Mercurio è il propulsore,la Ranieri Int. non sbaglia contro Battipaglia

Bello da vedere il duello di veri pivot come Alfonso(papà tra qualche giorno) e Bazzucchi.
Battipaglia le ha provate tutte per “violare” il terreno dei calabresi.
Sul finale si sveglierà sempre lui,Corrado Mercurio, probabilmente l’atleta più in forma della Ranieri.Suoi i canestri del nuovo allungo e suo l’assist per la bomba di Totò Infelise che fa esplodere il Palascoppa dopo le triple a dir poco decisive di un ottimo Lo Giacco.
Finisce 73-63. La Ranieri International, da “matricola” vede la clasifica da una posizione che non avrebbe mai immaginato, consapevole di dover e poter migliorare partita dopo partita.
Nell’altro anticipo, invece, successo brillante del Pontano Napoli nel derby dulla Delta Salerno.

Ranieri International:Cioffi 16,Lo Giacco 6,Tassoni 6,Mercurio 24,Alfonso 10,Greco,Rizzo,Infelise 8,Caliò 3,Sarlo.All Tolotti Ass Pullano
Battipaglia:Esposito 13,Bazzucchi 10,Menduto 8,Fereoli 8,Bertini 19,Vicinanza 1,Santoro,Fabiano 4,Menduto,Pidone.All San Filippo

Pontano – Delta 80 – 62 (19-15, 37- 36; 55 – 47)
Tabellino:
Pontano: Cervo 10, Davini 10, Orefice 24, Serazzi 7, Ragosta, Bugno 2, Notaro 6, Maglione 2, Astuto 12, Mele 7 Coach: Licursi
Delta: Parlato 18, Marinello 7, Tredici 17, Jelic 4, Boninfante, Norci, Capaccio 3, Antonucci 11, Ambrosano 2, Balestrieri Coach: Marzullo

Reggioacanestro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons