Olympia in scena alle ore 18 al PalaCalafiore

 
Una partita importante, anche perché l’ultima del girone di andata.
Le reggine del trio Melara-Rossi-Arcudi cercano a tutti i costi la vittoria per concludere il turno di andata nella fascia alta della classifica.
La partita di Maddaloni, chiusa dalle reggine sul punteggio di 52 a 56, ha motivato le ragazze e dimostrato come la squadra sia molto competitiva ed in grado di regalare, ad ogni incontro, emozioni forti con un bellissimo spettacolo di gioco in campo.
La Gymnasium Caserta arriva a Reggio Calabria con un turno di riposo alle spalle che potrebbe aver portato un po’ di tranquillità e respiro alle casertane che nella nona giornata di andata erano state battute dal Maddaloni per 43 a 35. La classifica vede le campane sotto l’Olympia a 8 punti e certamente per le reggine sarà vietato sbagliare soprattutto sotto canestro.
La sfida di sabato al PalaCalafiore alle ore 18 rappresenta un nuovo punto di partenza perché, anche se ancora il campionato è lungo, iniziano comunque a delinearsi le squadre più competitive, quelle insomma che ambiscono alla serie superiore.

Reggioacanestro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons