La Gioiese con faccia tosta a Gela

 

 

Nessuna novità di mercato per il quintetto gioiese:tutto tace sulla situazione Gramajo ma,dopo l’unica partita disputata dall’argentino al termine del 2012 a Catanzaro tutti i dati portano verso una separazione ormai acclarata.

Nessuna news anche sul fronte arrivi anche se qualcosa bolle in pentola.

Il roster,decimato dal virus influenzale sette giorni fa ritorna a dieci uomini grazie al ritorno in gruppo di Consolato Scordino e Demetrio Iero.

De Marco, da vero gladiatore sta stringendo i denti giocando con una brutta pubalgia in corso.

All’esuberanza di Viglianisi e Barrile ed all’esperienza dei vari Meduri,Barreca e Genovese toccherà sorprendere contro una squadra forte e preparata come Gela.

Il totem campione uscente del campionato con la canotta del Trapani,Carlo Di Gioia è affiancato da uomini di spessore come l’ex Lamezia Nesti ed il three pointer Evotti.

Il giocoliere Paride Giusti,giocatore che abbiamo ammirato ampiamente ai tempi di Caltanisetta e non solo è una new entry da tenere assolutamente d’occhio.Il Coach è l’ex Messina Anselmo.

Arbitrano Stefania Perrone di Augusta e Luca Massari di Ragusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons