Rocky contro Apollo, Viola contro Upea,gara due oggi alle 20.30 PalaCalafiore

Si giocherà questa sera alle ore 20 e 30 il return match della saga di finale tra le due compagini per ottenere la promozione in A dei Dilettanti.I siciliani sono sull’uno a zero e proveranno a sfruttare al massimo il “match-ball” del PalaCalafiore.La Viola, dopo aver subito un passivo nuovamente incredibile sul campo tabù della sua esaltante stagione ha tanta voglia di riscatto, ha voglia di rialzarsi contro i fortissimi avversari.

 

Ricordate le prime serie della riuscitissima serie di Film Rocky Balboa? Apollo è più forte, ha più tecnica, più fisico, è più alto ma solo e solamente la grinta farà vincere ai punti il voglioso pugile italo-americano. La Viola può trasformarsi in Rocky ma deve crederci, deve sfoderare gli occhi della tigre adesso, adesso o mai più.

Comunicazione di Servizio

La biglietteria rimarrà aperta oggi,questa mattina al Centro Viola di Modena dalla 10.30 alle 12.30, direttamente al Botteghino del PalaCalafiore in vista di questa entusiasmante partita nel pomeriggio.

Gli stati d’animo

L’Upea gira a mille nel morale e nello spirito.I ragazzi di coach Condello sono gia a Reggio Calabria dove hanno usufruito di un impianto comunale per arrivare prontissimi ad una sfida che, al termine dei quaranta minuti potrebbe regalargli un “bel taglio della retina”.

La Viola ha lavorato nel silenzio. Silenzio di riflessione instituito dalla società del Presidente Muscolino.Si attendono delle risposte concrete, serve il cuore, l’orgoglio ed anche di più per battere una formazione fortissima come l’Upea.

La speranza

Nel mese di Marzo la Montepaschi Siena,capofila del basket italiano perse di 48 punti in Grecia in Eurolega.Nessuno avrebbe scommesso un euro sulla qualificazione dei toscani, ma con tre vittorie, i ragazzi di Pianigiani cancellarono la batosta di gara-1.La Viola ha l’obbligo di crederci.

Comunque vada..

Come recitava un bellissimo striscione operato dalla famiglia di tifosi nero-arancio,Comunque vada grazie a tutti. Un’annata splendida quella dei nero-arancio, annata della vera rinascita programmata in estate dalla nuova dirigenza di Gioia Tauro. Chissà se oggi i supporters nero-arancio ci mostreranno qualche bella sorpresa..

La prima volta

Le due squadre, Viola ed Upea si sono affrontate un’infinità di volte in stagione tra amichevoli estive,Torneo Sant’Ambrogio, Coppa Italia, Campionato ed adesso PlayOff.Sarà la prima volta che le formazioni capitanate da Seby Grasso e Marco Caprari si sfideranno al PalaCalafiore, scenario assolutamente nuovo per i siciliani.

La filosofia

Da uomo di pallacanestro navigato, coach Fantozzi ha preso la sconfitta con filosofia. Si è perso, si poteva perdere di uno e non di venti e passa punti, ma la situazione è sempre di uno a zero. Questo è il PlayOff, toccherà alla sua Viola, oggi, pareggiare i conti e guardare al futuro.

Gli arbitri

I due fischietti arriveranno dal Nord. Saranno Saverio Barone di Brescia e Mauro Pansecchi di Pavia.

Giovanni Mafrici

Foto di Fortunato Serranò

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons