Olympia pronta per il Portici,parla la forte Ilaria Bolognese

 

Probabilmente conoscerai meglio di tutti noi le avversarie del Girone.Quanto può dare in questo campionato la tua squadra?

R:Il campionato cn queste nuove formule inserite da alcuni anni non ha bisogno di grossi organici con grandi nomi per arrivare a dei risultati.Bisogna stare solo attenti e cercare di non sottovalutare mai gli avversari e di dare il “milleedieci” per cento ad ogni partita.Noi dovremmo solo trovare un pò di continuità nel gioco e un pò di fiducia nei nostri mezzi, la squadra è una neopromossa con dei grossi obiettivi, un passettino alla volta si può arrivare in alto.


Qualche problema fisico di troppo vi porta al match di sabato contro Portici.Ce la potete fare?

r:io conosco la squadra di Portici perchè le ho incontrate lo scorso anno.Sarà molto difficile perchè loro sono ben affiatate e tanto grintose ma noi dovremmo capire che giocare a basket è una cosa semplice alla fine, nelle cose semplici stà il gioco di tutto,ci vuole tranquillità  consapevolezza che si può vincere o perdere ma si deve aver dato tutto. Noi siamo senza Gaeta che è fondamentale per il nostro gioco e per i nostri equilibri ma non è detto che lei nn posssa essere dei nostri e noi in caso contrario dovremmo essere più unite che mai.
In più Colabello ha avuto dei problemi in settimana ma si è ripresa e sarà pronta in campo sabato, e speriamo che sia una bella partita!

Intervista di Giovanni Mafrici per Reggioacanestro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons