DNC: L’Assitur ritorna a casa, questa sera derby contro la Nuova Jolly

 

La formazione di coach Chiarella riparte esattamente dal punto in cui ha salutato i propri tifosi tre settimane fa. L’ultima performance casalinga nel derby contro la Redel Vis RC si è rivelata anche l’ultima gara vittoriosa per i colori giallo-rossi. La doppia trasferta oltre lo Stretto, prima sponda CUS e a seguire in casa dell’Amatori, non ha arricchito la classifica di Cattani e soci che, nonostante ciò, conservano un invidiabile terzo posto a pari punti (22) con il Basket Gela nei confronti del quale possono contare però su una differenza canestri a favore negli scontri diretti. Tre settimane nelle quali l’infermeria catanzarese è stata oltremodo affollata. Il bollettino diramato dalla Società giallo-rossa alla vigilia del derby contro la Nuova Jolly parla ancora di problemi fisici per Mattia Zofrea e Gianluca Carpanzano (che ha subito un intervento chirurgico alla mano per ridurre una frattura) che salteranno l’appuntamento di questa sera. Situazione simile per Andrea Scuderi che però dovrebbe essere della gara nonostante una caviglia malandata mentre ieri mattina Yande Fall e Simone Ippolito non hanno preso parte, a scopo precauzionale, all’allenamento di rifinitura accusando piccoli fastidi. In queste condizioni la squadra di coach Chiarella si prepara al return match contro la Nuova Jolly RC. Di fronte una squadra diversa rispetto ad un girone fa quando i reggini affrontarono la Planet da fanalino di coda del girone. Le otto sconfitte consecutive inanellate dalla giovane formazione del presidente Vozza portarono la Società a risolvere il contratto con l’allora coach Tarquini sostituito in panchina dal nuovo allenatore Antonio Barbuto. Un cambio che ha portato una scossa in casa nero-arancio. In otto turni, la squadra reggina ha racimolato quattro sconfitte ed altrettante vittorie che le hanno permesso di staccarsi dall’ultima posizione in classifica e risalire al nono posto a sole due lunghezze dall’ottava piazza occupata attualmente dal Marsala che osserverà oggi il proprio turno di riposo.

Nella gara di andata, l’Assitur ebbe vita facile contro una squadra alla deriva. 54-87 il finale per i colori giallo-rossi con ben cinque uomini in doppia cifra: Fall e Zofrea (18), Ippolito (15), Cattani (13) e Scuderi (12). Per i padroni di casa invece gli unici in doppia furono Tramontana (18) e Vozza (11).

Da una parte quindi i padroni di casa che, più forte degli infortuni, cercheranno pronto riscatto davanti al proprio pubblico; dall’altra gli ospiti, una formazione in crescita, fisicamente e mentalmente: tutti gli ingredienti che anticipano quello che potrebbe essere un derby appassionante.

Palla a due alle canoniche ore 18:00 di questo pomeriggio; arbitri designati saranno i Sigg.ri Mattia Volgarino e Cosimo Schena di Castellana Grotte (BA).

Nell’anticipo di sabato la Formaitalia Acireale si conferma seconda forza del campionato vincendo a domicilio in casa della Redel Vis RC con il punteggio di 71-80.

Completano il quadro dell’8^ giornata di ritorno le gare Basket Club Paternò – Cestistica Gioiese, Basket Gela – Amatori Messina (ore 19:30) e CUS Messina – Gaudium Basket Canicattì; turno di riposo per Nuova Pall. Marsala.

 

Maria Rosa Taverniti per Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons