La Liomatic vuole la vetta solitaria

I reggini devono pensare a vincere la sfida contro i campani del bravo coach Annechiarico, subito dopo andranno a leggere il risultato della sfida di Campobasso dove le ambizioni dell’Accademia Britannica passano dal match interno contro l’Upea.
Coach Fantozzi ha recuperato tutti.In settimana, Dalfini e soci hanno effettuato un positivo test contro i “cugini” della Cestistica Gioiese, formazioni ricca di “fuori-categoria” che sta disputando la C Regionale.
Ai box Mobilia che ha ripreso a lavorare insieme al gruppo solamente venerdì.
Tutti presenti ed arruolati.
Benevento non vince dalla seconda giornata con il successo contro Bernalda, dunque,arriverà in Calabria con tanta rabbia agonistica.
I campani saranno ben altra squadra rispetto a quella vista al Centro Viola al Trofeo Sant’Ambrogio.Ci saranno Credentino,Crevatin e Bellman, quest’ultimo nella kèrmesse reggina era appena rientrato da un lungo infortunio.
Arbitreranno i signori Emanuele Giummarra di Ragusa e Rosarno Parisi di Piazza Armerina.

Giovanni Mafrici

Reggioacanestro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons