Jolly,parla la Dirigente Pirillo

 

 

“Per me è come se avessimo vinto. Tenere una squadra così forte, sotto nei primi due quarti, con 3 under e 2 senior in campo, vuol dire già tutto. È stata un’enorme soddisfazione. Peccato, fosse durato altri 2 quarti avremmo vinto (sorride ndr). Poi, vabbè, gli arbitri hanno cambiato metro di giudizio, dopo le tante proteste dell’allenatore ospite. Sono stati un po’ condizionati ed il risultato è stato che noi siamo stati gravati di falli. La partita è cambiata anche per questo, in quanto i nostri lunghi erano tutti seduti in panchina con 3 falli ciascuno. In ogni caso ci siamo sempre stati e siamo contenti per la prestazione sia fisica, grazie al lavoro di Roberta Vozza, sia tecnica, grazie alla preparazione che coach Barbuto sta dando a questi ragazzi. Ripeto, il valore del CUS Messina è indiscutibile e probabilmente avrebbero vinto anche senza determinati fischi arbitrali. In ogni caso i nostri ragazzi sono stati bravissimi ed hanno dato davvero il massimo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons