Viola al Malaguti,questa sera esordio con la Scavolini

.
I “violini”, nonostante la presenza di un azzurro (Antonio Smorto classe 1995), di un ragazzo che ha gia disputato la manifestazione(Bruno Rappoccio classe ’94 ex Fortitudo Bologna,Rimini e Nuova Jolly) e del coach classificatosi terzo nella passata edizione vestendo i colori dell’altra Reggio, quella nell’Emilia(coach Di Manno) non partono certamente con i favori del pronostico.
Il girone è duro e non lascia spazio all’immaginazione.
Tre super potenze contrapposti ai “piccoli” calabresi che mirano a crescere partita dopo partita.Il gruppo reggino è lungo e potrà contare anche sull’apporto di un giovane lungo da Bagheria di Palermo unito ai due promettenti 96 l’italo-moldavo Ion Lupusor ed il gioiese Domenico Latella.
Questa sera, alle ore 21 nella Palestra Rodriguez di Via Repubblica 2, sfida alla Scavolini Pesaro.

Reggioacanestro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons