LA BOTTEGHELLE E’ SPIETATA:SBVIOLA RETROCESSA IN SERIE D

La sfida del Centro Viola termina 72 a 70: i baby nero-arancio subiscono la retrocessione con una giornata di anticipo.

Chi si aspettava una gara “scontata” spinta dalle motivazioni si è dovuto ampiamente ricredere.

Botteghelle non fa sconti, regalando a tutto il campionato, resosi in questa stagione più che discusso a causa dell’allarme campi in un primo momento e della problematica relativa agli extracomunitari successivamente, una partita “vera” e molto combattuta ribaltando i pronostici motivazionali della vigilia.

I bianco-blu vincono al Centro Viola al termine di una gara maschia e nervosa con un finale da censurare e qualche scena da eliminare completamente dal palinsesto cestistico.

Il primo quarto è in equilibrio(28-29).

La Viola prova due diversi allunghi prima sul 48 a 38 poi sul 51  43.

Il finale è equilibratissimo e da thrilling. Si vola all’overtime dopo una lunga sequenza di liberi.

Botteghelle non regala nulla e capitalizza nelle giocate finali del tempo supplementare.

La giocata finale, con due secondi da giocare e rimessa in zona offensiva per i baby nero-arancio diventa preda del Capitano bianco-blu Vazzana.

Il nervosismo permea la fine della gara.

Con una giornata di anticipo la Scuola di Basket Viola, volata in C per coltivare il percorso giovanile dopo un anno di pausa dai campionati senior retrocede in Serie D.

 

Show Buttons
Hide Buttons