Dal Big Match,parla Jamaal Womack

 

 

Traduzione intervista a Jamaal Womack

 

G.: “E’ stata una bellissima partita, ha vinto la Vis… ed una gran serata per Jamaal Womack”.

 

W.: “Sì, Gioia è una grande squadra, devo fare i complimenti perchè han giocato una grande partita, volevamo fare di piu’,

avevamo perso a Gioia e sapevamo di dover vincere per mantenere il fattore campo a favore nei playoff ed abbiamo messo in campo

una grande difesa, molto dura. Il coach in settimana aveva preparato questo tipo di difesa che alla fine ha pagato”.

 

G.: “Avete giocato in nuovo campo, sul parquet del PalaCalafiore, ti è piaciuto?”

W.: “Penso sia un bel campo, soprattutto per i tifosi. Amo il Botteghelle, che è la nostra casa, ma un big-match come

questo meritava uno scenario come quello del Pentimele”.

 

G.: “Che ne pensi della Gioiese?”

W.: “Penso sia una grande squadra, credo, incrociando le dita, che sarà la nostra sfidante per la vittoria del campionato e

sarà un grande spettacolo per tutta la Calabria; ma quella di oggi è stata una partita, ci sono ancora tante partite prima

dei playoff e dovremmo giocarle tutte con l’intensità messa in campo oggi.

 

G.: “Che hai pensato quando Leo Faranna ha schiacciato?”

W.  “E’ un grande giocatore, a volte quando un giocatore schiaccia gli avversari s’intristiscono o diventano piu’ cattivi,

noi siam diventati piu’ cattivi; una schiacciata son sempre due punti, che sia un lay-up o una schiacciata alla fine son sempre

due punti. Quindi quando ho visto la schiacciata ho pensato: “Ok, hai schiacciato? Bene, ma si continua a giocare ed alla fine

abbiamo vinto noi”.

 

G.: “Grazie ed in bocca al lupo”.

W.: “Grazie a voi, crepi”.

di Nino Romeo per Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons