SEMPRE PIU’ SPISSU

Sassari più determinata sulle ali dell’ex Viola Marco Spissu.

71 a 86 nella Supercoppa contro il Pesaro del nuovo Capitano, un altro ex nero-arancio Carlos Delfino.

Due triple dall’angolo di un superbo Spissu, a segno con 17 punti decidono l’allungo finale che mette la parola fine a questo match. 

Passi in avanti ma tanta strada da fare per la Virtus Roma.

La curiosità è che l’ex Catanzaro Biordi è volato ancora una volta in quintetto(tre punti per lui.

Vince Brindisi  69 a 90.

Clamoroso a Varese dove, in pieno clima precampionato è stato esonerato Coach Attilio Caja.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons