L’esordio sorride al San Matteo,vittorioso sulla Lumaka

San Matteo, invece, deve fare a meno del nuovo innesto Larissa Smorto, k.o. ad una caviglia.
L’avvio di gara è tutto per le reggine che brillano con il pressing di Chiara Martino e vanno avanti sul 13-3.
Da quel momento in poi, il San Matteo prenderà le misure e con un gioco molto fisico.
Un black-out offensivo del quintetto locale, fermo a quota diciassette per tanti minuti consentirà alle siciliane di allungare nel parziale.
Nel quarto periodo, il risveglio della giovane Lumaka sarà frenato dalle triple di Skrastina e Retto con l’allungo definitivo che scriverà 36 a 59.

Reggioacanestro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons