Gioiese e Jolly raggiungono la Vis in vetta,Olympic all’Ot,sfida salvezza al Cus

In parecchie squadre, la condizione,persa durante i giorni di feste, è davvero precaria e le assenze fioccano.
Partiamo proprio dalla capolista Gioiese.
La sfida contro Villa inizia nel pregara: Chi ha più assenze? Una bella sfida.
Partito Balliro, ancora non è stato firmato Gallo(Ufficializzazione su FipOnline a momenti),erano assenti Mermolia e Mobilia.Una squadra senza playmaker!
Il Villa non sta meglio, ma l’ampia rosa nero-verde è riuscita a disporre di un roster accettabile nonostante le assenze dell’infortunato Marte e degli indisponibili Surace,De Stefano e Postorino.
Gioia fa tanta fatica a far gioco.Il problema “piccoli” si fa sentire sin da subito ed un coriaceo Villa giocherà una grande partita.
L’eclettico Vecchiett (due giocate da urlo per lui) e le triple di Dario Dragna saranno decisive sul finale contro uno stremato e generoso Villa.88 a 74 il finale.
Lamezia, conferma le sue quotazioni da “ammazza-grandi”.Questa volta,però, qualcosa gira storto.Si fa male Rubino sul più bello e la rimonta lametina non riesce.Tanti giocatori out per cinque falli ed espulsione per Tramontana e Viterbo.La Nuova Jolly conquista una vittoria super che da continuità, morale e classifica ai ragazzi di coach Tripodi.
Al quarto posto risale la Botteghelle Basket che conferma l’ottimo momento.Nel terzo quarto i reggini piegano un Crotone che salutava il capitano Venuto(accordatosi con il Soverato in C1).
Festa e poker per Pensabene,Canale,Doldo e Cilione, tutti in doppia per il 90 a 66 finale.
Risale in classifica l’Aspi Polistena.
La Pirrera, praticamente orfana di tutti i senior è poca cosa per impensierire i pianigiani.
Il montenegrino Kragulij si esalterà con schiacciate a raffica.Ottime le percentuali dalla lunga.
Il “momento no” del Cap continua.I reggini sono penultimi in classifica in piena crisi.L’Olympic, fermato nel primo quarto con quasi venti punti di scarto recupererà giocata dopo giocata.Vittoria all’overtime, tutta cuore per i ragazzi di Carlo Sant’Ambrogio.Bene Lazzara con la palma di Mvp che andrà nelle mani di Gianni Santucci.
La sfida salvezza la vince il Cus che firma un successo importantissimo.
Giornataccia per la Ccb, punteggio bassissimo e vittoria che premia gli universitari che si staccano dall’ultimo tassello del ranking.

LAMEZIA-NUOVA JOLLY 74-81
Progressione: 19-20  33-37  54-57  74-81
(19-20  14-17  21-20  20-24)
FGR LAMEZIA: DE SANDO,VITERBO 4,LAZZAROTTI 10,GRANDE 12,PICCIONE 2,RUBINO 28,FRAGIACOMO 14,GATTO,CHIRUMBOLO,CAVALIERE 4.  COACH. VITERBO
NUOVA JOLLY: VOZZA 15,COSTA.D 2,RIZZO 3,TRAMONTANA 13,ALTAVILLA n.e,CORLITO 12,COSTA.R 18,CACCAMO 2,VAZZANA 14,ZACCONE 2. COACH. TRIPODI
ARBITRI: PRISCO E MICINO DI COSENZA

BOTTEGHELLE-CROTONE 90-66
parziali: 21-21; 42-33; 69-50; 90-66
Crotone: Torromino, Perrone 10, Di Vico 24, Salatti 3,  Vallelonga, Mouflih, Venuto 15, Riganello, Maeran, Sacco 14.
Botteghelle RC: Marrara 5, Pensabene 20, Canale 20, Doldo 16, Vazzana 6, Cilione 16, Schiavone, Crea, Falcomatà 7, Coppola. Coach: Surace P.
arbitri: Avila – Porcino (RC)

ASPI – CASTROVILLARI – 103 – 62 (31-17 / 56-28 / 89 – 40 )
ASPI: IODICE, ANGELONE 3, KRAGULJ 26, DE MARZO 11, BROSIO, MACRI’ 4, CURIA 14, TODOROV 24, ETTARO 19, CONDELLO 2.
CASTROVILLARI: ATTANASIO D. 15, ATTANASIO G 8, FILPO 2, MARRONE 5, GAZZANEO 2, LA VITOLA 15, DI VASTO 2, FALCONE 7, GAZINEO 7.
ARBITRI: SCARFO’ DI PALMI E PLACANICA DI ROCCELLA

CENTRO BASKET CATANZARO-CUS COSENZA 44-50
CCB:RAIOLA,FORTUGNO 5,ACETO 10,CONFESSORE 4,GIAMPA’ 10,MASCIARI,SILIPO 8,CELIA M 2,CELIA GM 1,ROTUNDO 4.ALL CHIARELLA
CUS:CUNDARI 4,GALLO NE,FALVO NE,RUSSO 12,CIROLIA 2,DI SALVO 13,ACRI 11,PIRO 8,DI SALVO NE.ALL SALERNO

CAP-OLYMPIC 64-66
CAP:PACE NE,TURIANO 13,PELLICONE 6,ARILLOTTA 17,CAFARELLI 7,MALAVENDA 5,CAIUMI,TRIPODI 16,MAUGERI NE,CATANOSO NE.
OLYMPIC:FOTI NE,HUSKO,SANT’AMBROGIO 4,TORTORELLA NE,QUATTRONE 3,LAZZARA 26,CRUCITTI 5,CANALE NE,SANTUCCI 26,BENEDETTO 2.All Sant’Ambrogio

Gioiese-Villa 88-74
Gioiese:Romeo 16,Dragna 24,Vecchiett 25,Faranna 21,Scozzaro 2,Palumbo,Russo,Maio,Rosace,Favasuli.All Latella
Villa:Sergi 21,Geri 9,Pellicanò 27,Vinci 9,Miloro 2,Cotroneo 6,D’Elia,Pometti.

Cestistica Gioiese 24
VIs Overt Reggio Calabria 24
Nuova Jolly RC 24
Villa S.Giovanni 18
Botteghelle RC 16
Virtus CZ 14
Aspi Padre Monti Polistena 14
FGR Lamezia  12*
Olympic Club RC 12
New Team 2000 KR 10
Pirrera Castrovillari  7*
Junior Basket Lido 6
CUS CS 6
CAP RC 5
Centro Basket CZ 4
*Ricorso in atto
** Una partita in più

L'”incerottata” Gioiese vince e ritorna in vetta,successi per Virtus,Botteghelle,Villa e Lamezia

 Mermolia costretto ai box dopo pochissimi minuti di gioco,Vecchiet dopo due quarti e con tanti problemi di falli; i problemi di falli

 li avrà anche la giovane e rampante Nuova Jolly che giocherà metà partita senza capitan Tramontana.

La Jolly ha dimostrato di poter tranquillamente vincere a Gioia Tauro,nonostante un gruppo giovanissimo composto da ’93 e 94.
La Gioiese, se la ride, consapevole di aver centrato un successo importantissimo contro una squadra super organizzata ed in condizioni davvero “scarse”.
Minuti finali molto intensi, sul 71-69 a 2 minuti dal termine la Jolly spreca tante occasioni per portarsi in vantaggio, sprecando con i lunghi; Gioiese  sfrutterà al meglio il bonus per andare a segnare in lunetta . Una tripla incredibile di  Riccardo Costa aveva riacceso le speranze di aggancio.I liberi di Balliro porranno fine al match sul più tre.La tripla da metà campo di Vozza non agguanterà l’Overtime.
Largo, larghissimo successo per la Virtus Catanzaro che con la nuova quadratura potrebbe sorprendere nuovamente tutti gli addetti ai lavori.93 a 52 il finale con un Simone Ippolito praticamente perfetto al tiro ed in doppia cifra con Pulinas.
L’Olympic è costretta alla resa.Si sono ripetute scene correlate agli arbitri che faranno sicuramente discutere.
Equilibrio per poco più di tre quarti grazie ad un grande Russo ma la Botteghelle vince, allunga e convince tra le mura amiche contro il Cus di Cosenza.
Riprende la marcia dei bianco-blu che vinceranno con un sostanzioso 91 a 66.Ottima la prova complessiva di Fabio Cilione, autore di gesti tecnicamente apprezzabili.
Con “mezza” squadra squalificata per proteste avvenute sempre nei confronti degli arbitri nei turni precedenti, i giovani della Ccb, giunti alla sfida in formazione più che ridotta, devono cedere il passo al lanciatissimo Lamezia.Il protagonista offensivo sarà il giovane Grande(24).
Problemi anche tra Cap e Villa San Giovanni.Espulsi il giovane Cafarelli e De Stefano del Villa.Il match sarà molto combattuto tra le due formazioni senza “guida tecnica”.
Geri si dimostra sempre più leader, Daniele Sergi non farà rimpiangere l’assenza di Pellicanò(era assente anche il veterano Postorino) ed è doveroso sottolineare il ritorno in campo di Peppe Surace.
Il Cap, cede la posta in palio nuovamente negli ultimi minuti di gioco.

Domenica successi molto importanti per l’Aspi di Polistena e per la Junior Basket Lido.L’Aspi in una sfida al tiro, specialmente dalla lunga doma la voglia della New Team Crotone.Determinanti le segnature di Ettaro e Curia uniti ad un ultimo quarto praticamente perfetto della guardia De Marzo.80 a 73 il finale che danno respiro alla compagine pianigiana.La Jbl si conferma la “bestia nera” della Pirrera Viaggi Castrovillari vincendo brillantemente tra le mura amiche e conquistando due punti fondamentali per l’economia della classifica.Marino,Cosentini e il three pointer Tassoni finiranno in doppia cifra.Alla Pirrera peseranno tantissimo le assenze di Gioia,Grisolia e Festa con un De Marco tuttofare autore di trentatre punti.

 

Reggioacanestro.it

Tabellini

CESTISTICA GIOIESE . NUOVA JOLLY “75-72”
PARZIALI: 24-16; 13-23; 19-17; 19-16.  QUARTI: 24-16; 37-39; 56-56; 75-72.
CEST. GIOIESE: Mermolia, Mobilia E. 15, Romeo F. 8, Russo S. 1, Dragna D. 14, Vecchiet G. 8, Faranna L. 21, Palumbo V., Balliro C. 2, Scozzaro D. 6. All. Latella U., Ass. All. Riotto G.
NUOVA JOLLY: Vozza C. 12, Costa D. 11, Rizzo F., Tramontana P. 12, Corlito G. 7, Costa R. 25, Vozza N. n.e.,  Vazzana C. 2, Tallo F., Zaccone G. 3.
All Tripodi ARBITRI: Praticò e Postorino di Reggio Calabria

Cap-Villa San Giovanni 57-63
(14-11,19-17,10-20,16-15)
Cap:Pace ne,Turiano ,Pellicone 10,Arillotta 21,Cafarelli 3,Malavenda,Catanoso 13,Tripodi 3,Santamaria 3,Maugeri.
Villa:Sergi 18,Geri 26,Vinci 10,Miloro 1,Surace 5,De Stefano 2,Cotroneo,La valle ne,D’Elia ne,Pometti ne.

Botteghelle-Cus Cosenza 91-66
(20-20,18-17,32-14,21-15)
Botteghelle:Marrara 4,Pensabene 13,Canale 10,Doldo 17,Vazzana 2,Cilione 24,Schiavone 2,Crea 2,Falcomatà 4,Franco 12.All Surace
Cosenza:Cundari 11,Gallo,Falvo 2,Russo 35,Cirolia 12,Sabato 2,Sabato 3,Marsilio.All Salerno

Centro Basket-Lamezia 49-69
CCB:Raiola 3, Giampà D. 10, Fortugno 10, Celia M. 5, Silipo 13, Spadafora 0, Celia G. 6, Rotundo 2. All. Chiarella
Lamezia:De Sando 0, Viterbo 0, Lazzarotti 14, Grande 24, Piccione 8, Rubino 6, Fragiacomo 11, Gatto 2, Pujia 2, Cavaliere 2. All. Perrotta
Arbitri Viglianisi e Avila di RC
Parziali: 14-14 22-38 38-51 49-69

Virtus Catanzaro – Olympic Reggio Calabria 93-52
(29-15, 48-23, 61-34)
CATANZARO: Porto 7, Battaglia 10, Carpanzano 7, Zofrea 3, Scuderi 8, Motta 7, Ippolito 25, Pulinas 15, Carella 9, Speranza 2. Coach: Tunno
OLYMPIC: Sant’Ambrogio 12, Foti, Hlushko 2, Pangallo, Quattrone 16, Lazzara 2, Panuccio 5, Canale 7, Santucci 4, Benedetto 4. Coach: Sant’Ambrogio C.
Arbitri: Vivacqua di Rende (Cs) e Riitano di Cosenza

Domenica

Padre Monti Polistena   80vs New Team 2000   73
arbitri: Travia – Luccisano
parziali: 12-14; 32-30; 54-58; 80-73
Crotone: Torromino 3, Perrone 6, Di Vico 10, Salatti,  Maeran, Cosentino, Venuto 29, Riganello 5, Oppido 10, Sacco 10.
Polistena: Todorov 13, De Marzo 10, Curia 19, Macrì 8, Ettaro 24, Angelone, Iodice, Kragulj 6, Condello, Condoluci.

JUNIORBASKETLIDO 76
CASTROVILLARI 60

Parziali: 18-20; 21-17; 22-8; 15-15.
JBL: Marino 14, Pirillo 5, Cosentini 10, Tassoni 22, Fall 9, Balestrieri 8, Basile 3, Aiello 2, Cresta 3, Montisano ne.All Pronestì
POLLINO: Attanasio 10, De Marco 33, Attanasio 8, Marrone 2, Rennis 2, Gazzaneo, Campilongo 5, Zuccarelli, Loprete. All Silella

Classifica
Gioiese 20
Vis 20
Nuova Jolly 20
Villa 16
Botteghelle 14
Virtus 12
Lamezia 12
Olympic 10
Aspi 10
Crotone 8
Jbl 6
Cap 6
Pirrera 5
Cus Cosenza 4
Ccb 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons