SCANDALO C GOLD: VENERDI’ E’ IL GIORNO X PER LE NOTIZIE DETERMINANTI?

Un vero e proprio scandalo.

Mentre il basket Nba si ferma a causa dello scandalo Blake, un fenomeno di proporzioni ed importanza molto ridotta a confronto spopola nel basket meridionale e non solo.

Come finirà il pasticcio della Fip Campania?

La Fip romana riuscirà a placare una decisione ancora immotivata (quantomeno pubblicamente) che ha fatto infuriare mezza Italia?

Partiamo dai rumors di aggiornamento: la documentazione presentata dalla Fip Campania a Roma avrebbe subito uno stop immediato e l’esclusione di una delle dodici squadre partecipanti. Tutto questo sarebbe scaturito a causa delle pressioni della Fip Calabria e della Fip Molise che in sinergia hanno sollevato la problematica.Di tutto questo, non vi è traccia tra i documenti ufficiali delle rispettive federazioni.  Sarà vera questa svolta?

Entro venerdì di questa settimana, l’organismo competente dovrebbe valutare,sempre secondo questi rumors, nuovamente, in seguito all’intervento della Fip nazionale, le richieste delle squadre rimaste fuori.

Le squadre rimaste fuori – La Pallacanestro Avellino richiedente di Wild Card (situazione approvata in altre regioni) e le richieste delle tre calabresi e della compagine molisana che hanno partecipato alla C Silver nella passata stagione, ovvero Termoli dal Molise, Lamezia,Vis e Rende dalla Calabria.

Arriverà la toppa salva campionati?

SI eviterà la creazione di un ulteriore girone di C Gold(inserendo eventualmente scontente di C Silver di C Sicilia e C Puglia)?

In caso di nuovo rigetto per le formazioni calabresi ritornerà in piedi l’idea di giocare la C Silver?

In relazione all’eventuale disputa della C Silver verranno modificate le disposizioni organizzative annuali per permettere ad un team di Calabria di poter competere al volo verso la B?

In caso di creazione di un nuovo girone sono veritieri i rumors che vorrebbero una richiesta esplicita della Planet Catanzaro, unica formazione ammessa nel voler riaggregarsi alle realtà della medesima regione?

Intanto è stato sfatato il tabù del numero minimo/massimo delle partecipanti considerando che la Fip Lazio ha ammesso la bellezza di 17 squadre con tanto di wildcar ed ammissioni dalla C Silver a go go seguendo le indicazioni macro della Fip Centrale.

Nel frattempo, pubblicamente, dopo la missiva del Nuovo Basket Soccorso, anche la Pallacanestro Viola, realtà che, come accaduto anche per la Mastria Catanzaro ha acquisito il titolo sportivo di B per evitare di finire nella morsa del girone Gold, ha rafforzato la vicinanza del mondo del basket calabrese riguardante la questione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons