Stefano Zampogna è un giocatore della Redel Vis

 

 

Il playmaker è un colpo d’assoluto spessore e rappresenta,molto probabilmente,il top player nel suo ruolo nell’intero campionato.

E’ reduce dalla seconda stagione consecutiva alla Viola Reggio Calabria dove, per ben due volte ha sfiorato l’obiettivo della Dna agendo come regista dei nero-arancio.Nella passata stagione è stato ingaggiato,a furor di popolo nel mercato di riparazione.

Zampogna,classe 1981 nativo di Palmi ha effettuato una grandissima carriera.I primi passi li ha mossi nella squadra palmese,dove,sotto la guida di Coach Colarullo,salì alla ribalta delle cronache sportive nazionaliper ha effettuato un record incredibile di punti segnati in un campionato giovanile(abbondantemente sopra cento).

La sua carriera è passata anche per la Serie A1 e per la gloriosa Fortitudo Bologna  prima di ritornare a Reggio,poi alla Pallacanestro Messina prima di cominciare,subito dopo, un tour della penisola tra B1 e B2.

Ha giocato a Ragusa,Pozzuoli,Atri,Foggia,Martina Franca prima di ritornare,nuovamente a Reggio Calabria..

“Sono davvero contento che uno dei giocatori calabresi piu’ rappresentativi degli ultimi dieci anni abbia deciso di sposare il nostro progetto –ha dichiarato il Direttore Generale Luigi Di Bernardo- La scelta di Stefano di entrare a far parte della famiglia Redel mi inorgoglisce , se un giocatore di questo spessore decide di far parte del nostro gruppo vuol dire che la Vis e’ sulla strada giusta per crescere e migliorarsi con grande umiltà e dedizione “

Il giocatore è già a disposizione di Coach Checco D’Arrigo che ne intravede nuove ed intriganti capacità di realizzatore,come ai tempi di Palmi.Il mercato dei reggini,non finisce assolutamente qui.Allacciate le cinture.

 

Uff.Stampa Redel Vis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons