LA VIRTUS RESISTE AL RITORNO DI RENDE E VINCE LA SESTA DI FILA

E’ il sesto successo di fila. Ragusa batte la Bim Bum Basket Rende per 100-76 e chiude il girone d’andata con un record di 9 vittorie e 2 perse. Nell’undicesima giornata del campionato di Serie B Interregionale, la Virtus doma i calabresi, allungando già nel primo quarto e non voltandosi più indietro. Anche se agli avversari va il merito di averci provato fino in fondo.

Gaetano segna sei punti dei primi dieci di Ragusa e controlla l’iniziale euforia degli ospiti (10-8). Cinque punti di Cioppa e un contropiede chiuso da Brown costringono al primo time-out Carbone e girano l’inerzia della partita. La Virtus chiude spesso al ferro e attacca bene la zona, arrivando sul +13 col canestro di Vavoli dal mezzo angolo. La tripla di Sorrentino da otto metri è uno spettacolo per gli occhi e alla fine del primo parziale Rende è doppiata: 32-16. In avvio di secondo parziale piovono triple: Sorrentino, Epifani e Simon spingono la Virtus sul 45-26 al 16’. Quando Piscetta segna i primi punti della serata, la sua squadra ha già scollinato quota 50. Vavoli fa la voce grossa a rimbalzo d’attacco, Brown scherza la difesa avversaria (13 punti al 20’) e all’intervallo lungo guida Ragusa: 58-36.

   

La gara è in discesa ma la Virtus rientra bene dagli spogliatoi e non si distrae. Brown a tutto campo è uno spettacolo: l’inchiodata del 68-42 esalta il PalaPadua. La resistenza ospite è affidata ai canestri di Markovic e all’applicazione metodica della zona tre-due che non riesce a contenere l’attacco ragusano. La partita però ha ancora qualcosa da raccontare. Ragusa, perfetta fino a quel punto, toglie il piede dall’acceleratore e Rende concretizza un 16-4 di parziale che la riporta a -16. La difesa ospite cresce d’intensità, sporca le linee di passaggio e complica gli attacchi virtussini, togliendo certezze ai ragazzi di Recupido. Rende continua a rosicchiare punti, si issa fino al -13, ma non scende mai sotto la doppia cifra di svantaggio. Un paio di buone costruzioni di Brown e Calvi chiudono la contesa. Per il lungo milanese anche un forte spavento dopo una brutta caduta sul parquet a seguito di una schiacciata.

IL TABELLINO

Virtus Ragusa-Bim Bum Basket Rende 100-76

Virtus Ragusa: Brown 26, Piscetta 2, Epifani 5, Cioppa 8, Simon 7, Cascone, Vavoli 16, Sorrentino 11, Gaetano 16, Mirabella, Calvi 9. All.: Recupido

Bim Bum Basket Rende: Cersosimo 2, Gatta 14, Hajrovic 6, Bisceglie 13, Markovic 19, Festinese 14, Guido, Tomic ne, Guzzo 8, Carravetta. All.: Carbone

Arbitri: Cappello di Porto Empedocle e Tartamella di Trapani

Parziali: 32-16; 58-36; 74-58.

Note. Usciti per cinque falli: Gaetano (V)

Classifica
Orlandina 18
Virtus Ragusa 18
Pallacanestro Viola 16
Sala Consilina 12
Barcellona 12
Siaz 12
Svincolati 10
Basket School 10
Bim Bum Rende 8
Castanea 6
Cus Catania 2
Fortitudo Messina 0

Undicesima giornata
Castanea-Basket School Messina 52-58
Virtus Ragusa-Bim Bum Rende 100-76
Pallacanestro Viola-Siaz
Barcellona-Orlandina
Svincolati-Cus Catania
Sala Consilina-Fortitudo Messina

Decima giornata
Fortitudo Messina-Virtus Ragusa 67-88
Cus Catania-Barcellona 63-89
Orlandina-Sala Consilina 82-66
Basket School-Pallacanestro Viola 82-85
Piazza Armerina-Svincolati Milazzo 81-65
Bim Bum Rende-Castanea 90-60

Nona giornata
Svincolati-Basket School 75-73
Sala Consilina-Cus Catania 103-72
Barcellona-Siaz 94-105
Pallacanestro Viola-Rende 85-67
Orlandina-Fortitudo Messina 90-68
Castanea-Virtus Ragusa 68-103

Ottava giornata
Cus Catania-Orlandina 64-91
Fortitudo Messina-Castanea 75-83
Ragusa-Pallacanestro Viola 105-98
Bim Bum Rende-Svincolati Milazzo 67-76
Basket School-Barcellona 63-77
Piazza Armerina-Sala Consolina 77-83

Settima Giornata
Sala Consolina-Basket School 75-64
Cus Catania-Fortitudo Messina 97-91
Svincolati-Ragusa 80-90
Pallacanestro Viola-Castanea 97-72
Orlandina-Siaz 82-64
Barcellona-Bim Bum Rende 85-77

Sesta giornata
Fortitudo Messina-Pallacanestro Viola 78-86
Bim Bum Rende-Sala Consilina76-93
Ragusa-Barcellona 98-77
Basket School-Orlandina60-58
Castanea-Svincolati Milazzo 63-73
Piazza Armerina-Cus Catania81-60

Quinta giornata
Cus Catania-Basket School Messina 72-84
Barcellona-Castanea 88-72
Svincolati-Pallacanestro Viola 78-83
Orlandina-BiM Bum Rende 75-70
Sala Consolina-Ragusa 77-62
Piazza Armerina-Fortitudo Messina 97-83

Quarta giornata Castanea-Sala Consilina 73-65
Fortitudo Messina-Svincolti 58-87
Ragusa-Orlandina 65-68
Rende-Cus Catania 82-80
Viola-Barcellona 99-89
Basket School-Piazza Armerina 79-76

Terza giornata
Cus Catania-Ragusa 88-106
Siaz Piazza Armerina-Bim Bum Rende 92-62
Sala Consilina-Pallacanestro Viola 70-73
Basket School-Fortitudo Messina 76-66
Barcellona-Svincolati Milazzo 84-75
Orlandina-Castanea 76-53

Seconda giornata
Fortitudo Messina-Barcellona 4.0 58-103
Castanea-Cus Catania 95-83
Svincolati-Sala Consilina 78-73
Ragusa-Piazza Armerina 83-74
Bim Bum Rende Basket School 103-91
Pallacanestro Viola-Orlandina 64-67

Prima giornata

Orlandina-Svincolati 60-58
Siaz-Castanea 89-81
Bim Bum – Fortitudo 85-60
Sala Consilina-Barcellona 90-72
Basket School-Virtus Ragusa 66-71
Cus Catania-Pallacanestro Viola 75-94

 

Show Buttons
Hide Buttons