DAI CLUB:MASTRIA SCONFITTA IN CASA DELLA CAPOLISTA

Niente da fare per la Mastria che non riesce a replicare il successo ottenuto sette giorni fa e che, nonostante i tentativi nel secondo tempo di ricucire lo svantaggio, non può nulla contro Bisceglie- scrive la nota del club.

Per l’Academy iniziano Procopio, Cucco, Moretti, Morciano e Tomasello mentre Bisceglie si presenta con Molteni, Sirakov, Santucci, Caceres, Seck.

Partenza shock per i nostri che subiscono un parziale di 10 a 0 nei primissimi minuti e si trovano costretti subito ad inseguire. I primi canestri giallo-rossi sono firmati da Morciano e Battaglia (presto chiamato in causa da Coach Formato) che però non riescono ad arginare la spinta dei locali che concludono in vantaggio la prima frazione sul punteggio di 27-12.

Nel secondo quarto il trend non cambia con i Lions che non alzano il piede dall’acceleratore e anzi continuano a colpire arrivando al 17’ sopra di ben 24 lunghezze.

Proprio nel momento peggiore della Mastria arriva la reazione dei calabresi che tra il finire della prima metà di gara e l’inizio della ripresa riescono a tornare in corsa grazie alle giocate di Cucco (13 Pt), Battaglia (18 Pt) e all’energia del giovane Petronella che riesce a dare il suo contributo in entrambe le metà campo.

Come spesso abbiamo visto in questa prima fase di stagione, la Mastria entra tardi in partita e nonostante dimostri di avere il carattere e la voglia di lottare contro squadre più esperte e strutturate, non riesce ad avvicinarsi abbastanza per poter tenere aperto un match che con una partenza diversa avrebbe potuto farci assistere ad un ultimo quarto più combattuto.

Al suono della sirena finale il tabellone segna 89 a 72 per Bisceglie che si conferma squadra forte e imbattuta.

Per l’Academy adesso arriva la pausa natalizia che sicuramente può aiutare un gruppo che ha speso tantissimo in questi primi mesi di stagione e che permetterà di arrivare con le batterie cariche alla ripresa del campionato che ci vedrà affrontare in casa il 7 gennaio il Cus Taranto.

 

Alpha Pharma Bisceglie – Mastria Sport Academy Catanzaro (27-12, 49-32, 68-54, 89-72)

 

Alpha Pharma Bisceglie: Sirakov 22, Chiriatti 8, Caceres 14, Maresca 8, Quarto di Palo, Mastrodonato, Tattoli, Vitale 15, Santucci 12, Galantino 3, Seck 7, Molteni.

 

Mastria Sport Academy: Battaglia 18, Cucco 13, Procopio 2, Miljanic 2, Petronella 9, Shvets, Scianaro, Morciano 9, Tomasello 13, Moretti 6.

Show Buttons
Hide Buttons