Cosenza “signorile”,Racalmuto super

 

 

L’Audax dei miracoli, in soli cinque uomini con il sesto che è arrivato praticamente di corsa al terzo quarto limita i danni contro un Cosenza sportivo e corretto che, consapevole delle misere condizioni dei reggini non ha forzato la mano vincendo 89 a 65 e lasciando il campo soprattutto ai giovani.

Vittoria devastante per il Racalmuto che schiaccia la resistenza del Gela.Annientata quarto dopo quarto la forza degli ospiti a suon di canestri marchiati Beto Manzo e Paride Giusti.91 a 62 il finale.

Si giocano oggi le cinque gare domenicali in C dei Dilettanti.

La capolista Canicattì prova ad allungare in vetta, sfruttando il passo falso del Gela giocando contro l’imprevedibile Amatori Messina.

Anche l’Acireale gioca tra le mura amiche e farà esordire il nuovo acquisto Andrea Pellicanò nella difficile sfida contro la Laezza Salerno.

Rosarno vuole stupire ancora.Al PalaFamurro, questa volta arriverà l’Agropoli, formazione tosta e preparata che ha raccolto solo 16 punti, probabilmente un po pochi se consideriamo il valore di un roster davvero forte.

Rosarno farà esordire il nuovo innesto Rogou.

Nuovo innesto anche per la Delta Salerno che ha prelevato dal mercato l’ex capitano del Battipaglia, Bertini.I ragazzi di coach Marzullo proveranno a dettare legge nel difficilissimo derby contro Napoli.

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons