor

412

Grande S.

121

 

 

Gallella

136

Bagnasco

97

Falvo

82

 

 

Montisano

0

Panzera

27

Fragiacomo

284

 

 

Gigliotti

7

Manfrè

113

Grande M

57

 

 

Partenope

4

Osmatescu

61

Ortenzi

39

 

 

Gigliotti C

4

Labate

27

Petrosino

4

 

 

Falbo

7

Russo

67

Viterbo

57

 

 

Vilardi

141

Laganà

9

Venuti

22

 

 

Armone

9

 

 

Speranza

76

 

 

Quaresima

23

 

 

 

 

 

 

Maida

37

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rosarno

 

Olympic

 

Virtus Catanzaro

 

 

 

Crucitti

470

Lazzara

240

Munizzi

124

 

 

D.Donato

107

Costantino

87

Calabretta

86

 

 

Pisano

37

Hlusko

18

Porto

64

 

 

A.Donato

82

Catalano

87

Urzino

101

 

 

Lo Presti

84

Sant’Ambrogio

34

Fratto

40

 

 

Pronestì

13

Iulianello

188

Motta

10

 

 

Garruzzo G.

104

Arena

164

Palazzo

185

 

 

Luzza

144

Lombardo

136

Scuderi

27

 

 

Ruggero

53

Benedetto

100

Cossari

177

 

 

Garruzzo M.

22

Crucitti

106

Samà

7

 

 

La Rosa

57

Fragna

5

Polizzese

4

 

 

 

 

 

 

Morici

372

 

 

Messina

5

 

 

Screnci

42

 

 

Muià

71

 

 

Carpanzano

16

 

 

Acquistapace

8

 

 

Bova

1

 

 

Galluccio

35

 

 

Durante

194

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

C Regionale

 

 

Verrà rimosso il punto di penalizzazione? Lo scopriremo presto.

Oggi si gioca Lamezia-Villa,mercoledì antipasto di Poule Retrocessione a Rosarno con la sfida tra i ragazzi di Barilla e la giovane Viola.

Un Olympic ridotta all’osso per via degli infortuni,orfana di Lazzara,Crucitti e Carlo Costantino tiene testa per trentacinque minuti ad una Nertos in serata no.Nell’ultima parte di gara la capolista mette la freccia.Buona la gara di Gaetano Arena per i reggini.Guzzo,limitato dai falli ed uscito prematuramente per raggiunto limite falli è stato il top scorer dei suoi.

Bella partita tra Botteghelle e Virtus.La spuntano i reggini con un’ottima prova di gruppo dove Scaffidi,Quattrone,Catanoso e Canale chiudono in doppia. I giallo-rossi mai domi cedono le armi sul finale:straripante l’argentino Morici:43 punti e due schiacciate,ne sentiremo parlare.

Prova schiacciante della Bim Bum che fa esordire e manda a punti l’estro del tiratore Andrea Alesse ingaggio che promette di spostare gli equilibri del torneo.

Pratica agevole e chiusa sin da subito contro la giovanissima Jbl.83 a 48.

 

 

Botteghelle Basket-Virtus Catanzaro 85-78

(26-14,22-22,20-22,17-20)

Botteghelle:Scaffidi 14,Pensabene 5,Vinci 4,Quattrone 11,Catanoso 15,Canale 14,Vazzana 9,Minniti 5,Crea.All Gianpiero Corlito

Virtus Catanzaro:Porto 6,Urzino,Screnci 3,Durante 11,Calabretta 3,Morici 43,Scuderi 6,Bova,Fratto 2.All Antonio Ceroni

Arbitri Lo Preiato e Guglielmo

 

Olympic Club-Nertos Cosenza 50-61

(15-18,14-15,12-8,9-20)

Olympic:Hlusko,Catalano 5,Iulianello 8,Lazzara ne,Arena 19,Costantino,Lombardo 7,Benedetto 7,Clemente.All.Carlo Sant’Ambrogio

Nertos Cosenza:V.Gallo,Cundari 4,Pate 5,Russo 4,Spadafora 9,Guzzo 15,Gallo 13,Coscarella 2.All Massimiliano Arigliano

Arbitri Simone di Lazzaro e Catalano di Reggio Calabria

 

Bim Bum Rende-Junior Basket Lido 83-48

(26-9,46-19,61-38)

Bim Bum:De Marco 12,A.Pate 4,Federico 10,Giannotta 14,Piro 14,Alesse 15,Acri ne,M.Carbone 3,Zoccali 5,Durantini 6.All Carbone

Jbl:Marino 16,Basile 12,Vilardi 4,De Siena 2,Armone 2,Montisano ne,Partenope 4,Russo 2,Gigliotti 2,Santoro 4.All Pirillo

Arbitri Sposato con Nocera

 

Classifica

Nertos Cosenza 32

Villa San Giovanni 26*

Bim Bum 24

Botteghelle 23**

Lamezia 22*

Olympic Club 15**

Virtus cz 14

Rosarno 6*

SbViola 6*

Jbl 4

*Gare in meno

**Con una penalizzazione di un punto in attesa di ricorso

C Regionale

 

 

Con una partita da recuperare ad una giornata dal termine della stagione regolare,Lamezia pone un buon mattone per la chiusura del torneo al quarto posto.

I lametini non brillano in casa della combattiva Jbl ed escono fuori la grinta solamente nella seconda parte di gara.

60 a 82 il finale.Rubino e Fragiacomo sfiorano i cinquanta punti in due.Nella Jbl doppie per Vilardi,Marino e Basile.

 

Junior Basket Lido-Lamezia 60-82

(21-17,40-37,49-58)

Jbl:Marino 10,Boccuto 2,Basile 11,Santoro 8,Vilardi 11,De Siena 6,Gallella 8,Armone 3,Di Marino,Gigliotti C.All Pirillo

Lamezia:Viterbo 4,Lazzarotti 9,Grande 2,Rubino 25,Fragiacomo 24,Falvo 8,Venuti 4,Speranza 6,Petrosino,Cavaliere.All Fusto

Arbitri Viglianisi e Castorina

 

Classifica

Nertos Cosenza 30

Villa San Giovanni 26

Bim Bum 22

Botteghelle 21

Lamezia 20*

Virtus cz 14*

Olympic Club 13*

Rosarno 6*

SbViola 6

Jbl 4

*gare da recuperare

C Regionale

 

 

Prova “facile-facile” per la capolista Nertos contro il giovanissimo Rosarno. Crucitti non è al top.

Ne esce fuori una partita numericamente devastante per i silani che convincono sempre di più.

Una partita intensa e corretta al Palazzetto di Archi nonostante una grossa posta in palio.

Villa San Giovanni vince grazie a due break decisivi contro un combattivo Botteghelle che ha schierato la new entry Suraci:il centro della Nuova Jolly,tesserato i “doppio” venerdì sera si è subito fatto trovare pronto  prende il posto lasciato dall’infortunato Franco.

Ottima prova di gruppo dei nero-verdi:spiccano Sergi,Pellicanò e Cerami.Due i break decisivi.Nella seconda frazione il primo mini-affondo e nell’ultimo periodo.

Con questo successo il Villa San Giovanni conquista ufficialmente il secondo posto in classifica,la Botteghelle,invece,retrocede al quarto sorpassata dalla Bim Bum Rende.

Dopo un inizio arrembante della Scuola di Basket Viola con dieci punti di vantaggio accumulati,i bianco-rossi silani hanno trovato le giuste contromosse per accaparrarsi la posta in palio per il settimo successo su otto gare.

La Bim Bum è realtà.

Triplo Mvp per i bianco-rossi:l’uomo della svolta è stato De Marco,super l’apporto del play Palazzo.Tonino Pate è una garanzia di showtime.

Nella Viola paga l’assenza dell’infortunato Latella ,ovvero l’uomo del momento i casa nero-arancio.

La grande e bella prova dell’Olympic,orfana di Massimo Lazzara ha impensierito una Virtus imprecisa.

Ritmi comandati dai rosso-blu con un super Lombardo in evidenza.

La svolta arriva nel quarto periodo:i reggini pagano le scarse rotazioni, i giallo-rossi invece mettono la freccia con Morici protagonista,vincono e sorpassano in classifica gli avversari.

 

 

S. Basket Viola- Bim Bum Basket 64-80 ( 19-13, 31-35, 47-55)

S. Basket Viola : Lupusor 21, Franzò 9, Barrile 12, Russo 10, Labate 7, Manfrè , Barreca, Osmatescu 3, Panzera 2, Fabio.

Coach : Pasquale Iracà – Ass: Umberto Crea e Giuseppe Cotroneo

Bim Bum Basket : Acri 2, Carbone, De Marco 17, Pate 31, Federico 6, Giannotta 10, Piro 4, Palazzo 8, Zoccali, Barshchevsky 2.

Coach : Pierpaolo Carbone

Arbitri: Simone di Lazzaro e Nakkache di Reggio Calabria

 

Virtus Catanzaro-Olympic 60-54

(8-13,24-35,35-42)

Virtus Catanzaro:Fratto 2,Palazzo 7,Munizzi,Urzino 2,Motta,Cossari 17,Morici 30,Porto,Durante 2,Scuderi ne.All Ceroni

Olympic:Hlusko,Catalano 10,Sant’Ambrogio,Iulianello 7,Arena 5,Lombardo 17,Benedetto 6,Fragna 3.All C.Sant’Ambrogio

Arbitri Riitano e Lo Preiato

 

Nertos Cosenza-Rosarno 102-66

(29-16,51-35,83-48)

Nertos:Gallo 24,Guzzo 21,Pate 11,Russo 16,Spadafora 3,Cundari 7,Trombino 7,V.Gallo 7,Carratelli 3,Occhiuto 4.All Arigliano

Rosarno:Muià ne,Crucitti 13,A.Donato 4,Lo Presti,Ruggero 4,La Rosa 7,Galluccio 15,Messina 2,Luzza 19,Pronestì 2.All Barilla

Arbitri Giuseppe e Gianluca Gazzaneo di Castrovillari.

 

 

Villa San Giovanni-Botteghelle Basket 75-64

(14-13,20-16,26-17)

Villa San Giovanni:Sergi 18,Pellicanò 20,Costabile,Canale 9,De Stefano 5,Minaldi ne,Postorino 8,Cerami 16,Morabito ne,Tripodi.All Eugenio Dattola Assistente Valerio Nusco

Botteghelle Basket:Comi,Pensabene 5,Scaffidi 17,Vinci 9,Vazzana 4,Quattrone 1,Catanoso 11,Canale 5,Minniti 2,Suraci 8.All Gianpiero Corlito

Arbitri Sposato e Nocera

 

 

Classifica

Nertos Cosenza 30

Villa San Giovanni 26

Bim Bum 22

Botteghelle 21

Lamezia 18**

Virtus cz 14*

Olympic Club 13*

Rosarno 6*

SbViola 6

Jbl 4*

*gare da recuperare

C Regionale

 

 

La bandiera del campionato,Lazzara, esce dal campo,incredibilmente, senza neanche un punto realizzato.Le sue condizioni fisiche hanno indotto i compagni di squadra a fare veramente tanto.

Partenza in salita per gli ospiti.

La Scuola di Basket Viola parte fortissimo(12-3)  ma si fa raggiungere e superare nella seconda frazione da un’Olympic tutta “cuore” pronta a dedicare la vittoria a Carlo Costantino,giocatore uscito dal campo per infortunio ad inizio primo periodo.(in bocca al lupo a lui)

Partite da ricordare per Domenico Latella e Riccardo Franzò per la Viola che tengono botta per i locali nel terzo periodo.Ritmi altissimi,partita godibile e tante belle giocate.

La grinta di un immenso Nunzio Catalano,le percussioni di Arena e Crucitti creano il primo break devastante per i rosso-blu.

Il ruolo di Mvp,però spetta tutto al classe ’94 Lorenzo Lombardo,ex di turno che segna e fa segnare con una precisione incredibile.

Le due triple ed una prestazione “monstre” creano il break definitivo.

L’Olympic ritrova il sorriso dopo tre sconfitte consecutive e prova a riaggregarsi al gruppo di vetta,i giovani della Viola devono trovare più “malizia” per ritrovare il successo ed ergersi dall’ultimo posto.

S. Basket Viola- Olympic 78-89 ( 23-14, 39-37,61-57)

 

S. Basket Viola :Latella 28, Lupusor 19, Panzera 2, Osmatescu 4, Manfrè 6, Labate, Barreca 2, Russo 2, Franzò 15, Fabio.

Coach : Pasquale Iracà – Ass. : Umberto Crea e Giuseppe Cotroneo

 

Olympic : Catalano 18, Arena 20, Lazzara, Iulianello 6, Crucitti 13, Lombardo 27, Costantino 1, Hlushko n.e. , Benedetto 4.

 

Coach : Carlo Sant’Ambrogio

 

Arbitri : Zappia V. e Avila F.

Classifica

Nertos Cosenza 22

Villa San Giovanni 20

Lamezia 18

Botteghelle 16*

Bim Bum 16

Olympic Club 14

Virtus cz 10

Rosarno 6

Jbl 4

SbViola 2*

*Partite in meno

C Regionale

 

 

Il trio di vetta continua a vincere aspettando il posticipo di questa sera dal PalaFamurro ed i recuperi di

martedi tra Olympic e Scuola di Basket Viola e giovedì,nuovamente tra i giovani violini e la Botteghelle

Basket.

Nertos e Villa San Giovanni vincono ancora aspettando la partita delle partite in programma sabato prossimo alle ore 18 al Palazzetto di Archi.

La capolista di Coach Arigliano,come da pronostico batte la giovanissima Jbl.Non basta un prolifico Durante

per i “marinari”:Trenta punti di scarto finale con ben sette uomini in doppia per i silani che hanno

schierato il rientrante Trombino.

I due Gallo,Guzzo,Coscarella,Russo e Pate chiudono in doppia cifra.

Villa San Giovanni,invece, rischia più del previsto in casa di una Virtus Catanzaro irresistibile.

I giallo-rossi inseriscono nel roster grazie ad un doppio tesseramento l’estro di Gianluca Carpanzano.

Dario Palazzo,sempre classe ’95 sfodera la sua miglior partita dell’anno.Virtus comanda le danze e serve un

immenso Daniele Sergi per tenere a galla i nero-verdi.Villa recupera sul finale ed avrà in mano la palla

dell’allungo finale.Gli ospiti non concretizzano e si va all’overtime.Nel supplementare,ancora Sergi ben

supportato da tutto il gruppo villese conduce la compagine alla decima vittoria stagionale.

Un’Olympic sprecona e poco concentrata dopo aver domato per tre quarti la resistenza del Lamezia(bene il nuovo innesto Fragna) crolla nel quarto periodo sfoderando il più brutto “tempino” del proprio campionato,molto simile ad i cinque minuti “horror” visti nel tempino supplementare del recupero del giovedì contro la Bim Bum Rende.Solo tre punti realizzati nell’ultimo periodo contro i diciassette dei lametini spianano la strada alla formazione ospite che vince nonostante l’assenza di una pedina super come Lazzarotti.Rubino è il top scorer della sfida con 28 punti.L’Olympic paga la scarsa condizione fisica del condottiero Lazzara.

 

Nertos Cosenza-Jbl 102-72

(27-12,55-28,74-53)

Nertos:Guzzo 12,E.Gallo 15,Pate 13,Coscarella 14,D.Spadafora 16,Russo 12,V.Gallo 11,Trombino 7,Cundari

 

2,Pagnotta.All Arigliano

Jbl:Marino,Boccuto,Basile 21,Falbo,Vilardi 3,De Siena 5,Gallella 6,Durante 28,Quaresima,Gigliotti.All

 

Pirillo

Arbitri Loccisano e Prisco

 

Virtus Catanzaro-Villa San Giovanni 81-91

(18-16,41-32,59-55,73-73,8-18)

Virtus Catanzaro:Porto 5,Palazzo 20,Motta ne,Munizzi 6,Urzino 6,Calabretta,Fratto 2,Morici

 

26,Scuderi,Carpanzano 16.All Ceroni

Villa:Sergi 27,Ingenito ne,Pellicanò 14,Costabile 10,Miloro,Postorino 4,Cerami 16,Minaldi ne,Tripodi

 

14,DeStefano 6.All Dattola

 

Olympic-Lamezia 48-58

(16-18,30-25,45-41,48-58)

Olympic: Hlusko ne, Catalano 2, Sant’Ambrogio 2, Iulianello 11, Lazzara 7, Arena 15, Crucitti, Lombardo 7,

 

Fragna, Benedetto 4.All Carlo Sant’Ambrogio

Lamezia: Viterbo 7, Scalese, Rubino 28, Fragiacomo 11, Venuti 2, Speranza 10, Cavaliere, Fusto ne.All Nando

 

Fusto

Arbitri Roberto Viglianisi di Villa San Giovanni e Antonino Castorina di Reggio Calabria

 

 

 

Classifica

Nertos Cosenza 22

Villa San Giovanni 20

Lamezia 18

Botteghelle 16*

Bim Bum 14*

Olympic Club 12*

Virtus cz 10

Rosarno 6*

Jbl 4

SbViola 2*

*Partite in meno

C Regionale

 

 

Lamezia riaggancia il terzo posto in classifica accanto alla Botteghelle Basket.Equilibrio per due quarti contro i giovani del Rosarno.Nel terzo periodo, i lametini ritornano in scena con il piglio giusto e grazie alle giocate dell’ex Rubino, di Lazzarotti e di unprolifico Fragiacomo vincono il match.88 a 76.Al Rosarno non bastano i 35 punti di Crucitti.

Il derby di Catanzaro lo vince la Virtus Catanzaro.Gara intensa con la Jbl che proverà a ricucire il gap nel periodo finale.Straordinaria la prova dell’argentino Morici,autore di 33 punti ben supportato da Porto e Palazzo.Alla Jbl non bastano le doppie di Basile e Gallella.

Junior Basket Lido-Virtus Catanzaro 72-85

Jbl:Marino 4,Maida 7,Vilardi 9,Quaresima,Basile 24,Durante 4,Boccuto 3,De Siena,Gallella 18,Santoro 3.All Pirillo

Virtus:Porto 17,Screnci 4,Urzino 2,Munizzi 8,Calabretta 4,Morici 34,Palazzo 13,Scuderi,Fratto 4,Motta ne.All Ceroni

Arbitri Viglianisi di Villa e Catalano di Reggio Calabria

 

Virtus Lamezia-Rosarno 88-76

Lamezia:Viterbo 7,Lazzarotti 20,Grande 12,Scalese,Rubino 16,Fragiacomo 28,Falvoi 6,Venuti,Gatto,Petrosino.All Fusto

Rosarno:Muià 2,D.Donato 9,A.Donato 2,Ruggero 4,Crucitti 35,Pronestì 3,Garruzzo 6,Luzza 14,Lo Presti,Acquistapace.All Barilla

Arbitri Sposato di Cosenza e Nocera di Catanzaro

 

Classifica

Nertos Cosenza 20

Villa San Giovanni 18

Lamezia 16

Botteghelle 16

Olympic Club 12**

Bim Bum 12*

Virtus cz 8*

Rosarno 6

Jbl 4

SbViola 2*

*Partite in meno

C Regionale

 

 

Il girone di ritorno corre verso la fase ad Orologio che “allungherà la C Regionale più “corta” di sempre.Nonostante le dimensioni ridotte del girone, ed una inaspettate e cocente modifica al regolamento che non manderà nell’immediato la formazione regina di Calabria in Dnc, il mini-raggruppamento appassiona sempre di più.

 

Il programma preannuncia cinque sfide:tre sfide al sabato e due alla domenica.

 

Reggio Calabria e Rende,alle ore 18 del sabato sono i campi principali.

 

Il Villa San Giovanni,attuale seconda forza del torneo deve riscattarsi dopo l’incredibile sconfitta di Rosarno ed affronta un Olympic Club che ha tutte le carte in regola per stupire.

Tanti ex in campo tutti sponda nero-verde:da Pellicanò a De Stefano passando per il veterano Postorino.

A Rende, gara delicata ed importante ai fini del ranking tra Bim Bum Cosenza e Botteghelle Basket.

I bianco-rossi sono in ripresa anche grazie al totale recupero di Tonino Pate(scorrendo l’album dei ricordi abbiamo appreso che il miglior giocatore del basket silano fù allenato anche dall’attuale Allenatore della Viola,Ciccio Ponticiello in quel di Potenza) ed all’inserimento della new entry potentina Rocco Palazzo.

La Botteghelle di Coach Corlito,invece, è seconda in classifica,è reduce dalla grande vittoria contro la capolista Nertos e gira con il morale a mille anche grazie alla personalità del Capitano Marco Pensabene.

Alle 20.15,il sabato del Basket si chiude con il posticipo tra i giovani della Sciola di Basket Viola(la garachiude il pomeriggio alla Massimo Mazzetto che si apre con Jolly-Messina di Dnc) e la capolista  Nertos che può riscattarsi dopo lo stop di Domenica scorsa.

Nel turno domenicale,prova a rialzarsi la Virtus Lamezia.

I bianco-rossi,dopo due sconfitte consecutive,rispettivamente contro Botteghelle e Bim Bum, ospitano i giovani del Basket Rosarno 2000 reduci da una performance di gruppo d’assoluto livello  dove accanto alla straordinaria individualità del fuori-categoria Crucitti hanno convinto tutti i giovani “Made in Rosarno”:

Alle ore 18 derby di Catanzaro tra Virtus e Jbl con tanti giovani in campo.

C Regionale

 

 

Risultati significativi nei due posticipi di C Regionale.

Nonostante l’assenza di Gianni Santucci (ormai dell’Olympic)e rotazioni ridotte ad otto uomini aspettando il rientro in campo di Mario Franco,la Botteghelle Basket sfodera una gara perfetta e batte la resistenza di una delle squadre più in forma del torneo.

Lamezia cade tra le mura amiche nonostante l’ingaggio dalla Gioiese,dell’ex Rosarno,Jolly e VirtusCatanzaro Speranza,classe 1993.

Reggini sempre in vantaggio anche se con un gap veramente ridotto.

Il rientro dei bianco-rossi verrà limitato dalle giocate nell’ultimo periodo di Vinci,Pensabene e dell’ex Canale.57 a 62 con la differenza canestri che resta a vantaggio della Virtus.Vittoria significativa e differenza canestri acquisita per la Junior Basket Lido che ritorna al successo,pareggia e sorpassa in classifica il Basket Rosarno.

Assente Durante per i locali,nel Rosarno rientra Luzza.Pesa tantissimo per gli ospiti l’uscita per cinque falli a sette minuti dal termine di Pasquale Crucitti.La Jbl vince e spedisce in doppia Vilardi, Basile,Marino e Maida.

 

Junior Basket Lido-Basket Rosarno 90-78

Jbl:Marino 14,Boccuto 3,Basile 19,Vilardi 24,De Siena 6,Gallella 6,Maida 12,Quaresima 6,Partenope ne,Gigliotti ne.All Pirillo

Rosarno:Muià 14,D.Donato 15,Crucitti 19,Donato A 4,Luzza 8,Ruggero 4,Garruzzo G 6,Romeo,Garruzzo M,Acquistapace 6.All Barilla

Arbitri Lo Giudice e Castorina

 

Virtus Gabriele Rettura Lamezia-Botteghelle Basket 57-62

Virtus:Speranza 10,Lazzarotti 14,Grande 4,Scalese,Rubino 11,Fragiacomo 10,Falvo 8,Gatto,Viterbo,Venuti.All Fusto

Botteghelle:Pensabene 9,Vinci 16,Vazzana 8,Crea,Catanoso 13,Minniti 1,Canale 12,Quattrone 3.All Corlito

Arbitri Riitano e Prisco.

 

Classifica

Nertos Cosenza 18

Villa San Giovanni 16

Lamezia 14

Botteghelle 14

Olympic Club 10**

Bim Bum 8*

Virtus cz 6

Rosarno 4

Jbl 4

SbViola 2

*Partite in menoRisultati significativi nei due posticipi di C Regionale.

 

Nonostante l’assenza di Gianni Santucci (ormai dell’Olympic)e rotazioni ridotte ad otto uomini aspettando il rientro in campo di Mario Franco,la Botteghelle Basket sfodera una gara perfetta e batte la resistenza di una delle squadre più in forma del torneo.

Lamezia cade tra le mura amiche nonostante l’ingaggio dalla Gioiese,dell’ex Rosarno,Jolly e Virtus Catanzaro Speranza,classe 1993.

Reggini sempre in vantaggio anche se con un gap veramente ridotto.

Il rientro dei bianco-rossi verrà limitato dalle giocate nell’ultimo periodo di Vinci,Pensabene e dell’ex Canale.57 a 62 con la differenza canestri che resta a vantaggio della Virtus.Vittoria significativa e differenza canestri acquisita per la Junior Basket Lido che ritorna al successo,pareggia e sorpassa in classifica il Basket Rosarno.

Assente Durante per i locali,nel Rosarno rientra Luzza.Pesa tantissimo per gli ospiti l’uscita per cinque falli a sette minuti dal termine di Pasquale Crucitti.La Jbl vince e spedisce in doppia Vilardi, Basile,Marino e Maida.

 

Junior Basket Lido-Basket Rosarno 90-78

Jbl:Marino 14,Boccuto 3,Basile 19,Vilardi 24,De Siena 6,Gallella 6,Maida 12,Quaresima 6,Partenope ne,Gigliotti ne.All Pirillo

Rosarno:Muià 14,D.Donato 15,Crucitti 19,Donato A 4,Luzza 8,Ruggero 4,Garruzzo G 6,Romeo,Garruzzo M,Acquistapace 6.All Barilla

Arbitri Lo Giudice e Castorina

 

Virtus Gabriele Rettura Lamezia-Botteghelle Basket 57-62

Virtus:Speranza 10,Lazzarotti 14,Grande 4,Scalese,Rubino 11,Fragiacomo 10,Falvo 8,Gatto,Viterbo,Venuti.All Fusto

Botteghelle:Pensabene 9,Vinci 16,Vazzana 8,Crea,Catanoso 13,Minniti 1,Canale 12,Quattrone 3.All Corlito

Arbitri Riitano e Prisco.

 

Classifica

Nertos Cosenza 18

Villa San Giovanni 16

Lamezia 14

Botteghelle 14

Olympic Club 10**

Bim Bum 8*

Virtus cz 6

Rosarno 4

Jbl 4

SbViola 2

*Partite in meno

C Regionale

 

 

Il motivo? Lo Scatolone dopo una lunga notte piovosa risulta ancora allagato e, complice l’indisponibilità del Palazzetto di Archi non è stato possibile recuperare il match.

Un giornalista appassionato di Calcio proprio ieri sottolineava come noi addetti ai lavori del Basket siamo più fortunati visto che si gioca al chiuso. Ne è proprio sicuro?

La gara delle 20 tra Nuovo Basket Soccorso e Target è stata rinviata alle ore 20 ad Archi, sarebbe stato il terzo rinvio per la sfida in questione.

C Regionale

 

 

La Nertos Cosenza di Coach Arigliano è la formazione campione d’Inverno di C Regionale.

Si, avete capito bene, proprio la Nertos Cosenza la squadra che due stagioni fa,in una situazione davvero precaria di team aderenti si vide negato l’accesso alla C Regionale.

 

Un doppio salto dalla Promozione al massimo campionato regionale che vide un fermo diniego da parte della Fip Calabria, organismo che nell’estate scorsa ha deliberato un lascia-passare totalmente opposto,per un caso analogo, per l’altra compagine silana,la Bim Bum.

La situazione è assolutamente speculare e  lascia ancora perplessi tutti gli Addetti ai lavori.

Stando al regolamento avranno avuto le loro buone ragioni.

L’auspicio per il nuovo anno cestistico che si va ad aprire è che episodi del genere possano placarsi aspettando l’atteso rinnovamento presentato in campagna elettorale che,purtroppo, stenta a manifestarsi.

In C Regionale l’annata solare si conclude con la sfida di recupero delle ore 18 nel ritrovato Scatolone tra Olympic Club e Bim Bum Basket di Cosenza:la sfida si prospetta come imprevedibile e combattuta ma il punto interrogativo potrebbe nascere dalla pioggia e da un possibile allagamento del vetusto impianto cittadino recentemente riconsegnato all’attività sportiva dopo la lunga parentesi riguardante l’emergenza migranti.

La notte del 21,Maya permettendo, e la conseguente ed eventuale pioggia porterà consiglio e nuove indicazioni.

In casa Bim Bum attenzione all’estro di Tonino Pate,autore di un trentello abbondante nell’ultima uscita dei silani in quel di Catanzaro Lido.

Nell’Olympic,l’uomo più in forma è Annunziato Catalano atleta che fa dell’impeto e dell’agonismo la sua arma fondamentale:il ragazzo cresciuto nella Palestra di Santa Caterina si allena da ormai cinque mesi con due sedute giornaliere,talvolta in orari consecutivi sia con la sua squadra “Madre” l’Olympic che con la Vis in Dnc stupendo per grinta ed impegno.

C Regionale

 

 

Tutto già scritto

? Forse no.

L’acceso “Big Match” al termine di una gara palpitante,nervosa e dai toni aspri lo vince il Villa. Partita mal gestita dal duo arbitrale, una designazione assolutamente da rivedere considerando i precedenti tra le due squadre.

 

Probabilmente l’ufficio designazioni non è attento a cosa succede in questo campionato e non conosce i precedenti storici delle formazioni in gara e ce ne dispiace. Accanto ai tanti rinnovamenti decantati dal “Nuovo” Comitato Regionale vorremmo anche una bella rispolverata riguardante un settore confusionario che non è di certo il fiore all’occhiello del basket in Calabria,tutt’altro.A noi amanti del basket piacciono i finali punto a punto,le gare decise sul finale di gara,magari all’ultimo canestro, non gare decise per qualche protagonismo arbitrale assolutamente da censurare che è servito solo a riscaldare gli animi di un campionato regionale dai risvolti contenutistici talvolta inutili.

Sinceramente,considerati i team in campo,e considerati gli Arbitri a disposizione avremmo visto bene Alessandro Cagliostro,vero uomo d’ordine in sfide del genere.

Tanto equilibrio, gara palpitante,tanti ex.Villa prova più volte degli allunghi.Le squadre hanno duellato con grinta e coraggio.

La gara entra in un totale “black-out” arbitrale a quattro minuti dalla fine. Esp

ulso l’ex Paolo Canale.

Tante polemiche e la sfida che si chiude con ben undici tiri liberi del Villa firmati dal duo Pellicanò-Sergi che vince e resta in vetta.

Colpo dell’ex di Coach Eugenio Dattola e di Seby Canale che restano in vetta guardando con fiducia al futuro.

Nel Botteghelle,la nota lieta arriva da un atteggiamento sicuramente tosto e competitivo anche rispetto al passato. Da sottolineare la prova di Gianni Santucci: lo davamo per partente e per un sicuro assente nel match. Con estrema professionalità,il veterano del campionato ha giocato e con profitto. Il suo addio appare adesso più lontano.

Successo esterno della Nertos Cosenza. I silani orfani del tandem di lunghi Di Salvo e Trombino vince al PalaFamurro.

Il “poker mix” Russo e Gallo accanto ai giovani Coscarella e Guzzo ha fatto la differenza ma un caloroso applauso va allo spirito battagliero dei giovani rosarnesi:lo stesso discorso può essere fatto per i ragazzi della Jbl che oggi disputeranno l’unico posticipo di giornata con Lamezia.

Le vittorie non arrivano ma vedere dei ragazzi lottare per quaranta minuti su quaranta ed uscire stremati dal Palasport dando tutto quello che hanno in corpo va aldilà di qualsiasi condizione di classifica. Rosarno ha rimontano con grinta nel secondo periodo restando agganciata al match e mostrando grande spirito cestistico.

Cosenza vince 73 a 64.

Colpo interno dell’Olympic che ritorna al successo con una grande prova collettiva. Inizio devastante di Lazzara(29) e compagni contro la giovane Virtus. La rimonta dei baby giallo-rossi arriva fino al meno sei di terzo quarto.Le prove di Mario Sant’Ambrogio,Lollo Lombardo e Diego Benedetto fanno la differenza.Alla Virtus non bastano le doppie di Cossari,Urzino e Palazzo.

 

Basket Rosarno-Nertos Cosenza 74-84

(16-22,35-35,50-65)

Rosarno:Cricitti 33,Donato D.9,Garruzzo G 9,Donato A.2,Lo Presti 16,Ruggero 4,Muià 1,Garruzzo ,Messina,Romeo.All Barilla

Cosenza:Guzzo 22,Coscarella 12,Pate 15,Gallo 17,Russo 15,Gallo V,Cundari,Spadafora 3,Di Salvo ne,Bilotta ne.All Arigliano

 

Olympic Club-Virtus Catanzaro 73-64

(23-6,,12-16,18-19)

Olympic:Costantino,Hlusko,Catalano 4,Sant’Ambrogio 8,Iulianello 12,Lazzara 29,Arena 2,Crucitti,Lombardo 8,Benedetto 6.

Virtus :Porto,Palazzo 12,Screnci 7,Munizzi 8,Urzino 10,Cossari 14,Morici 9,Scuderi Fratto,Bova.All Ceroni

Arbitri Catalano di Reggio Calabria e Lo Preiato di Vibo

 

 

Botteghelle Basket-Villa San Giovanni 61-69

(11-13,17-22,20-19,13-15)

Botteghelle:Pensabene 6,Vinci 13,Vazzana 10,Crea,Catanoso 13,Canale 2,Minniti 1,Santucci 8,Quattrone 4.All GianPiero Corlito

Villa Sergi 13,Pellicanò 13,Miloro,Canale 10,De Stefano,Minaldi ne,Postorino 8,Cerami 14,Tripodi 6,Castagnella ne.All Eugenio Dattola

Arbitri Giovanni Simone di Lazzaro e Aldo Travia di Gioia Tauro

 

Classifica

Nertos Cosenza 14

Villa San Giovanni 14

Lamezia 10*

Botteghelle 10

Olympic Club 10*

Virtus cz 6

Bim Bum 4**

Rosarno 2

SbViola 2*

Jbl 2*

*Partite da recuperare

C Regionale

 

 

La Nertos Cosenza,candidata numero uno per il successo finale si rialza dopo “l’impensabile” sconfitta di Lamezia.La marcia dei ragazzi di Coach Arigliano riparte dal derby silano.Non è la C1,nemmeno la B dei grandi Avenia,Laganà,De Leonardis ecc o la A2 Femminile di Buzzanca o Granirei è una semplice gara del campionato regionale,nuova dimensione attuale del basket casentino.Gara intensa contro i “cugini” della Bim Bum Rende.Partono bene gli ospiti nella prima frazione.Nel secondo quarto Gallo scrive il primo gap importante,un più dieci che scrive la trama dellagara.Non basta la grande voglia di vincere di Vincenzo De Marco e di un Giannotta in campo nonostante una brutta botta con relativi punti di sutura.La Nertos è più pronta e più completa.Guzzo e compagni vincono 69 a 54 riprendendo la marcia verso la Dnc.

Dopo le due iniziali sconfitte in campionato,la Botteghelle Basket del Presidente Musolino fa cinquina nel derby contro l’Olympic Club e sembra non fermarsi più.

Quinto successo in campionato per la compagine bianco-blu che si gode un momento da sogno. Vittoria nel derby messa in caldo a metà quarto periodo con una buona prova collettiva complessiva con tanti ex in scena.Ben cinque atleti marchiati Botteghelle hanno giocato la loro partita da ex(Quattrone,Santucci,Canale,Minniti,Pensabene) contro un’Olympic che paga qualche esuberanza di troppo e l’assenza di una pedina chiave come Nino Crucitti.

Catanoso è stato nuovamente il top scorer dei suoi ma sarà la marcatura sul capitano Lazzara a fare la differenza dopo un match molto equilibrato per trentacinque minuti circa. Toni accesi sul finale ed arbitraggio molto contestato.Espulso il Coach ospite Sant’Ambrogio.

Ritmi elevatissimi a tratti confusionari nella sfida d’apertura della C Regionale delle ore 16.Vince la compagine di Lamezia che dimostra maggiore caratura ed una crescita di squadra evidente.Trame concrete ed efficaci che partono dai giovani di un gruppo davvero sorprendente:Marco Grande,Falvo ecc non fanno più notizia per intensità e ritmo di gioco.”Sprecona” la Viola che sbaglia l’impensabile,specialmente da sotto canestro.Il riavvicinamento agli avversari marchiato dai baby nero-arancio arriverà a giochi fatti. Esaltante una bella schiacciata in velocità di Animo Fragiacomo. Lamezia è ormai una bella realtà e può battere chiunque(leggasi Nertos).Alla Viola non basta il “solito” Ion Lupusor che con dei regolamenti più “umani”  e meno scellerati da parte della Fip giocherebbe già in Dna:il tempo è dalla parte dei giovanotti reggini ma serve dedizione e concentrazione.

Successo galattico per la Virtus  Catanzaro di Coach Ceroni che tra le mura amiche può davvero battere chiunque.Sfida tutta velocità contro un Rosarno che paga l’estrema gioventù e l’assenza dell’unico lungo di ruolo Ennio Lo Presti.

Il pivot non ce l’ha neanche la formazione locali visto che Cossari gioca il derby di Reggio insieme a Munizzi ma Morici e Palazzo si scatenano sin da subito.Al Rosarno non bastano le magie di Pasquale Crucitti che firma il massimo personale assoluto di stagione siglando la bellezza di 49 punti.Rosarno potrebbe rinforzarsi al più presto.

 

 

 

 

 

 

Nertos Cosenza 69 Bim Bum Rende 54 (16-18; 38-28; 54-45)

Nertos Cosenza: Gallo V. 3, Cundari 2, Pate 10, Russo, Spadafora, Guzzo 17, Gallo E. 22, Di Salvo 4, Coscarella 11, Bilotta n.e. All: Arigliano

Bim Bum Rende: Durantini 3, De Marco 20, Pate 8, Federico 6, Giannotta 13, Carbone, Barshchevskyy 1, Acri 3, Spadafora n.e., Imbrogno n.e. All: Carbone

 

Virtus Catanzaro-Basket Rosarno 93-68

(28-9,45-25,61-46)

Virtus:Morici 32,Palazzo 25,Urzino 8,Sgrenci 2,Porto 3,Calabretta 7,Fratto 9,Motta 3,Scuderi 3,Samà 2.All Antonio Ceroni

Rosarno:Muia,D.Donato 2,Crucitti 49,A.Donato 6,Ruggero 2,La Rosa 2,Messina,Pronestì,Garruzzo 7,Romeo.All Francesco Barilla

Arbitri Prisco e Loccisano

 

Botteghelle-Olympic 74-60

(13-15,18-16,23-12,20-17)

Botteghelle:Comi ne,Crea ne,Pensabene 5,Vinci 10,Vazzana 9,Catanoso 22,Canale 15,Minniti 4,Santucci 2,Quattrone 7.All Gianpiero Corlito

Olympic:Costantino 9,Hlusko ne,Catalano 3,Lombardo,Iulianello 21,Lazzara 12,Arena 4,Benedetto 9,Sant’Ambrogio.All Carlo Sant’Ambrogio

Arbitri Viglianisi di Villa San Giovanni e Avila di Reggio Calabria

 

Scuola di Basket Viola-Lamezia 75-83

(24-26,16-23,14-24,21-10)

Scuola di Basket Viola:Antonicelli 2,Franzò 8,Labate,Bagnasco 12,Panzera,Russo 2,Osmatescu 4,Latella 10,Manfrè 8,Lupusor 29.All Pasquale Iracà,Assistenti Umberto Crea e Giuseppe Cotroneo

Lamezia:Viterbo 4,Lazzarotti 26,Petrosino 2,Grande 6,Rubino 15,Venuti 2,Fragiacomo 16,Falvo 10,Fusto,Scalese 2.All Ferdinando Fusto

Arbitro Riitano di Cosenza e Sposato di Mendicino.

 

 

 

Classifica

Nertos Cosenza 12

Villa San Giovanni 10*

Lamezia 10

Botteghelle 10

Olympic Club 8*

Virtus cz 6

Bim Bum 4*

Rosarno 2

SbViola 2

Jbl 2*

*Partite da recuperare

C Regionale

 

 

Il campo ha espresso il suo risultato:La Nertos Cosenza di Coach Massimiliano Arigliano è la squadra che vola in vetta, da sola, nel campionato di C Regionale.

Ci sono voluti 45 minuti per determinare la squadra vincitrice all’interno dell’assoluto “Big Match” di giornata e del campionato stesso.I silani ed il Villa San Giovanni hanno dato vita ad un match tutto intensità che è stato,probabilmente, l’antipasto della finale di questo campionato.

Silani avanti nei primi due periodi.Manu Gallo inizia a detonare dalla lunga all’interno di una serata da incorniciare,Guzzo gioca bene in regia.

Villa,però è più viva che mai.Il “Brigante” Pellicanò prende per mano i suoi:prova trascinante del numero sei che riporterà il match sui binari dell’equilibrio.

Sul finale del tempo regolare Villa può addirittura chiudere i conti ma fallisce troppi tiri liberi.

Nell’Overtime, vince il quintetto silano che elegge il suo Mvp,il fuori-categoria Manu Gallo.

Colpaccio interno per la Virtus Catanzaro.E’ festa grande per il neo-papà Antonio Ceroni:Coach Totò si gode il suo giovane gruppo con una prova magistrale nei primi due quarti a cospetto di una Virtus Lamezia che subisce la seconda,preoccupante,sconfitta consecutiva.

Nella prima parte di gara ci pensa Nicolas Morici:il baby talento argentino si trasforma per un attimo in Manù Ginobili diventando assolutamente devastante.

Lamezia le prova tutte per rientrare in gara.La svolta in negativo arriverà dall’uscita per cinque falli a quattro minuti dal termine di Alfredo Lazzarotti.Bene Calabretta e Cossari.

Una partita frenetica ed a tutta velocità.La Junior Basket Lido di Coach Fabio Pirillo vince la sua prima partita della stagione al termine di una gara vibrante.Gli squali primeggiano di un soffio grazie ai super canestri del duo di esterni Basile-Durante.I canestri di questa straordinaria coppia valorizzano il lavoro di un gruppo giovane che non ha mai mollato e conquista al fulmicotone due punti che fanno morale e classifica.I locali sprecano il pallone del pareggio.

Alla Viola non basta la performance del 96 Domenico Latella(38) al suo high score in carriera.

Vittoria pronosticabile ma faticosa per la Botteghelle Basket che vince ma non brilla.I reggini  superano con uno slancio finale la voglia dei bravi giovani del Rosarno,quintetto in netta crescita.Dopo un lungo periodo di equilibrio durato tre quarti arriva la svolta.Il break decisivo arriva ad inizio quarto periodo grazie all’energia del giovane Vazzana.Rosarno si rifarà in futuro,la Botteghelle pesca bene con l’high di Canale ma cerca ancora la migliore quadratura di gioco.

 

 

Nertos Cosenza-Villa San Giovanni 78-72 Dts

(20-11,35-30,51-45,65-65)

Nertos:V.Gallo,Trombino 8,Gallo 32,Guzzo 16,Pate M. 6,Cundari,Spadafora 4,Russo 4,Coscarella 8,Di Salvo.All Massimiliano Arigliano

Villa San Giovanni:Sergi 20,Pellicanò 22,Miloro,Canale 5,De Stefano 11,Postorino 2,Cerami,Tripodi,La Valle,Minaldi ne.All Eugenio Dattola

Arbitri Sposato di Mendicino e Nocera di Catanzaro

 

Botteghelle Basket-Basket Rosarno 80-69

(15-17,36-32,51-50,80-69)

Botteghelle:Comi,Pensabene 9,Vinci 4,Vazzana 8,Crea,Catanoso 16,Canale 26,Minniti 5,Santucci 6,Quattrone 5.All Gianpiero Corlito

Rosarno:D.Donato 5,Crucitti 24,A.Donato 9,Lo Presti 4,Ruggero,La Rosa 11,Pronestì,Garruzzo 9,Luzza 4,Romeo.All Francesco Barilla

Arbitri Lo Preiato di Vibo Valentia e Manal Nakkache di Reggio Calabria

 

Scuola di Basket Viola- Junior Basket Lido 99-101

28-24, 23-23, 19-30, 29-24

SBV: Fabio, Franzò 7, Labate 4, Bagnasco 17, Panzera, Manfrè 4, Russo 8, Lupusor 19, Osmatescu 2, Latella 38.

Coach: Iracà – Ass. : Crea- Cotroneo

JBL: Marino 5 , Borruto, Basile 38, Santoro 6, Vilardi 6, De Siena 3, Gallella 9, Durante 34, Quaresima, Armone.

Coach: Pirillo

Arbitri: Riitano di Cs e Gazzaneo di Castrovillari

 

Virtus Catanzaro-Virtus Lamezia 69-62

(30-17,40-34,54-49)

Virtus Catanzaro:Munizzi 4,Palazzo 12,Urzino 6,Cossari 14,Porto,Calabretta 7,Fratto 4,Scuderi,Morici 21,Sgrenci.All Ceroni

Lamezia:Viterbo 3,Lazzarotti 18,Grande,Rubino 16,Fragiacomo 12,Falvo 6,Venuti,Ortenzi 7,Gatto,Scalese.All Fusto

Arbitri Lo Giudice e Viglianisi

 

 

Classifica

Nertos Cosenza 10

Villa San Giovanni 8

Lamezia 6

Olympic Club 6*

Botteghelle 6

Rosarno 2

SbViola 2

Virtus Catanzaro 2

Bim Bum 2*

Jbl 2

*Una partita da recuperare

C Regionale

in Promozione hanno ricevuto un diniego per partecipare al prossimo campionato regionale così come da regolamento.

 

Ma in questa situazione d’emergenza, siamo sicuri che seguire alla lettera il regolamento porti buoni frutti?

Domani ascolteremo l’opinione di un addetto ai lavori interessato personalmente.

C Regionale

 

 

C REGIONALE : la gara tra la SBV e il Castrovillari sarà recuperata martedì 6 marzo 2012 alle ore 18 ( Centro Viola). Il match tra la SBV e la Cestistica Gioiese in programma per questo sabato 25 febbraio alle ore 18 , è stato posticipato a mercoledì 14 marzo alle ore 19.30 ( Centro Viola).

Il Villa San Giovanni riprende una “gagliarda” marcia nel suo campionato più competitivo di sempre.

Larga vittoria contro i giovani della Virtus Catanzaro per la seconda forza del torneo che evidenzia nuovamente la caratura ed il mestiere di un gruppo impreziosito dall’ingaggio del forte Daniele Sergi(In arrivo dalla DNC).

Partita chiusa sin dal primo quarto. Il perentorio 27 a 7 spianerà la strada ai nero-verdi trascinati dal top scorer Pellicanò e da un Canale “one-man-show”.Nella Virtus di coach Chiarella buone indicazioni dal giovanissimo playmaker Calabretta, tante idee e buona volontà. Saranno trenta i punti di scarto finale.

 

“Magic Moment” della Botteghelle Basket che conquista la sua seconda vittoria in due giorni.

Partita equilibratissima decisa solamente gli ultimi tre minuti. Derby acceso,sportivo e combattuto dove le due squadre hanno lottato alla grande per conquistare la posta in palio.

La svolta arriverà grazie ad una tripla del capitano Marco Pensabene per il 67 a 66: da lì a seguire monologo in contropiede della Botteghelle che firmerà il parziale decisivo sulle ali e sui contropiedi di Vinci,Catanoso e Pensabene.Per l’Olympic, eroica prestazione di un Lazzara,in campo a mezzo servizio.Tutta energia la prova di Davide Arillotta e Gaetano Arena.

Il colpo della settimana, lo firma l’Aspi Padre Monti Polistena.Vittoria contro pronostico, tutta cuore per i ragazzi del Dirigente Panaia che fermano la voglia di PlayOff dei giovani del Lamezia.

Tanto equilibrio nei primi due periodi con i locali alle prese con le continue assenze.Coach Brosio giocherà praticamente in cinque uomini.Iodice a sfoderare la sua tecnica,Condoluci e Macrì a prendere il rimbalzo con proprio coach Brosio tutto fare accanto al play Marco Pratticò.Nel terzo periodo l’energia del Lamezia viene fuori e continuerà anche nel quarto periodo.Una schiacciata monumentale di Fragiacomo sembra sigillare la gara: da lì aseguire ne uscirà il Polistena trascinata dall’eroico uomo squadra Brosio.Due triple in sequenza per l’ex Rosarno e clamorosa rimonta finale.

Domenica-Ritorna al successo la Junior Basket Lido.Ancora senza tante pedine fondamentali, gli squali di Catanzaro Lido vinceranno contro i giovani del Nuovo Basket Soccorso.Esordio nelle fila degli ospiti per Stefano Scafaro in doppio tesseramento dalla Redel Energia con il benestare della Scavolini Pesaro.Dodici punti per lui.Trentello per Bruno Rappoccio ma, l’Mvp della sfida sarà uno straripante Billy Fall(33) in doppia con Durante e Vilardi.

La sfida tra ultima e penultima la vince Castrovillari.Ritorna per l’occasione capitan Alessio Gioia.La guida tecnica non è più per coach De Tommaso: il coach si è dimesso.Nonostante ciò vittoria pollinea al fulmicotone contro la Cras.La differenza canestri negli scontri diretti resterà favorevole ai catanzaresi, per Castrovillari,invece, arriva il primo sorriso stagionale.

 

 

 

Botteghelle Basket-Olympic Club 80-68

(15-14,22-7,16-23,27-14)

Botteghelle Basket:Doldo ne,Pensabene 17,Marrara 4,Vinci 25,Cilione 4,Lucisano ne,Catanoso 18,Minniti 8,Corlito 4,Cajumi.All Paolo Surace

Olympic Club:Sant’Ambrogio 6,Hulsko,Catalano 4,Panuccio ne,Quattrone 3,Lazzara 7,Arillotta 16,Arena 11,Santucci 12.All Sergio Sant’Ambrogio

Arbitri Manfredi e Vivacqua

 

Villa San Giovanni – Virtus Catanzaro 90-63

(27-7, 45-22, 70-40)

Villa S. Giovanni: Pitasi, Pellicanò 33, Miloro 2, Sergi 12, De Stefano 7, Canale 24, Postorino 7, Cotroneo 3, D’elia, Delfino 2. All. Dattola

Virtus Catanzaro: Porto 4, Palazzo 8, Carella 8, Vitelli 8, Calabretta 9, Carpanzano 11, Silipo, Cossari 5, Urzino, Rotundo 10. All. Chiarella

Arbitri: Simone e Viglianisi

 

Aspi Padre Monti Polistena-Lamezia 63-59

(18-17,14-10,14-21,16-11)

Aspi:Iodice 20,Nasso,Brosio 25,Macrì S 4,Valerioti,Condoluci 2,Macrì,Pratticò 12,Politanò,Varano.All Brosio

Lamezia:Viterbo 10,Lazzarotti 15,Grande 11,Grande S. 14,Fragiacomo 9,Falvo,Lento,Piccione,Venuti,Lucchino.All Fusto

Arbitri Riitano e Prisco.

Castrovillari 65 – Cras Catanzaro 63

Castrovillari: Attanasio D. 20, Attanasio G. 2, Rennis, Gazzaneo, Marrone 2, Grisolia 18, Gioia 11, La Vitola 2,

Di Vasto, Gazineo 11. All. Attanasio A.

Cras Cz: D’Amato, Gimigliano, Di Pietro 13, Cresta 11, Fortugno 3, Signoretti 2, Giampà 17, Augello 13, Spagnolo 4. All. Mellissari.

 

Junior Lido 80 – Nouvo B. Soccorso 68

Junior Basket Lido: Marino 6, Pirillo 5, Basille 6, Fall 33, Vilardi 10, Gallella 6, Durante 14, Quaresima, Partenope,Gigliotti.All Astorino

Nuovo Basket Soccorso: Schiavone A. 6, Chaippalone 8, Crea 3, Schiavone F. 9, Rappoccio 30, Scafaro 12, Suraci.All Tripodi-Casciano

Arbitri: Vivacqua e Loccisano.

 

Classifica

Gioiese 32*

Villa 28

Jbl 26

Botteghelle 22

Virtus Catanzaro 20*

Lamezia 20

Olympic 16

Aspi Polistena 14

Scuola di Basket Viola 10**

NbSoccorso 6

Cras Catanzaro 2

Castrovillari 2**

*Gare da giocare

C Reg:La Gioiese cade a Lamezia,Vis e Jolly fanno festa in vetta

La Cestistica fa la partita come sempre, ma non dilaga.Si fa male dopo cinque minuti di gioco Mermolia,Mobilia e Palumbo sono assenti, nonostante ciò per Balliro e soci, avanti di 12 a tre minuti dalla fine sembra tutto pronto per l’ennesima scontata vittoria.
E invece no: Lamezia che giocava ricordando i sette ciclisti scomparsi trova una forza incredibile e grazie a tutto il gruppo ed ad un Rubino stratosferico rimonta e vince mostrando una freddezza “spietata” ai liberi.
Se la ridono Vis e Jolly che volano solitarie in vetta.
La Pirrera non può nulla contro i giallo-neri reggini che vanno avanti di venti dopo due frazioni per poi dilagare alla grandissima sul difficile campo di Castrovillari.Fall e Womack saranno perfetti in doppia con Cugliandro e con un gruppo sorride due volte ascoltando il risultato di Lamezia.
Accanto alla Vis troviamo la Nuova Jolly: i giovanissimi reggini vincono una gara dura,vera e “sudata” contro una Botteghelle Basket che le ha provate veramente tutte per fermare la forza del quintetto di coach Tripodi.
Paolo Surace aveva ordinato di abbassare i ritmi e la Botteghelle ha dimostrato nuovamente gran carattere giocandosi la posta in palio all’ultimo giro di lancette.
Una tripla di Vozza, una bella palla recuperata di Dario Costa e la mancata precisione negli ultimi tiri della Botteghelle faranno spazio alla giovanissima capolista del girone,sempre più sorprendente.
Partita davvero “rude” al Palazzetto di Archi.Villa vince combattendo confermandosi al quarto posto, Polistena appare sin troppo nervoso ed è costretto ad arrendersi nelle battute finali.Buono l’esordio del giovane lungo montenegrino Kragulj.Cinque in doppia per Villa con Milo Geri top scorer.
Vittoria del gruppo Olympic che tiene a bada la voglia della Jbl riuscendo a preservare un Massimo Lazzara ancora non al top.
Il rientro di una pedina chiave come Paolo Canale, a segno da posizioni incredibili e lontanissime ha sicuramente contribuito al successo locale.Per gli ospiti, Tassoni si sveglierà troppo tardi.89 a 71 il finale.
Vittoria esterna importante per i giovani della Virtus che espugnano il PalaKrò .Gli innesti dei giovani Scuderi,Ippolito e Carella dalla B2 hanno dato più verve ai giallo-rossi che brindano in trasferta e sono pronti a volare verso zone interessanti di classifica.
Vince il Cus Cosenza che fa valere il fattore campo e batte un Cap che, in rimonta le ha provate tutte per ricucire lo svantaggio.L’innesto di Cundari ha dato nuova linfa agli universitari che conquistano due punti preziosi per l’economia della classifica.

Reggioacanestro.it

Pirrera-Vis 53-94

Pirrera:
De Marco 23 – Grisolia 3 – Marrone 1 – Festa 4 – Gioia 18 – Casella 4 – Attanasio, Rennis, -Campilongo
Vis:
Scaffidi, – Rappoccio 3 – Costantino5 – Fall 25 – Womack 25 – Cugliandro 12 – Soldatesca 9 – Grande 7 – Sorace, – Stracuzzi 9

CUS Cosenza – CAP Reggio  63 – 62
(22-9)(35-23)(51-45)
CUS:Cundari 14, gallo 8, Falvo n.e. ,Russo 9, Cirolia 8, Di salvo 13, Sabato 6, Di salvo f. N.e., Gazzaneo 4, Piro 2. All. Salerno
CAP: Pace n.e., Turiano 6, Pellicone, Arillotta 14, Cafarelli pinto  3, Catanoso 5, Di beo, Tripodi 16, Santamaria 14, Maugeri 4.

Villa San Giovanni-Aspi Polistena 77-74
Villa:Sergi 14,Geri 26,Pellicanò 14,Miloro,De Stefano 12,Postorino 11,Cotroneo,Lavalle,D’Elia,Pometti.
Polistena:Iodice 2,Kragulj 11,De Marzo,Macrì 10,Curia 9,Cerami 2,Todorov 15,Ettaro 20,Zappone 5,Condello.

NUOVA JOLLY    50
BOTTEGHELLE    45
PARZIALI:  12-10; 11-15; 9-12; 18-8.
QUARTI:     12-10; 23-25; 32-37; 50-45
NUOVA JOLLY: Vozza C. 5, Costa D. 12, Rizzo F., Tramontana P. 10, Corlito G. 12, Costa R. 9, Vozza N. 1, Vazzana C., Zaccone G. 1, Altavilla n.e.  All. Giovanni Tripodi, Ass. All. Francesco Barilla, Prep. Fisico Roberta Vozza
BOTTEGHELLE: Marrara F. n.e., Pensabene M. 3, Canale S. 16, Doldo G. 12, Vazzana S. 4, Cilione F. 2, Schiavone A., Crea I. n.e., Falcomatà C.F. 2, Franco Basile R.M. 6. All. Paolo Surace
ARBITRI: Ramondini e Avila.

FGR LAMEZIA 81
C.GIOIESE 77
Parziali 24-23.41-48,52-64
arbitri: Vivacqua e Riitano di CS
FGR: De Sando 2,Viterbo 9,Lazzarotti 18,Grande 3,Rubino 36,Fragiacomo 7,
Piccione 6,Pujia , Gatto, Cavaliere, coach Perrotta
GIOIESE: Mermolia 6,Dragna 6,Balliro 34,Vecchiet 8,Faranna 15,Romeo 8,Russo,
Pratticò,Maio,Bovalino, coach:Latella

Olympic-JBL 89-71
Olympic: Sant’Ambrogio 13, Foti, Hlushko 2, Quattrone 19, Lazzara ne, Panuccio 2, Crucitti 16, Canale 22, Santucci 13, Benedetto 2.All Sant’Ambrogio 
JBL: Marino 9, Pirillo 5, Cosentini, Fasano ne, Tassoni 21, Fall 8, Balestrieri 18, Basile, Aiello 4, Cresta.All Pronestì

New Team 2000  56vsVirtus CZ  67
arbitri: Cataldi – Micino (Castrov. – CS)
parziali: 10-19; 37-26; 45-47; 56-67
Crotone: Torromino, Perrone, Di Vico 15, Salatti, Venuto 23, Riganello 3, Oppido, Sacco 15. Coach: Maeran.
Virtus CZ: Porto 7, Rotundo, Battaglia 2, Zofrea, Scuderi 13, Motta 12, Giuliano 2, Ippolito 13, Pulinas 6, Carella 13. Coach: Tunno.

 

Classifica

Vis 20
Nuova Jolly 20
Gioiese 18
Villa 14
Botteghelle 12
Lamezia 10
Olympic 10
Virtus 10
Aspi 8
Crotone 8
Cap 6*
Pirrera 5
Cus Cosenza 4
Jbl 4
Ccb 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons