Viola a Roma, serve il giusto supporto

 

 

La Viola si allena in vista della prima di campionato. Da battere ci sarà la veloce e rampante Stella Azzurra Roma, sodalizio che è ormai un “cult” a livello italiano per quanto riguarda il basket giovanile (Andrea Bargnani ha mosso lì i primi passi e tante immagini e poster sono impressi indelebili nelle bacheche dell’impianto).

Il ricco anticipo di campionato, sabato alle ore 18, vedrà partire i reggini con Gambolati ma ancora senza il centro titolare. Qualche settimana in più per avere il lungo ideale, Christian Cappanni, ancora non ufficializzato dalla società ma già al Centro Viola dove sembra sempre piu’ uno dei nero-arancio della stagione che sta nascendo.

Servirà grinta e concentrazione per espugnare il PalaPostePay in una gara dalle mille insidie. I capitolini giocheranno in nome e nel segno di Mario Delle Cave, atleta prematuramente scomparso qualche settimana fa dopo un tragico incidente stradale in motorino.

I nero-arancio potrebbero avere un’arma in più: l’appello che nasce dalle nostre pagine digitali è quello di veder raccogliere tutti i reggini trasferiti per ragioni lavorative a Roma (e sono veramente tanti) per supportare i colori del basket nostrano a suon di tifo ospite.

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons