Paparella per la Viola ma le sorprese non finiscono qui

 

 

Tanti tifosi non hanno condiviso gli addii a Matias Degregori e Leo Ricci, autentici trascinatori della Liomatic 2011.

Le canotte nero-arancio a questo punto avranno un roster nuovo di zecca.

Il nuovo regista sarà Emiliano Paparella.

In tanti ricorderanno l’atleta argentino, classe 1983, con la canotta del Lamezia in C1.

Si tratta di un playmaker totale che ha scalato i campionati della Lnp con il sudore della maglia. Nella passata stagione ha giocato tra Cecina e Latina.

Gli addetti ai lavori ricordano Paparella come il play e l’uomo squadra della Fortitudo Agrigento, compagine in grado di effettuare il triplo salto C-B-A.

Viola & Agrigento. Sembra questo il nuovo “leit motiv” della stagione e per Emiliano sarà bellissimo sfidare la sua ex squadra, capitanata in cabina di regia dal fratello Santiago, dato più volte vicino alla società nero-arancio.

Lo scacchiere nero-arancio è quasi al completo.

Serve il centro titolare ma attenzione alle “magie” del Direttore Generale Condello. Le sorprese e le edizioni straordinarie, probabilmente, non sono ancora finite.

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons