IL PRESIDENTE FILIANOTI:”SI E’ RIACCESA LA SCINTILLA”

Parla il numero uno da casa Dierre, tra obiettivi ed evolversi dei campionati.

Un nuovo progetto partito in estate che ha grande voglia di far bene.
Innanzitutto, Roberto Filianoti, quanto ti è mancata la pallacanestro?

– è un progetto nato quando ancora giocavo.
Fare qualcosa di nuovo, di serio con le persone giuste, al momento giusto e nella mia amata città era l’obbiettivo. Quest’anno è stato messo il primo mattoncino, ma la strada ancora è molto lunga e piena di buoni propositi.
La pallacanestro è stato il mio primo amore Ed ora con la Dierre si è riaccesa la scintilla.

Vetta della classifica in coabitazione con la Cestistica Gioiese, fase ad orologio appassionante verso un PlayOff tutto da scoprire.Che epilogo ti aspetti?

-Sinceramente sono sorpreso da tutta questa sana competizione in serie D, e forse il subentro della Dierre ha scaturito una nuova energia competitiva.
Mi aspetto una fase finale di campionato scoppiettante, soprattutto dopo questa finestra di mercato. Le 2 migliori sicuramente si meriteranno il salto di categoria.

La Dierre ha veleggiato da dominatrice per larga parte del torneo e sta viaggiando in vetta, grazie alla collaborazione con il network Lumaka anche in Under 20.Ci dobbiamo aspettare qualche nuova sinergia di mercato?
-il nostro mercato è stato fatto prima dell’inizio di campionato tesserando 26 giocatori, i quali sono stati distribuiti tra serie D e under20.
Sicuramente in questa fase finale sarà integrato alla serie D qualche ragazzo dell’under20

Domanda semplice ma molto importante: progetti per il futuro?
-Come accennato prima i progetti sono tantissimi, dalla formazione di un settore giovanile alla collaborazione con altre società, sviluppando numerose iniziative sul territorio calabrese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons