NARDO’ SI RAFFORZA ANCORA

La Pallacanestro Viola sarà impegnata  domenica nella delicatissima sfida salvezza contro Molfetta.

Il team pugliese è, probabilmente la rivelazione del mini girone D2.

In campo, accanto ad un roster collaudato con Bini e Visentin sotto canestro e l’ottimo Gambarota sugli esterni(Mvp della sfida di andata con Reggio orfana di Genovese e Gobbato) ci sono due vecchie conoscenze di Calabria: l’ottimo Daniele Dell’Uomo, atleta cresciuto in casa New Team Crotone prima di formarsi ed giocare anche in B con la Planet Catanzaro; e Armin Mazic, giovanile della Benetton Treviso, meteora vista in A2 nella penultima e faticosa stagione sotto la guida di Coach Paternoster prima e di Coach Bolignano dopo.

La Mastria,invece, dopo la riscossa nel derby giocherà la mission impossibile in casa della squadra del momento, la TechnoSwitch di Ciccio Ponticiello, squadra in crescita e restyling costante.

Sabato 30, domani, alle ore 19 spazio in diretta video per la partitissima tra la capolista Cus Jonico Tarantoo, sulla vetta con 8 successi su 8 gare ed un Nardò che ha sete di riscossa.

La compagine del Toro ha inserito un play esperto, che in tanti ricorderanno negli anni di B della Viola con Coach Fantozzi alla guida(giocava nel forte Corato), il bravo Mauro Stella.

Show Buttons
Hide Buttons