IL RUGGITO DELLA REGHION:COLPACCIO CONTRO LA FORTITUDO

La Reghion per migliorare il proprio posizionamento playoff, parte forte e le polveri bagnate degli ospiti permettono di raggiungere un cospicuo +16 a fine primo tempo con un Pellicanò devastante.
Tutto finito? affatto.I falchetti provano a recuperare e si arriva alle ultime concitate battute sul meno 3, la freddezza ai liberi di Pellicanò e Geri la chiudono.
Carbone formato “Thompson” e Cugliandro da una parte, gli stessi Pellicanò e Geri dall’altra i mattatori per il team di Coach Rugolo

Reghion – Fortitudo Amissima Pellaro 72 – 67 (21-11, 19-13, 12-20, 20-23)

Reghion: larizza 6, creaco, meduri 5, pellicanò 35, bonaccorso 4, messineo 2, nisticò, sorace, mascianà, geri (k) 20. All. Rugolo

Fortitudo Amissima Pellaro: Russo (k), lombardo 12, pupa 2, carbone 17, Altavilla 2, Sapienza, pellicanò, rugolino 5, Baakouk 2, orlando, cugliandro 27.

Classifica

Magic 36

Fortitudo Amissima Pellaro 27*

Gallinese 24

Gangeri Spedizioni Evergreen 21

Reghion 21

Nuovo Basket Taurianova 9

Vis 6*

Mediterranea Sorriso 0

*Gare da recuperare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons