QUI DIERRE: COACH COTRONEO RESTA “CON I PIEDI PER TERRA”

Di Aldo Gangeri e Giovanni Mafrici“Non ci siamo mai disuniti e questo deve essere il nostro Dna.
Ragazzi strepitosi, con rotazioni corte.
Prova di una mentalità importante, grazia a tutti loro.
Stiamo cercando di non essere troppo prevedibili mescolando le carte, attendendo buone notizie dall’infermeria.
Non possiamo specchiarci: vogliamo non avere nessun rimpianto. Stiamo crescendo ma dobbiamo continuare a combattere”.
   
 
Show Buttons
Hide Buttons