La Jolly convince,addio ultimo posto

 

 

Vittoria fondamentale per il giovane quintetto reggino che convincendo contro la formazione etnea del Paternò, si stacca dal preoccupante ultimo posto occupato proprio dalle canotte rosse di Bordieri esogna grandi e nuove imprese in questo avvincente girone di ritorno.

Un buon gioco corale sotto le direttive di Coach Barbuto ha permesso al sodalizio locale di navigare tranquillamente nella gara.La gara è stata sempre nelle mani dei calabresi. Paternò le ha provate tutte per risalire la china ma la Jolly si è dimostrata più forte tecnicamente ed atleticamente sui due lati del campo.

Preoccupazione per l’infortunio occorso all’atleta del Paternò Fiorito uscito tra gli applausi del pubblico del Centro Viola.

La Nuova Jolly sfiora anche i venti punti di scarto giocando spesso sotto le plance e colpendo bene dalla lunga con Riccardo Costa,vero braccio armato della compagine che chiude in doppia ben imbeccato da Claudio Vozza accanto alle doppie cifre di Soldatesca e Capitan Tramontana.

 

Nuova Jolly Reggio C. – Basket Club Paterno 64-48

(17-11, 20-18, 15-7, 12-12)

Jolly:Soldatesca 10,Vozza 8,R.Costa 19,Tramontana 13,D.Costa 9,V.Costa 5,Venuto 5,Gangarossa,Suraci 4,Federico.All Antonio Barbuto

Paternò:Famà 20,F.Lo Faro 8,Santonocito E. 6,Santonocito G,Floresta,Lo Faro C. 4,Rao T 3,Fiorito 2,Rao A. 3,Asero 2.All Luigi Bordieri

Arbitri Alessio Paccariè di Cerveteri(Rm) e Francesco De Filippo di Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons