Epifania Viola: Crosariol e Brackins spazzano via Casale

CASALE MONFERRATO – Epifania Viola!!! I neroarancio sbancano a sorpresa il PalaFerraris di Casale Monferrato trascinati da Andrea Crosariol, al quale non è servita la scopa per spazzare i tabelloni e dominare sotto canestro con una prova super (23 punti e 13 rimbalzi); accanto al lungo italiano, da evidenziare anche la prova di un redivivo Craig Brackins, che ha realizzato 11 punti nel solo secondo quarto (19 in totale) durante il quale ha riportato in gara i neroarancio dopo una prima frazione giocata sottotono.

Due punti fondamentali per i reggini considerando che il turno festivo infrasettimanale ha smosso l’intera parte bassa della classifica con tante vittorie fuori pronostico: Barcellona ha superato Agropoli, Biella ha sbancato il PalaMoncada ed Omegna ha avuto la meglio in casa contro Trapani. Anche la Bermé  non ha voluto, allora, essere da meno regalando ai propri tifosi una calza contenente una bellissima vittoria che vale due punti tanto preziosi quanto inaspettati.

L’inizio della gara non lasciava presagire nulla di buono ma, dopo un primo quarto sofferto, Crosariol e compagni hanno ribaltato completamente il match giocando con grande attenzione difensiva le frazioni successive ed hanno conquistato nei secondi finali la vittoria, ribaltando di un solo punto anche la differenza canestri rispetto alla gara d’andata, che aveva visto la Junior prevalere di un solo punto (61-62).

Neroarancio che scendono sul parquet con Freeman in quintetto e Brackins in panchina; la NoviPiù deve fare, invece, a meno di Martinoni (infortunio al polpaccio, ne avrà per circa 15 giorni). Dopo i primi cinque minuti di equilibrio (6-6 al 5’) sono i padroni di casa ad allungare grazie ai canestri di Fall, Saunders e Blizzard mentre la Viola è poco precisa al tiro; a ciò si aggiungano i 5 palloni persi, frutto spesso di passaggi errati, che contribuiscono a creare un gap importante già al termine della prima frazione. Al 10’ il tabellone recita 22-11.

Il secondo quarto si apre con un canestro di Saunders (24-11), dopodichè coach Benedetto richiama dalla panchina Craig Brackins che entra sul parquet in un autentico stato di grazia. Il numero 33 neroarancio mette a segno 11 punti in 8 minuti riportando la Viola sul -1 (30-29 al 18’). I tiri liberi di Natali e Fall, seguiti dal canestro a pochi secondi dalla sirena di Bray, consentono alla NoviPiù di chiudere comunque in vantaggio il primo tempo (36-29).

Al rientro dagli spogliatoi la Bermé gioca molti palloni sotto su Crosariol che inizia uno show personale che proseguirà poi per l’intero secondo tempo; i reggini arrivano fino al -3 (36-33 al 23’) prima di subìre un mini-break di 9-2 firmato dal trio Natali-Blizzard-Fall (45-35 al 25’). La Viola non si scompone e con Rullo, Spinelli e Brackins si riporta subito sotto (45-41 al 27’). Saunders riporta sul +7 i suoi con una tripla ma la Viola è concreta in attacco, muove molto bene la palla e trova l’uomo libero in Tony Dobbins che risponde subito dai 6.75. Segue un botta e risposta Blizzard-Brackins prima della tripla del “solito” Saunders che fissa il 52-47 di fine terzo quarto.

Ultima frazione con protagonista assoluto Andrea Crosariol, ben coadiuvato da Brackins. Al 33’ è 54-51 con un bel canestro del numero 32 reggino, ottimamente assistito da Freeman. La NoviPiù sbaglia molto con Blizzard e Saunders mentre dall’altra parte la coppia Crosariol-Brackins è infallibile ed incontenibile sotto i tabelloni (59-57 al 35′).

Pochi secondi dopo è Rullo ad impattare la gara mentre tocca a Freeman regalare il primo vantaggio ai neroarancio con un tiro libero realizzato a 3 minuti e 50 dal termine (59-60). Casale non ci sta ed è Natali a realizzare dall’angolo una tripla per il nuovo vantaggio (62-60). Tanti errori dall’una e dall’altra parte ma il più freddo di tutti è Andrea Crosariol che prima riporta i suoi in parità dalla lunetta e subito dopo dà il nuovo vantaggio alla Viola grazie ad un bellissimo assist di Brackins (62-64 al 38′).

Coach Ramondino, come nella gara d’andata, si affida nel finale a Blizzard che prima impatta, poi però sbaglia la tripla del possibile +3 ad un minuto dalla fine. Finale al cardiopalma, Crosariol è ancora freddissimo dalla lunetta (64-66), Natali sbaglia due triple e Freeman ha il possesso del +4 ma si fa stoppare da Fall (come nei secondi finali della gara d’andata); fortunatamente, stavolta, la palla è ancora della Viola che sbaglia con Rullo a 4 secondi dal termine ma non c’è più tempo per Casale e la gara si chiude sul 64-66 per la Bermé.

Tanti dolci, dunque, nella calza neroarancio nel giorno della Befana. Gli uomini di coach Benedetto potranno ora lavorare con maggiore tranquillità ed ancora più voglia al prossimo impegno che, dopo il turno di riposo di domenica prossima per lo svolgimento dell’All Star Game di Livorno (con Lupusor protagonista), vedrà i neroarancio impegnati domenica 17 Gennaio al PalaCalafiore contro Omegna, in una sfida che già da ora si preannuncia caldissima.

Nino Romeo per Reggioacanestro.com

SERIE A2 – GIRONE OVEST – 16a Giornata (1a Ritorno)

NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO – BERME’ VIOLA REGGIO CALABRIA 64-66

NOVIPIU’: Saunders 13, De Nicolao 2, Bray 6, Tomassini 6, Natali 12, Blizzard 17, Denegri ne, Vangelov, Ruiu 3,  Fall 5, Valentini. Coach: Ramondino

VIOLA:  Freeman 3, Costa, Lupusor 2, Rullo 5, Pandolfi ne, Sindoni ne, Crosariol 23, Brackins 19, Dobbins 12, Spinelli 2. Coach: Benedetto

ARBITRI: Valerio Grigioni di Roma (RM) – Alex D’Amato di Roma (RM) – Alessio Sansone di Aprilia (LT)

PARZIALI: 22-11; 36-29; 52-47;

SERIE A2 GIRONE OVEST 16^ giornata
Orsi Tortona-Acea Roma 68-52
Benacquista Ass. Latina-Mens Sana Basket 1871 Siena 85-89 d. 1 t.s.
Paffoni Omegna-Lighthouse Conad Trapani 88-85 d. 1 t.s.
Moncada Agrigento-Angelico Biella 81-84
FMC Ferentino-Npc Rieti 77-65
La Briosa Barcellona-BCC Agropoli 86-80
Givova Scafati-Assigeco Casalpusterlengo 83-71
Novipiu’ Casale Monferrato-Berme’ Reggio Calabria 64-66

Classifica:
Givova Scafati 24, Moncada Agrigento 22, Orsi Tortona 20, BCC Agropoli 18, Novipiù Casale Monferrato 18, Lighthouse Conad Trapani 18, Assigeco Casalpusterlengo 16, Benacquista Ass. Latina 16, Mens Sana Basket 1871 Siena 16, FMC Ferentino 16, NPC Rieti 14, Acea Roma 14, Bermè Reggio Calabria 12, Paffoni Omegna 12, Angelico Biella 12, La Briosa Barcellona 8
Prossimo turno (17^ giornata, seconda di ritorno):
16/01/16 20:00 BCC Agropoli-Moncada Agrigento 16/01/16 20:30 Mens Sana Basket 1871 Siena-Givova Scafati 17/01/16 14:15 Angelico Biella-Novipiu’ Casale Monferrato 17/01/16 18:00 Assigeco Casalpusterlengo-La Briosa Barcellona 17/01/16 18:00 Lighthouse Conad Trapani-Orsi Tortona 17/01/16 18:00 Berme’ Reggio Calabria-Paffoni Omegna 17/01/16 18:00 Acea Roma-FMC Ferentino 17/01/16 18:00 Npc Rieti-Benacquista Ass. Latina

Foto Stefania Monsini Basketinside.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons