IMPIANTI A CROTONE: LA NEW TEAM TUONA, BANDO SENZA COSTI ALLEGATI

E’ di oggi la notizia che il Comune di Crotone ha pubblicando bando per la concessione delle strutture sportive alle società impegnate in campionati di interesse nazionale – scrive la New Team Crotone, storica compagine pitagorica.
 
La New Team, purtroppo, non rientra in questo novero di società ma, quello che fa riflettere, è il contenuto del bando stesso. Nella domanda che le società devono fare al Comune, tra i vari obblighi presenti, c’è quello della stipula assicurativa. Ora, attenzione, non si sta concedendo la struttura in gestione, bensì se ne concede l uso solamente per poter effettuare un campionato di interesse nazionale e relativi allenamenti. Ma se una struttura non viene concessa in gestione o non se ne è proprietaria, come si può pensare di chiedere stipula assicurativa? e quale compagnia assicurativa può proporre un contratto ad ore?
Ovviamente, le società che faranno domande e saranno autorizzate ad usufruire delle strutture, dovranno pagare un canone orario. tale canore è stato fissato in euro…non si sa. Cioè una società sportiva fa domanda senza sapere quanto deve pagare.
Senza tenere poi conto che le strutture sono chiuse da mesi e quindi in stato di abbandono e senza manutenzione ordinaria e straordinaria..
Piccola riflessione: I DPCM che si susseguono stanno decretando, via via, la morte degli sport cosiddetti minori e delle attività giovanili e mini atleti, ma di certo qui a Crotone non si sta facendo nulla per rendere meno difficile la situazione a noi piccole società che stiamo rischiando di scomparire.
 
 
 
 
Show Buttons
Hide Buttons