Coach Gioffrè:”Ho voglia di rivivere entusiasmanti domeniche con la mia Ranieri”

 per continuare un rapporto che si era interrotto a poche battute dall’inizio del torneo.Innanzitutto bentrovato coach Gioffrè, com’è il tuo stato d’animo?

R: Prima di tutto bentrovati in questo periodo ho continuato avviamente a seguirvi e fate veramente un gran lavoro molto utile a tutto il movimento.
In questo momento sono sicuramente  dispiaciuto e anche un po preoccupato per il momento che la squadra sta vivendo.
Ma anche molto motivato,e convinto di poteri dare il mio contributo per provare a risalire la china.

Come sta la Ranieri International, qual’è la ricetta per far volare alto come ad inizio campionato Mercurio e compagni?

r:E’ chiaro che quando una squadra incappa in un filotto così lungo tutto viene visto in modo forse eccessivamente negativo.
Tutti siamo consapevoli delle difficoltà ma anche convinti che ognuno deve dare il proprio contributo alla causa per cercare di mettere il proprio mattoncino.
Da questa situazione si può uscire solo rimanendo molto uniti, aiutandosi a vicenda e lavorando tanto in palestra. Non penso ci siano altre ricette.

Un girone ricco di insidie.Quale potrebbe essere il vero obiettivo del sodalizio ionico?

r:Penso che questa sia una squadra che se riuscirà a trovare lo spirito giusto sia in grado di prendersi delle belle soddisfazioni, è chiaro che la strada da percorrere non è facile ma conosco i ragazzi e l’ambiente Soveratese e quindi spero tanto che tutti insieme possiamo  ritornare a trascorrere delle entusiasmanti domeniche.

Intervista di Giovanni Mafrici per Reggioacanestro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons