CATANZARO GALATTICA, BIG MATCH,IMPRESA CORSARA E VETTA

Coach Procopio legge la partita, indovina tutto e governa con energia il roster giallorosso conducendolo alla vittoria più prestigiosa e significativa dell’intero campionato. Difatti, si è trattato del big match tra le due capoliste appaiate, che hanno fin qui tenuto la vetta, per una fase anche in condominio con Invicta Caltanissetta.

Indubbiamente è stata la partita spartiacque che segna l’avvio del girone di ritorno. E Catanzaro, non solo ha conquistato il primato, ma ha acquisito il doppio vantaggio sulla presumibile diretta concorrente alla vittoria della regular season. Si è trattato di una partita molto bella, tecnicamente ed agonisticamente, corretta ancorché fisica, spettacolare per i continui cambi di punteggio ed il susseguirsi di emozioni. Il primo tempo si è concluso in sostanziale equilibrio sul 39-36.

    

Budrys per gli etnei e Dmitrovic per i catanzaresi hanno firmato canestri belli ed importanti e, parimenti, Chisari e Perez hanno dato sostanza alle performance delle rispettive squadre. Al rientro dall’intervallo lungo, l’Alfa sembra essere più tonica e più presente, riuscendo a costruirsi un vantaggio medio nel tempino di sei/otto lunghezze, soprattutto evitando il recupero da parte dei giallorossi. Pennisi e Delia in evidenza per padroni di casa, un sontuoso Sabbatino e l’under Madella tengono in linea di galleggiamento i calabresi.

Parte, così l’ultimo quarto,  con un avvio che sembra ribadire il vantaggio dei catanesi, che addirittura inizia a veleggiare sui dieci punti. Ma la svolta comincia ad appalesarsi a circa sette minuti dal termine, quando le aquile giallorosse iniziano ad aggredire con il becco adunco la preda ed il three pointer Sipovac cala in picchiata su Abramo e compagni, supportato sempre dal trio di professori, Sabbatino, Dmitrovic, Perez e da un paio dí canestri da sotto del centrone Nuhanovic. E l’Academy prima recupera i dieci punti di svantaggio accumulati, poi allunga anche di sei/sette, dimostrando di saper gestire le convulse fasi finali con maggiore padronanza degli etnei, oltre che con un po’ di tenuta agonistica in più. Nonostante le uscite per falli di Perez e Sabbatino, intorno agli ultimi due minuti, Dmitrovic e Madella conducono l’Academy verso il porto sicuro di Catanzaro Lido, per potersi godere il primato. Serata di grande basket con due protagoniste di livello, che hanno offerto spettacolo ed emozioni.

Alfa Catania – Basket Academy Catanzaro 79-82

Alfa Catania: Virgillito, Arena 3, Barone, Torrisi, Budrys 25, Chisari 8, Galasso, Pennisi 8, Pappalardo 10, Signorino G. 2, Sognorino A., Abramo 23.
All. Di Masi

Basket Academy Catanzaro: Madella 10, Dmitrovic 19, Chiarella 2, Corapi M. 2, Foure, Sabbatino 20, Sipovac 16, Nuhanovic 4, Lopez Y Royo, Perez Da Rold 9, Guarnieri.
All. Procopio
Ass. Tunno

Arbitri: Micalizzi – Gazzarra

Classifica
Catanzaro 26
Alfa Catania 24
Comiso 22
Caltanissetta 18
Dierre 18
Gela 16
Cus Palermo 16*
Svincolati Academy 14
Cocuzza 10
Marsala 10*
Giarre 10
Gravina 8
Stingers 8
Savio 2

15 giornata
Gravina-Stingers 81-69
Alfa-Catanzaro 79-82
Svincolati-Dierre 71-86
Cus Palermo-Giarre 72-65
Invicta-Marsala
Cocuzza-Gela 72-82
Comiso-Savio

14 giornata
Marsala-Cus Palermo rinviata
StingerS-Comiso 59-62
Catanzaro-Giarre 92-69
Dierre-Gravina 84-71
Savio-Invicta 70-86
Alfa-S. Filippo 95-65
Gela-Svincolati 82-80

13 giornata
Stingers-Invicta73-85
San Filippo-Catanzaro 55-73
Academy Svincolati-Alfa 72-69
Savio-Cus Palermo 48-61
Marsala-Giarre 83-74
Gela-Gravina 77-68
Dierre-Comiso 72-64

12 giornata
Svincolati -Peppino Cocuzza 80-83
Alfa Catania-Gravina 74-62
Catanzaro-Marsala 95-78
Comiso-Gela 79-75
Cus Palermo-Stingers 83.76
Invicta-Dierre 91-92
Giarre-Savio 92-73

11 Giornata
Svincolati-Catanzaro 82-91
Alfa-Comiso. 93-75
Cocuzza-Gravina 79-68
Stingers-Giarre 78-71
Savio-Marsala –
Dierre-Cus Palermo 88-60
Gela-Invicta 89-94

10 giornata
Cus Palermo-Gela 70-78
Gravina-Svincolati 65-67
Marsala-Stingers 84-73
Giarre-Dierre 79-54
Catanzaro-Savio95-67
Comiso-Cocuzza 86-68
Invicta-Alfa Catania 85-105

9 giornata
Alfa Catania-Cus Palermo 78-71
Cocuzza-Invicta 80-71
Gravina-Catanzaro 60-69
Svincolati-Comiso 66-81
Gela-Giarre 77-74
Stingers-Savio 105-92
Dierre-Marsala 76-68

8 Giornata
Catanzaro-Stingers 100-85
Savio-Dierre 68-71
Cus Palermo-Cocuzza 73.68
Marsala-Gela 65-57
Comiso-Gravina 73.66
Giarre-Alfa 78-85
Invicta-Svincolati 77-70

7 giornata
Gravina-Invicta 61-65
Gela-Savio 68-75
Dierre-Stingers 103-90 dts
Comiso-Catanzaro 94-73
Svincolati-Cus Palermo 70-68
Alfa Catania-Marsala 92-87
Cocuzza-Giarre 73.75

6 giornata
Catanzaro-Dierre 69-58
Stingers-Gela 65-71
Giarre-Svincolati 76-44
Cus Palermo-Gravina 73-72
Marsala-Cocuzza 101-75
Savio-Alfa 71-84
Invicta-Comiso 70-82

5 Giornata
Alfa-Stingers 88-79
Invita-Catanzaro 60-78
Gela-Dierre 65-67
Comiso-Cus Palermo 79-57
Svincolati-Marsala 87-72
Gravina-Giarre 58-63
Cocuzza-Savio 86-54

4 Giornata
Savio-Svincolati Academy 47-73
Stingers-Cocuzza 89-84
Marsala-Gravina 68-84
Cus Palermo-Invicta 72-79
Catanzaro-Gela 77-68
Dierre-Alfa Catania 96-97 dts
Giarre-Comiso 91-87

3 Giornata
Gravina-Savio 83-82
Svincolati Acadermy Milazzo- Stingers 70-63
Cus Palermo-Catanzaro 65-56
Peppino Cocuzza San Filippo-Dierre Basketball Reggio Calabria 87-79
Invicta – Giarre 90-75
Comiso-Marsala 103-72
Alfa Catania- Gela 84-70

2 Giornata
Savio-Comiso 60-88
Marsala-Caltanissetta 86-91
Giarre-Cus Palermo 54-65
Gela-Cocuzza 81-74
Catanzaro-Alfa 69-62
Dierre-Svincolati 70-87
Stingers-Gravina 84-76

1 Giornata
Svincolati Academy-Gela 80-84
Giarre-Catanzaro 55-63
Comiso-Stingers 107-83
Cocuzza-Alfa Catania 60-77
Invicta Caltanissetta-Savio 86-61
Gravina-Dierre 80.51
Cus Palermo-Marsala 88-81

 

 

Show Buttons
Hide Buttons