Gioiese dai due volti,la clamorosa rimonta non riesce

 

 

Al Centro Viola abbiamo assistito ad una gara dai due volti:gli ospiti partono alla grande mettendo in mostra un gioco convincente,limpido e concreto.

La Gioiese,invece,appare in affanno ed intimorita dalla caratura dell’avversario.

I tanti punti di vantaggio(22-45 all’intervallo) fanno rilassare più del dovuto gli atleti dell’ex Peppe Foti.

Dal terzo quarto in poi,infatti,inizia la riscossa della Cestistica.

Prestazione tutta volonta dei ragazzi allenati dal duo Motta-D’Agostino che inseriscono le marce alte e tentano una rimonta clamorosa.

Le triple di un Meduri in scena con un tutore ad un dito(alla Shawn Vandiver), l’immensa volontà della “guardia-pivot” Genovese e di uno splendido De Marco impensierisce il quintetto acese.

Ottima le prestazione nel pitturato del giovane Davide Cuzzola che insacca due canestri da urlo.

Acireale resta avanti sotto la doppia cifra ma trema:tante palle perse frutto del pressing aggressivo dei locali.

Alberto Marzo,probabilmente in migliore dei suoi insacca tante giocate importanti per l’Acireale.

La gara resta aperta fino a 47 secondi dalla fine.

L’ex Viola Reggio Calabria,Andrea Padova sigilla il risultato con una tripla pesantissima.

La Gioiese non molla fino alla sirena continuando a mettere in evidenza una enorme volontà di gruppo.

Le triple di Genovese e Pandolfi porteranno il punteggio fino al 67 a 74.

La Cestistica resta a bocca asciutta al penultimo posto in classifica e dovrà iniziare a concretizzare punti classifica per fuggire dalla zona rossa.

Acireale conquista il suo tredicesimo successo su quattordici partite.

Arbitraggio non da Dnc.

 

Cestistica Gioiese-Acireale 67 74

(15-28, 7- 17,25-15, 20 14)

Gioiese:Barrile,Cuzzola 4,Meduri 8,Barreca 4,Genovese 10,La Russa,Brienza,Viglianisi 12,Pandolfi 10,De Marco 17.All Pasquale Motta Assistente Seby D’Agostino

Acireale:Marzo Pietro 8,Patanè,Grosso 2,Pennisi,Padova 26,Porfido 10,Naso 8,Marzo Alberto 11,Persano ne.All Peppe Foti

Arbitri  Luca Pelliccia di Afragola (NA) e Roberto Ozzella di Napoli (NA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons