SALA MERITA E VINCE:MERCOLEDI’ AMARO PER LA MYENERGY

Dopo una lunga ed inarrestabile striscia di vittorie consecutive, la Myenergy non riesce a superare la Diesel Tecnica Sala Consilina.

Davanti ad un numero sempre crescente di pubblico, i campani riescono ad espugnare il PalaCalafiore con il risultato finale di 68 a 80.

Gara vinta meritatamente dagli ospiti, bravi a monetizzare nel migliore dei modi svariati tentativi da tre punti.

Il primo quarto indica la strada dell’ottimo andamento per Moretti e soci.
Sala Consilina avanti, neroarancio  a rincorrere ed in sorpasso al secondo periodo.

I segnali, però, sono negativi anche nella seconda frazione nonostante l’espulsione,per doppio tecnico, del Coach degli ospiti Patrizio.

Le trame dei reggini non sono pungenti come la platea ha avuto modo di vedere durante tutto il campionato.

 

Ci prova Mavric avvicinandosi al canestro, Sala, però, risponde colpo su colpo.

Triassi è “on fire”(sei triple per lui), Fraga e Moretti lo seguono a ruota ed i reggini stentano.
Coach Cigarini, invece, perde la fisicità di Cessel.

I tentativi di rimonta sono stati svariati: bellissima la tripla di Aguzzoli.
Le giocate di Erkmaa, Biordi ed ancora Triassi allungano fino alla doppia cifra di vantaggio.
I campani diventano irraggiungibili fino al 68 a 80 finale.
La Myenergy resta in vetta alla classifica ma viene raggiunta da Orlandina e Ragusa, entrambe vittoriose.

Myenergy Reggio Calabria-Diesel Tecnica Sala Consilina 68-80
(20-19,17-23,17-13,14-15)
Myenergy:Aguzzoli 20,Simonetti 4,Konteh,Maksimovic 6,Mavric 17,Mazza,Cessell 4,Seck 4,Binelli 3,Tyrtyshnyk 10.All Cigarini Ass D’Agostino
Sala Consilina:Biordi 19,Cortese 1,Sabatino,Erkmaa 10,Fraga 15,Moretti 10,Arnaut 2,Durante,Triassi 23,Miljkovic,Campaiola.All Patrizio
Arbitri Filesi e Filesi di Chiaramonte Gulfi(Rg)

Show Buttons
Hide Buttons