Ricambio? No grazie

 

 

 

In ogni stagione viene aumentato il numero delle squadre promosse dalla D alla C Regionale per cercare di rinvigorire il massimo campionato regionale.

 

La risultante,però,complice la grande crisi cestistica italiana e regionale è sempre un mezzo flop.

 

Eccezion fatta per la Nertos Cosenza che dovrebbe provare a muoversi sulle orme della vecchia Mc provando a riportare il basket nazionale sul territorio silano, questo piccolo ricambio in C Regionale, complici anche i costi dei terribili parametri non dovrebbe avvenire.

 

Conti alla mano saranno dodici le formazioni che prenderanno parte alla nuova C Regionale.

 

Un’epoca storica abbastanza problematica,probabilmente il momento più basso del nostro basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons