Viola, un tuffo nel mercato

 

 

La Viola? “Stiamo costruendo”.

Lucido, determinato ed oberato di lavoro. E’ questa la versione estiva di Gaetano Condello.

Il Dg della Viola ci descrive e ci fa praticamente capire come sarà la nuova formazione che attorno al 18 Agosto si riunirà al Centro Viola di Modena.

“Sarà una squadra competitiva – ci dice il Dg- però in ogni nostro atleta non dovranno mancare determinate caratteristiche: grinta, orgoglio, attaccamento alla maglia e voglia di vincere”.

 

Del gruppo di confermati, al momento c’è solo un atleta. Parliamo di Matias Degregori. Per l’argentino mancano solamente pochi dettagli prima dell’ufficialità. Matias si è ambientato alla grande a Reggio dove potrebbe trovare qualche suo vecchio compagno al Catania di due stagioni fa proprio in questa stagione.

Ancora da verificare le conferme di Zampogna e Seby Grasso. Smentito il “rumor” che poteva portare al play ex Pozzuoli di B2, da tre anni a Gioia Tauro, Coky Mermolia.

Su Rugolo, il Dg è categorico: “Con estrema volontà ci siamo avvicinati a Rugolo conoscendo il suo grande attaccamento ai colori della Viola. Purtroppo l’atleta è assolutamente fuori portata per noi. Per il secondo anno consecutivo ci abbiamo provato ma abbiamo capito che per le cifre e per la stabilità della nostra struttura societaria, nuova e con voglia di tranquillità, non è un giocatore per noi”.

A proposito di ex reggini, è ritornata in auge più che mai la strada che porta a Luca Laganà: il reggino, in forza all’Aget Imola in Lega Due nella passata stagione, ha ricevuto l’offerta di contratto dalla Viola e sembra la stia valutando. Il Dg Condello chiarisce anche questa situazione: ” Portare un ragazzo come Luca Laganà potrebbe essere un gran bel colpo di mercato. Abbiamo avanzato l’offerta ufficiale al suo procuratore ed attendiamo fiduciosi sperando di averlo con noi “.

Sul fronte lunghi, perso un vecchio “pallino” come Dip (accordatosi con Martina accanto a Igor Raskovic, Simeoni e la new entry Maggi), è sfumata la trattativa che poteva portare all’ex Massafra Christian Cappanni che sicuramente finirà in A Dilettanti.

Sempre aperta la trattativa per Giacomo Sereni, ex Patti e Catanzaro.

I nomi nel settore dei lunghi sono svariati: dagli ex Capo D’Orlando Saponi ed Agosta passando per qualche vecchia e giovane conoscenza del basket calabrese e siciliano.

Attenzione alle novità in arrivo dalla cabina di regia.

Sul settore esterni, il Dg ci conferma l’avanzamento della trattativa per Grilli, un altro vecchio “pallino” di mercato. Grilli, atleta cresciuto alla Tiber Roma, ex Iseo, rappresenta la classica guardia tiratrice con buona mano anche dalle media-lunga distanza.

Il mercato, come sempre, risulta essere imprevedibile, staremo a vedere cosa realmente accadrà.

Giovanni Mafrici

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons