Ieri amichevole Viola-Gioia.Neri è il nuovo preparatore della Liomatic

 

 

Degregori e soci, domenica alle ore 18 al PalaCalafiore affronteranno un avversario da prendere con le “molle”.Il Cus Bari è da sempre formazione imprevedibile e le assenze di due pedine cardine come Cavalieri e Ruggeri non portano assolutamente beneficio alle rotazioni di coach Fantozzi.

Sicuramente per questa settimana nessuna pedina verrà inserita nel roster nero-arancio.

Ieri pomeriggio al PalaCalafiore, nuovo test amichevole tra la Tbv e la Cestistica Gioiese, formazione capo-classifica della C Regionale “gemellata” con i reggini.

Un buon modo per testare la nuove rotazioni nero-arancio.

Se la Viola è “malconcia”, anche la Cestistica non scherza. Praticamente in cinque i ragazzi di Ugo Latella che hanno rilevato anche un problema per Vecchiet(in scena Scozzaro,Faranna,Dragna,Romeo ed il giovane Rosace).

Nonostante tutto, il test amichevole è servito ai due coach (sulla stessa panchina nella passata stagione) per rodare al meglio schemi e giocate.

Tanto spazio per Andrea Padova per i nero-arancio. Domus Dalfini convince sempre di più. Assente Nello Lorenzetti.

Ugo Latella, coach della Gioiese, ha provato anche il play Mobilia che ha disputato il test praticamente a metà tra le due compagini(usufruisce di un doppio tesseramento).

 

La Gioiese non dovrebbe avere problemi domenica al PalaMangione contro una seppur lanciata Pirrera Castrovillari.

Il testa a testa in vetta nel prossimo turno per i reggini della Viola potrebbe regalare qualche sorpresa. L’Upea giocherà contro un avversario temibile e preparato come la Mens Sana Campobasso, formazione che ha perso per infortunio il bravo lungo Agostinetto.

La classifica è diventata sempre più corta con due squadre a soli due punti dalla vetta (Accademia e Francavilla) e ben quattro a quota sedici(Corato,Mens Sana,Ceglie e Martina).

La Liomatic Viola inoltre comunica che Saverio Neri è il nuovo preparatore atletico della formazione reggina.

Si arricchisce lo staff tecnico della quadra NeroArancio grazie alla professionalità di Saverio Neri, già collaboratore della Viola con Coach Lardo in Serie A1.

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons