CUS CATANIA METTE IL TURBO NEL QUARTO QUARTO, STINGERS RIDOTTI COSTRETTI ALLA RESA

Nuova sconfitta per gli Stingers nel campionato Under 19 Gold.
Il livello, sembra davvero impattante per i reggini, così come la caratura e la preparazione degli avversari con tantissimi effettivi che giocano in Serie B e non solo.
Termina 74 a 63 la gara del PalaCus.
Partita molto equilibrata per tre quarti con i reggini avanti anche in doppia durante il match.
Nell’ultmo,però, è venuta fuori l’intensità del Cus Catania che ha firmato il break decisivo.
Bene Balbo, Carluccio, l’intensità difensiva di Mpeck e Marches, il gioco perimetrale di Giuffrida ed i movimenti sotto canestro del 2007 Arfaoui.
Stingers paga l’assenza di Schiavone ed un Nicolò out sin dal primo periodo.

   

Show Buttons
Hide Buttons