Parte la D,le stellette di Rac

 

 

Gli anni passano,la crisi è più viva che mai ed il nuovo girone unico ci sembra molto ma molto ridotto.

Se sono state eliminate le retrocessioni in Lega Due,se in Dnc si gioca il girone Calabria-Sicilia più ristretto che mai e stiamo seguendo la C Regionale ai minimi storici,la Serie D non è da meno.

Qualche “Big” gioca anche in questo campionato.Vi basti pensarare che il tiratore della Cras Pulinas due stagioni fa fece canestro in B ed Enzo Di Vico,giocatore professionista sarà la stella della New Team Crotone così come il saltatore ex Soverato Infelise.

Nove squadre al via.Saranno tre le promozioni in C Regionale anche se, con la carenza totale di squadre e risorse per prender parte ai campionati lo “stop” alle Deroghe appare al momento una trovata buffa ed esilarante.

Seguiamole sommariamente all’interno del nostro consueto tour precampionato:

 

BASKET YMCA SIDERNO:Squadra anagraficamente giovanissima.Commisso ed Emanuele Fonte sono gli esterni uniti al ’95 Iaconis.In casa potrebbe dire la sua e con un pizzico di impatto difensivo può battere veramente chiunque.Squadra giovane che si conosce molto bene.Mina Vagante.

 

TARGET BASKET:Ha rinunciato alla C Regionale in estate.La squadra appare un pò debole rispetto alla passata stagione anche se il nucleo è sempre lo stesso nonostante del miglior under del torneo scorso il “jollino” Federico.Il play Surace potrà servire un esterno in più che potrebbe candidarsi al ruolo di Mvp del campionato:l’ex Abba Alfredo Arena.Coach Putortì è una garanzia di qualità.

 

CAMPO CALABRO:Al momento è la stessa squadra della passata stagione con l’aggiunta di Peppe Cotroneo in arrivo dalla C di Villa San Giovanni.Si sta muovendo sul mercato per rafforzare il roster.Ribuffo sotto le plance e Cambareri in regia sono le garanzie di affidabilità.

 

SKORPION:Matricola con tanta voglia di vincere.Al roster della passata stagione ha aggiunto due esterni di lusso come Errigo(già capocannoniere del campionato) e Capua(giocatore in netta crescita fisica e tecnica).Può ottenere la promozione sotto la guida di un “decano” dei Coach come Nuccio Geri.

 

New Team Crotone:Tra i tesserati ci sono loro:Enzo Di Vico ed Antonio Infelise.Ma cosa ci fanno qui?I due atleti possono vincere il campionato da soli in compagnia dei giovani locali? Se lo domandano in molti.Il roster dovrebbe essere speculare a quello della passata stagione ma con un Di Vico in più ed un Infelise pronto al salto si può davvero sognare.

 

Cras Catanzaro:Probabilmente sarà una delle squadre da battere.Guida tecnica diassoluto spessore con Anna Astorino in sella.Il roster è un mix di ex Virtus,Cras e San Michele.Raiola in regia,Signoretti e Celia possono far bene,Paoletti sotto canestro promette rimbalzi e canestri.Pulinas può dominare.Tanti giovani in rampa di lancio.Può ripetere la promozione di due anni fa.

 

Pollino Basket:Gioca con l’Under 19.Ritorna in regia Coach Isidoro Silella.Non c’è più Davide Attanasio ne il capitano Gioia.Roster giovanissimo dove l’unico veterano potrebbeessere il forte mancino Colaci.

Nel gruppo over ci saranno Cataldi e l’ex Cus Leonardi.In casa può dire la sua,fuori ci proverà.

 

Cap Reggio:Il vero enigma di questo campionato ed il blasone più importante di tutto il torneo dopo trascorsi d’elite nel basket nazionale negli anni ’90.Che squadra farà? Al momento si parla di un roster di giovanissimi alle prime armi anche se qualche “rumors” indirizza il mercato giallo-verde verso qualche cavallo di ritorno molto interessante.Se non sarà così la squadra si pone immediatamente come fanalino di coda del torneo visto che il livello non è così basso.Sono tanti i free agents che potrebbero far decollare le quotazioni di questo team.Vedremo cosa accadrà.

 

Nuovo Basket Soccorso:Non c’è più Fabio Schiavone condottiero della formazione parrocchiale fino alla C Reg.Il quintetto di Vincenzo Tripodi ha optato per la scelta dell’auto-retrocessione per limitare i costi di un basket sempre più esoso e dispendioso.

Fabio Cilione,Gigi Curia e Miki Quartuccio sono le pedine che possono far volare alto questo roster,senza dubbio tra le candidate per il successo finale.Attenzione al buon innesto nello staff tecnico:Dalla Viola è arrivato Basilio Longo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons